Un famoso cardiologo raccomanda questa DIETA MIRACOLOSA!

(Cagliari)ore 14:43:00 del 08/04/2017 - Categoria: , Curiosità, Salute

Un famoso cardiologo raccomanda questa DIETA MIRACOLOSA!
IL DOTTOR DWIGHT LUNDELL, EX CARDIOLOGO AMERICANO E PRIMARIO CHIRURGO AL BANNER HEART HOSPITAL (MESA, ARIZONA), CON L’ESPERIENZA DI OLTRE 5.000 INTERVENTI A CUORE APERTO IN 25 ANNI DI CARRIERA (ORMAI FINITA), RACCOMANDA QUESTA DIETA CHE VI AIUTERÀ A PERDE

IL DOTTOR DWIGHT LUNDELL, EX CARDIOLOGO AMERICANO E PRIMARIO CHIRURGO AL BANNER HEART HOSPITAL (MESA, ARIZONA), CON L’ESPERIENZA DI OLTRE 5.000 INTERVENTI A CUORE APERTO IN 25 ANNI DI CARRIERA (ORMAI FINITA), RACCOMANDA QUESTA DIETA CHE VI AIUTERÀ A PERDERE MOLTI CHILI IN UNA SETTIMANA!

Capitano spesso casi in cui nonostante si affrontino diete rigorose per perdere i chili in eccesso non si ottiene nessun risultato o quasi. Ciò accade perchè non sempre il sovrappeso è legato al cibo, ma potrebbe essere legato a problemi di salute. Questo è ciò che sostiene il dottor Dwight Lundell.

L’eccesso di peso è associato ad un aumento del rischio per molte malattie tra cui il diabete, alcuni tipi di cancro ,malattie cardiovascolari ed attacchi di cuore. Dovremmo quindi sempre consultare un cardiologo per sapere in che stato è il nostro cuore prima di iniziare una dieta rigorosa. Una dieta non adatta può danneggiare ulteriormente lo stato di salute di un individuo, per questo il cardiologo ne ha stilata una che, se accompagnata da un adeguato esercizio fisico, può aiutare a perdere peso in poco tempo senza danneggiare il nostro cuore.

Questo che vi mostriamo di seguito è un programma di dieta per 15 giorni, che prevede la stessa colazione per tutto il periodo della sua durata. La colazione prevede l’assunzione di un frutto (arancia, mela,  pesca, pera, cocomero, anguria ecc) ad esclusione della banana, associato ad un tè o ad un infuso di preferenza, facendo attenzione a non addolcirlo troppo con l’uso di dolcificanti o zucchero.

GIORNO 1

Pranzo

125 grammi di formaggio di latte di mucca
1 pomodoro
1 fetta biscottata

Cena

2 pomodori o 2 dl di pomodori cotti
2 uova sode
½ cetrioli o 1 piccolo pezzo di lattuga
2 pezzi di fette biscottate

GIORNO 2

Pranzo

200 grammi di carne o pesce bollito
1 pomodoro
1 fetta biscottata

Cena

½ kg bolliti carote, piselli o patate

3 ° GIORNO

Pranzo

1 uovo sodo
1 arancia
Una tazza di yogurt
1 cetriolo o la lattuga

Cena

carne di manzo 125 gr bollito
1 arancia
1 fetta biscottata
1 tazza di tè o caffè (senza zucchero)

4° GIORNO

Pranzo

125 grammi di formaggio di latte di mucca
1 pomodoro
1 fetta biscottata

Cena

125 grammi di carne di manzo (bollito)
2 pomodori
1 mela
1 fetta biscottata

5° GIORNO 

Pranzo

200 grammi di carne o pesce bollito
1 pomodoro
1 fetta biscottata

Cena

½ kg bolliti carote, piselli o patate

Il 6° e 7° giorno la dieta va interrotta per poi ricominciarla dall’ 8° giorno. Ogni settimana vanno fatti quindi 5 giorni di dieta e 2 a “regime normale” secondo le vostre abitudini ma senza strafare e facendo attenzione a cucinare le verdure o la carne, senza, o solo con un pizzico di sale, e a non bere nessun tipo di alcolico o bevanda gasata e zuccherata (aranciata, coca cola ecc). La dieta va ripetuta per 3 volte (15 giorni effettivi).

Come si può facilmente notare la dieta appena descritta presenta un alto quantitativo di uova, perchè tramite questo alimento assumiamo molti nutrienti, proteine e sali minerali di cui il nostro organismo ha bisogno, senza ricorrere ad altri alimenti che ne contengono, ma che sono  eccessivamente grassi. Inoltre l’uovo è un alimento che fa bene al cuore, motivo per cui è l’elemento principale nella dieta fornita dal cardiologo.

Di seguito vi mostriamo un video intervista ad Adriano Panzironi in cui sottolinea come le uova facciano bene al cuore.

[video]

Con questa dieta si perdono da 2 a 4 chili solo dopo il primo ciclo di cinque giorni, e se ne possono perdere molti altri dopo i 3 cicli.
Questa dieta è altamente sconsigliata per i diabetici. Anche se consigliata da un cardiologo consultate il vostro medico prima di iniziarla, per avere la conferma che essa possa essere adatta a voi.

Da: QUI

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Come perdere peso senza fare la fame
Come perdere peso senza fare la fame
(Cagliari)
-

È ormai risaputo che in inverno, complice la minore esposizione ai raggi solari, si è inclini a mettere su peso: ecco i consigli da seguire nella dieta di tutti i giorni per avere una linea invidiabile.
È ormai risaputo che in inverno, complice la minore esposizione ai raggi solari,...

I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
(Cagliari)
-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

Sanita' da MEDIOEVO: vivi di piu' a seconda DOVE NASCI
Sanita' da MEDIOEVO: vivi di piu' a seconda DOVE NASCI
(Cagliari)
-

Troppe differenze regionali che creano diseguaglianze. In Italia si vive più a lungo a seconda del luogo di residenza o del livello d’istruzione: hanno una speranza di vita più bassa le persone che nascono al Sud, in particolare in Campania, o che non rag
Troppe differenze regionali che creano diseguaglianze. In Italia si vive più a...

Vuoi vivere bene? Ricordati che devi morire! ECCO L'APP CHE TO LO RICORDA 5 VOLTE AL GIORNO!
Vuoi vivere bene? Ricordati che devi morire! ECCO L'APP CHE TO LO RICORDA 5 VOLTE AL GIORNO!
(Cagliari)
-

«Una volta che sei morto, sei morto. È così». Non sono previsti giri di parole per chi scarica WeCroak (letteralmente, «schiattiamo, moriamo»), l’app che ogni giorno ci ricorda, con un messaggio stringato, l’appuntamento irrinunciabile con la morte.
«Una volta che sei morto, sei morto. È così». Non sono previsti giri di parole...

Dieta: come rimediare agli sgarri?
Dieta: come rimediare agli sgarri?
(Cagliari)
-

Capita a tutti, a chi più e a chi meno, di sgarrare a tavola. Se poi si sta seguendo una dieta o si sta cercando di perdere qualche chilo di troppo, i sensi di colpa dopo i cedimenti alimentari sono deleteri: rischiano di far riprendere peso facilmente pe
si sta cercando di perdere qualche chilo di troppo, i sensi di colpa dopo i...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati