Ultime notizie Ravenna: giovani islamici insultano la processione

RAVENNA ore 12:17:00 del 17/05/2015 - Categoria: Cronaca - Immigrazione

Ultime notizie Ravenna: giovani islamici insultano la processione
Ultime notizie Ravenna: giovani islamici insultano la processione. E’ questa l’integrazione che tanto decantano?

Le urla quando la processione è passata davanti all’edificio che ospita un’associazione di cultura islamica, che dopo le polemiche si è scusata. Qualcuno parla di “ragazzata”, ma la vicenda è sintomo di una convivenza sempre più difficile

C’è chi parla solo di “ragazzata”, ma quello che è successo a Conselice (Ravenna) assume dei contorni preoccupanti in un periodo in cui sempre più si sente parlare di scontro di civiltà, quella cattolica e quella islamica.

Tutto è accaduto domenica mattina quando, dopo la messa, è partita una processione tra le strade del paese, come racconta Il Resto del Carlino. Dietro l’immagine della Madonna, un centinaio di fedeli. Ma quando il corteo ha raggiunto l’edificio che ospita l’associazione di cultura islamica Attadamun, alcuni ragazzini al suo interno hanno iniziato a intonare un coro di insulti e di “Andate via di qui”.

Nonostante in molti abbiano sentito le parole, la processione è andata avanti senza intoppi, ma la vicenda ha fatto indignare i più, nonostante qualcuno sostenga che “in fin dei conti si è trattato di un gruppetto di bambini che forse non si sono neppure resi conto della gravità del loro gesto”. Dopo un incontro con il sindaco di Conselice, Paola Pula, l’associazione ha scritto una formale lettera di scuse alla parrocchia e ai fedeli. Ma l’episodio lascia comunque l’amaro in bocca ed è sintomo di una radicalizzazione delle posizioni che certo non fa bene alla convivenza. “L’accaduto, anche se riguarda il comportamento di alcuni bambini non è tollerabile e non va sottovalutato, tanto che mi risulta che i ragazzini siano stati rimproverati dagli stessi rappresentanti dell’associazione”, ha detto il sindaco.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!
Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!

-

Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona, superstar del pallone, nonché calciatore più pagato del mondo.
Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona,...

PUGLIA IN RIVOLTA! Citta' militarizzata in difesa del GASDOTTO! VIDEO
PUGLIA IN RIVOLTA! Citta' militarizzata in difesa del GASDOTTO! VIDEO

-

In questo video, un cordone di uomini è stato utilizzato per proteggere l'abbattimento di un ulivo secolare.
Gli abitanti di Melendugno in Puglia, hanno avuto un risveglio orwelliano,...

La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!

-

Tra automobili, riscaldamenti domestici accesi nonostante il caldo tardivo e disastrosi incendi boschivi nelle valli alpine, in ottobre l’intera pianura Padana si è trasformata in una camera a gas.
La Valle del Po ha conquistato il primato di area con l’atmosfera più malsana...

Volete cambiare il mondo protestando contro i sacchetti? CHE BRANCO DI PECORE!!
Volete cambiare il mondo protestando contro i sacchetti? CHE BRANCO DI PECORE!!

-

Il cervello e l’intelligenza del gregge oramai sono un optional e un vero e proprio mistero.
L’Italia è stata trasportata in discarica e serve quanto prima un sacchetto....

Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!
Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!

-

Il dato è allarmante e fa riflettere. «A Londra in media ogni mese c’è il suicidio di un italiano»
A LONDRA OGNI MESE SI SUICIDA UN ITALIANO – A SEGNALARE IL DISAGIO MIGRATORIO E’...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati