Stop alle targhe straniere per il Decreto Salvini : maxi multe in arrivo!

(Roma)ore 08:11:00 del 15/01/2019 - Categoria: , Nuove Leggi, Politica

Stop alle targhe straniere per il Decreto Salvini  : maxi multe in arrivo!
Maxi multa per un “furbetto” delle targhe straniere a Milano: la polizia locale ha sanzionato un automobilista che circolava su una vettura con targa romena.

Chi ha un'auto con la targa straniera farà bene a stare attento. Anche a Milano è stato applicato per la prima volta il Decreto sicurezza voluto dal ministro dell'Interno Matteo Salvini, nella parte che riguarda tutte le autovetture immatricolate all'estero.

Tra le norme del tanto contestato decreto (soprattutto nelle parti che riguardano l'immigrazione) ce n'è infatti una che vuole debellare un fenomeno molto diffuso nel capoluogo lombardo (e non solo): quello di chi va in giro per le strade di Milano con auto (spesso di lusso) con targhe straniere: Svizzera, Germania e Stati Uniti le più gettonate, anche se non mancano il Principato di Monaco e la Repubblica di San Marino. Non si tratta di un'invasione di turisti: in molti casi è infatti un trucco che consente di infischiarsene del codice della strada, perché per il Comune di Milano (e gli altri comuni italiani) è poi difficile intascare i soldi delle eventuali multe inviate ai possessori dei veicoli. Non solo: con la targa straniera si può evitare di pagare il bollo e soprattutto il superbollo per le auto di lusso: motivo per cui spesso si vedono in giro per Milano supercar con targhe strane.

La prima multa salata a Milano

Nello specifico il Decreto sicurezza vieta di circolare con un veicolo immatricolato all'estero a chi sia residente in Italia da oltre due mesi, con alcune deroghe. Lo scorso venerdì 4 gennaio, come riporta il "Corriere della sera", la polizia locale milanese ha elevato la prima sanzione: un uomo a bordo di un'auto con targa romena è stato multato di 712 euro, oltre a subire il fermo amministrativo del mezzo con 180 giorni per regolarizzare la propria posizione, pena confisca. Una maxi multa, anche se poteva andargli peggio: il verbale può arrivare fino a un massimo di 2.848 euro. Per mettersi in regola, stando alla legge, l'automobilista dovrà reimmatricolare il veicolo in Italia o lo dovrà portare all'estero, nel Paese a cui si riferisce la targa, con foglio di via.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
L'UE teme la Brexit? Sempre per l'interesse della GERMANIA, dove l'economia e' a PICCO
L'UE teme la Brexit? Sempre per l'interesse della GERMANIA, dove l'economia e' a PICCO
(Roma)
-

La Germania è decisiva per l’economia Ue. Non è una novità. La novità è che l’economia tedesca sta collassando. Non rallentando… nemmeno attraversando delle turbolenze.
La Germania è decisiva per l’economia Ue. Non è una novità. La novità è che...


(Roma)
-


Tagli per non alzare le tasse: il Def della "recessione" preoccupa un po'...

ABUSO D'UFFICIO: Michele Emiliano (presidente Puglia) indagato per le primarie PD del 2017
ABUSO D'UFFICIO: Michele Emiliano (presidente Puglia) indagato per le primarie PD del 2017
(Roma)
-

Con Emiliano sono indagati anche il capo di gabinetto della Regione e tre imprenditori.
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, è indagato per abuso...

200 mila BUROCRATI di Stato: ci costano 25 miliardi l'anno
200 mila BUROCRATI di Stato: ci costano 25 miliardi l'anno
(Roma)
-

Ogni anno gli alti dirigenti dichiarano di avere raggiunto gli obiettivi, anche se la percezione della loro efficienza è decisamente bassa
Ogni anno gli alti dirigenti dichiarano di avere raggiunto gli obiettivi, anche...

Da 30 ANNI lo Stato spende meno di quanto incassa
Da 30 ANNI lo Stato spende meno di quanto incassa
(Roma)
-

Ma quando si è creato il fardello del debito pubblico italiano? Tutto parte nel 1981, in cui accade un evento epocale, che fa da spartiacque nella storia della sovranità economica italiana
Ma quando si è creato il fardello del debito pubblico italiano? Tutto parte nel...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati