Una Nazionale SCARSA...e tieni Insigne in panchina?

(Torino)ore 21:23:00 del 03/09/2017 - Categoria: , Calcio

Una Nazionale SCARSA...e tieni Insigne in panchina?
Secondo gli ultimi rumors, contro la Spagna Insigne dovrebbe andare in panchina. Sì, avete letto bene. Il calciatore più forte e più in forma dell’intero movimento italiano potrebbe (anzi, dovrebbe) non giocare la partita più importante dell’anno per scel

Secondo gli ultimi rumors, contro la Spagna Insigne dovrebbe andare in panchina. Sì, avete letto bene. Il calciatore più forte e più in forma dell’intero movimento italiano potrebbe (anzi, dovrebbe) non giocare la partita più importante dell’anno per scelta tecnica.

C’è un problema di cultura calcistica, di riconoscenza cieca e immotivata verso una generazione immarcescibile, che non ci permette di andare oltre. Di pescare in un gruppo fortissimo di giovani, che Insigne è anche già avanti con gli anni. Bernardeschi, di nuovo; e poi Berardi, Chiesa, Bonaventura e Florenzi (oggi infortunati).

Tutti questi calciatori, a turno, hanno dovuto e devono fare i conti con scelte che non cambiano. Che sono difensive, rispettano una tradizione italiana che nel frattempo si è estinta, bruciata dai tecnici dello stesso campionato italiano. Ognuno a modo suo: Allegri, Spalletti, Montella, Sarri, Di Francesco. Le cinque big giocano un calcio che prova ad essere offensivo, propositivo, moderno. L’Italia no. L’Italia tiene fuori Insigne, il suo miglior giocatore del momento, per far spazio a un difensore in più. E trasforma Verratti, probabilmente il suo miglior giocatore in assoluto, in trequartista. Per proteggere il centrocampo. È la castrazione di quello che siamo in memoria di quello che siamo stati. E che cerchiamo pedissequamente di essere, secondo una narrativa che non ci vede vincenti né belli da undici anni – a livello di nazionali.

Solo a Euro 2012 c’è stata una timida ripresa. Si giocava con due terzini veri, con i migliori giocatori d’attacco schierati titolari, erano Balotelli e Cassano. Scelte logiche, anche perché Bonucci andava per i 25 e Chiellini per i 28. Erano il futuro. Sono ancora il presente, anche se in realtà sono il passato.

Il Napolista

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA
Nuovo Stadio Inter e Milan: ecco il progetto
Nuovo Stadio Inter e Milan: ecco il progetto
(Torino)
-

NUOVO STADIO INTER E MILAN - Milan e Inter hanno presentato all’Amministrazione Comunale di Milano il «Progetto di Fattibilità Tecnico Economica» per la costruzione del Nuovo Stadio e del relativo distretto multifunzionale.
NUOVO STADIO INTER E MILAN - Milan e Inter hanno presentato all’Amministrazione...


(Torino)
-


SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - "Ha appena concluso un'eccellente stagione sulla...

Sarri alla Juve ufficiale? La sconfitta (l'ennesima) del calcio
Sarri alla Juve ufficiale? La sconfitta (l'ennesima) del calcio
(Torino)
-

SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo momento, il nuovo allenatore della Juventus sarà Maurizio Sarri.
SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo momento,...

Guardiola allenatore Juventus 2019: cosa sapere
Guardiola allenatore Juventus 2019: cosa sapere
(Torino)
-

GUARDIOLA ALLENATORE JUVENTUS 2019 - L'effetto bomba creato da Radio Sportiva prima e AGI poi non si ripercuote solo sul calciomercato di fine stagione, ma anche sui bookmakers che stanno pronosticando il prossimo allenatore della Juventus.
GUARDIOLA ALLENATORE JUVENTUS 2019 - L'effetto bomba creato da Radio Sportiva...

FALLIMENTO JUVE: perche' nessuno GIORNALAIO ha il CORAGGIO di ammetterlo?
FALLIMENTO JUVE: perche' nessuno GIORNALAIO ha il CORAGGIO di ammetterlo?
(Torino)
-

FALLIMENTO JUVENTUS - Da Ronaldo a Cancelo, tanti soldi per nulla
Celebriamo l’Ajax perché è giusto: una squadra forte e bella, giovane ed...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati