Società venduta: i discutibili diritti delle donne

FERRARA ore 20:23:00 del 06/02/2015 - Categoria: Cultura, Curiosità, Sociale

Società venduta: i discutibili diritti delle donne
Società venduta: i discutibili diritti delle donne | Rubrica sociale del blog di informazione Italiano Sveglia

Oggi le donne pretendono sempre più diritti ed è pure una cosa giusta, ma andando a fondo, capendo le vere intenzioni dei poteri forti come la Massoneria, si possono scoprire delle cose davvero incredibili, cose che nessun media ufficiale ti dirà mai.

Il femminismo è un eccellente esempio di come il mega-cartello dei Rockefeller usi il terribile potere dei mass media (ossia lapropaganda) per controllare la società. In appena quarant'anni, molte donne hanno perso il contatto con i loro istinti più naturali. Di conseguenza, la famiglia è nel caos più completo, la depravazione sessuale è rampante e i tassi di natalità sono precipitati. Mi soffermerò soprattutto sul ruolo della famiglia Rockefeller, ma prima vorrei ricordare che per la donna l'amore è un atto istintivo di abnegazione.

Essa si dona al marito e ai figli, e realizza sé stessa vedendoli crescere e ricevendo il loro amore, il loro rispetto e la loro gratitudine. La donna compie questo sacrificio supremo per un solo uomo che la curerà teneramente e che provvederà alla sua famiglia. Gli uomini vogliono adempiere istintivamente a questa responsabilità. Questa è l'essenza del contratto eterosessuale (vale a dire il matrimonio): il potere femminile in cambio del potere maschile espresso come amore. Il sesso è il simbolo di questo legame esclusivo. Il matrimonio e la famiglia non possono essere per tutti, ma sono il cammino naturale per la maggior parte delle persone. Il femminismo ha abituato le donne a rifiutare questo modello come «un vecchio stereotipo antiquato e oppressivo», anche se esso riflette i loro istinti più naturali.

Cosa ne pensi del ruolo della donna oggi? Ti ritrovi con quanto scritto nell’articolo?

ESPRIMI UN TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO DA 1 A 10 SUL RUOLO DELLA DONNA ODIERNA

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
TV degli USA dice la verita' sull'11 settembre: VIDEO
TV degli USA dice la verita' sull'11 settembre: VIDEO

-

Per chi non lo sapesse, Richard Gage è il fondatore di Architetti e Ingegneri per la verità sull’11 settembre.
Per chi non lo sapesse, Richard Gage è il fondatore di Architetti e Ingegneri...

Piu' case popolari agli immigrati: 1 alloggio su 2 a profughi e rifugiati
Piu' case popolari agli immigrati: 1 alloggio su 2 a profughi e rifugiati

-

Un alloggio popolare su due in diverse città italiane va agli stranieri. Adesso cambiano le regole: premiato chi è residente da più anni nella stessa città
Un alloggio popolare su due in diverse città italiane va agli...

L'amore fa MALE ALLA SALUTE: come LITIGARE ci distrugge
L'amore fa MALE ALLA SALUTE: come LITIGARE ci distrugge

-

Le persone che soffrono di patologie croniche come il diabete e l’artrite possono subire un peggioramento dei sintomi se il loro matrimonio non è felice
Le persone che soffrono di patologie croniche come il diabete e l’artrite...

Milano: 1 residente su 4 STRANIERO
Milano: 1 residente su 4 STRANIERO

-

Gli abitanti di Milano oggi sono al 19% immigrati, contro il 9% della media italiana
Gli abitanti di Milano oggi sono al 19% immigrati, contro il 9% della media...

Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature

-

L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no? Alcuni ricercatori australiani ne sono convinti: questo tipo di olio è il più sicuro e il più stabile anche se utilizzato a temperature elevate, dissipando il mito comune sulla
L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no?...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati