Turismo sessuale femminile? Ecco cosa non sai!

(Napoli)ore 12:27:00 del 05/01/2019 - Categoria: , Sesso

Turismo sessuale femminile? Ecco cosa non sai!
È noto che alcuni uomini sono soliti frequentare Paesi lontani, soprattutto asiatici, per soddisfare i loro desideri sessuali (anche non leciti) mentre si sa poco del turismo sessuale femminile, anche se è un fenomeno abbastanza diffuso

È noto che alcuni uomini sono soliti frequentare Paesi lontani, soprattutto asiatici, per soddisfare i loro desideri sessuali (anche non leciti) mentre si sa poco del turismo sessuale femminile, anche se è un fenomeno abbastanza diffuso. Si parla di donne occidentali di età compresa tra i 40 e i 60 anni che preparano la valigia con l’idea di vivere una situazione che non prevede solo spiagge dorate e mare cristallino, ma anche la presenza di prestanti ragazzi del posto con i quali vivere un’avventura erotica. Coloro che offrono tali servizi vengono definiti beach boys e sono per lo più ragazzi con prospettive socio-economiche basse che adescano donne facoltose o comunque disponibili a spendere.

Alcuni ricercatori che indagano sul fenomeno del turismo sessuale attestano che oltre 600mila donne occidentali partono ogni anno verso lidi esotici per realizzare le proprie fantasie erotiche. Riguardo l’Italia, stando ai dati dichiarati dall’Ecpat, sarebbero circa 80mila le italiane che partono alla ricerca di incontri sessuali di questo tipo, in maggior misura occasionali e nel 35% dei casi abituali. La meta più sognata è Santo Domingo, ma anche Cuba, il MaroccoCapo Verde costituiscono una forte attrazione per le donne che desiderano incontrare uomini disponibili e che siano ottimi accompagnatori per il divertimento e sessualmente interessanti. Anche nelle spiagge senegalesi è facile imbattersi in ragazzi prestanti e dotati, come descrive nel 1998 il sociologo e antropologo Klaus de Albuquerque nel libro In cerca del Big Bamboo. Nella maggior parte dei casi questi ragazzi non si aspettano denaro in cambio della prestazione sessuale, ma piuttosto regali, omaggi e inviti a cena, quello che gli inglesi chiamano indirect pay.

Si possono riconoscere differenti tipologie di donne che partono per un’avventura sessuale. Nel libro sopra citato, Klaus de Albuquerque le ha classificate come:
1. le “debuttanti” o neofite, sono donne che vogliono provare una nuova emozione;
2. le turiste sessuali “situazionali”, ben disposte a fare sesso con i beach boys pur non viaggiando con questo preciso intento;
3. le “veterane” il cui obiettivo è sperimentare sesso anonimo;
4. le “reduci” che hanno stabilito una relazione continuativa con un ragazzo conosciuto in un luogo turistico.

La motivazione alla base di questo comportamento sessuale varia: ci sono donne che partono nell’intento di ricostruire la loro identità e l’altro è uno specchio che riflette l’immagine della femminilità che si teme perduta nel proprio Paese di origine, ma spesso sono donne che esprimono un’esigenza di potere e di affermazione attraverso la superiorità economica o esercitano una rivalsa nei confronti della figura maschile.

In genere si tratta di donne che fuggono dalla noia e dall’abitudine, dalla trascuratezza di mariti disattenti o dall’insicurezza dell’età che avanza, oppure sono donne spinte dal semplice gusto del piacere, padrone del proprio corpo e della propria sessualità e sono capaci di distinguere l’amore dal sesso, consapevoli di volere solamente un amore carnale.

Negli ultimi decenni l’emancipazione femminile ha raggiunto molti e legittimi traguardi sociali. Quindi ciò che un tempo era esclusivo retaggio maschile è oggi giusta prerogativa di ambedue i sessi, anche se esiste una differenza fondamentale con il fenomeno al maschile: per le donne non c’è la sopraffazione, gli amanti sono giovani ma non ragazzini.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Il sesso? Il miglior antistaminico naturale!
Il sesso? Il miglior antistaminico naturale!
(Napoli)
-

La fastidiosa allergia primaverile potrebbe trovare soluzione tra le lenzuola!
La fastidiosa allergia primaverile potrebbe trovare soluzione tra le lenzuola!...

Il Trono di Spade? Puo' favorire il sesso!
Il Trono di Spade? Puo' favorire il sesso!
(Napoli)
-

La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta nel corso del programma “Genetica Oggi” condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus.
La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta nel corso del programma “Genetica...

Come l'uomo percepisce la donna oggi
Come l'uomo percepisce la donna oggi
(Napoli)
-

Multitasking e consapevole di sé, ma anche capace di ascoltare e di dare consigli
Com’è la donna del terzo Millennio, secondo il punto di vista egli uomini? E’...

Come il sesso compulsivo e' diventato una malattia mentale
Come il sesso compulsivo e' diventato una malattia mentale
(Napoli)
-

Entra per la prima volta nella lista delle malattie mentali redatta dall'OMS, una condizione clinica che non aveva fino a oggi criteri diagnostici stabiliti e per questo motivo era oggetto di dibattito tra gli studiosi.
Entra per la prima volta nella lista delle malattie mentali redatta dall'OMS,...

Desiderio sessuale: 7 consigli per le donne
Desiderio sessuale: 7 consigli per le donne
(Napoli)
-

I consigli degli esperti di sesso per aumentare la libido nelle donne e ritrovare il gusto del rapporto appagante
Non sempre  si tratta di un reale problema fisico, spesso le donne sono...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati