Si trovano risorse per sostenere le banche, ma per i piu' poveri?

(Cagliari)ore 22:22:00 del 16/12/2018 - Categoria: , Denunce, Economia

Si trovano risorse per sostenere le banche, ma per i piu' poveri?
E’ evidente che è indispensabile dare immediate risposte ai milioni di italiani in difficoltà, anche nella considerazione che per i cittadini stranieri, ospiti del nostro Paese, l’Italia ha fatto molto.

Agenpress. In questi giorni di freddo, di neve e di ghiaccio, oltre ai tanti disagi segnalati, qua e là  per l’Italia, è emerso, in tutta la sua drammatica gravità, il problema dei clochard , di quei cittadini invisibili, che tutti incontriamo  nei posti più diversi , che comunemente, vengono chiamati “barboni”  e che tanti fingono di non vedere – ha dichiarato il vicesegretario nazionale del Partito Pensionati, Luigi  Ferone -.

Notizie, da varie città d’Italia, hanno informato della morte, a causa del freddo, di questi cittadini, di esseri umani, presi a schiaffi dalla vita, soli, raggomitolati, nella illusoria speranza di passare indenne, l’ennesima nottata  al gelo, sotto la pioggia, in locali abbandonati  ,per strada, o rifugi di fortuna.

Strano Paese, il nostro -ha sottolineato Ferone  -. Si trovano 20 miliardi di € per sostenere le banche, ma non se ne  trovano, molto meno, per garantire  un tetto  ed il minimo vitale, ad esseri umani, a nostri fratelli, che non hanno la forza di protestare, di urlare la loro  rabbia, verso l’indifferenza di tanti.

L’Italia spende somme ingenti per profughi, migranti o clandestini che siano:  da a cooperative ecc. 35€ al giorno, per far fronte alle loro varie esigenze. Perché non fa altrettanto per  i tanti italiani in  condizione di povertà estrema? .

Quante cooperative si interessano degli italiani senza casa, senza reddito e che vivono per strada?  Sta prendendo piede  l’abitudine di tanti  stranieri – ha  evidenziato  l’esponente del Partito Pensionati – a manifestare, per chiedere una casa o altro, per protestare per il cibo non gradito o per altri motivi. Forse non si rendono neppure conto – ha concluso Ferone – che l’Italia non è in grado di garantire un tetto, un lavoro, un aiuto, ai suoi cittadini, che, in tanti casi, vivono in condizioni peggiori delle loro.

Un pensionato  per invalidità, riceve 280€ al mese, due milioni di pensionati, hanno pensioni di circa 500 €, o anche meno, milioni di altri pensionati stentano ad acquistare l’indispensabile, la disoccupazione è dell’11,9%, quella giovanile, addirittura, al 39.4%: appare chiaro che l nostro Paese  non è nelle condizioni di  farsi carico delle richieste di tanti stranieri, presenti sul proprio territorio  nazionale.  E’ evidente che è  indispensabile  dare immediate risposte ai milioni di italiani in difficoltà, anche nella considerazione che per i cittadini stranieri, ospiti del nostro Paese, l’Italia ha fatto molto.

Da: QUI

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Grazie POLITICI: questa crisi di governo ci porta dritti all'AUMENTO DELL'IVA
Grazie POLITICI: questa crisi di governo ci porta dritti all'AUMENTO DELL'IVA
(Cagliari)
-

Aumento iva, di chi è la colpa. Cosa sono le clausole di salvaguardia
AUMENTO IVA IN ARRIVO - La crisi di governo è informalmente aperta con scambi di...

1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
(Cagliari)
-

“In Italia troppi analfabeti digitali” ecco di dati dellʼOcse, peggio di noi solo Turchia e Cile
ANALFABETISMO DIGITALE IN ITALIA - Internet accompagna le nostre vite in ogni...

Pensione con soli 11 anni di contributi: quando e' possibile?
Pensione con soli 11 anni di contributi: quando e' possibile?
(Cagliari)
-

Quando è possibile accedere alla pensione avendo versato solo 11 anni di contributi? Vediamo il caso.
PENSIONE CON 11 ANNI DI CONTRIBUTI? E’ possibile accedere alla pensione di...

Nevica microplastica sull'Artico: stiamo distruggendo la nostra Terra
Nevica microplastica sull'Artico: stiamo distruggendo la nostra Terra
(Cagliari)
-

NEVICA PLASTICA SULL'ARTICO - Un gruppo di scienziati tedeschi e svizzeri ha trovato minuscoli frammenti di plastica e gomma nella neve caduta sullo stretto di Fram, il tratto di mar Glaciale Artico tra le isole Svalbard e la Groenlandia, in quantità tali
NEVICA PLASTICA SULL'ARTICO - Un gruppo di scienziati tedeschi e svizzeri ha...


(Cagliari)
-


RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - Altro che rimborsi rapidissimi, c'è "puzza...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati