Si perde ma un amico lo salva con social network

PIACENZA ore 21:12:00 del 10/12/2014 - Categoria: Cronaca, Internet, Sociale, Tecnologia

Si perde ma un amico lo salva con social network
Brutta disavventura per un turista inglese che si era disperso: grazie all'utilizzo di Facebook un suo amico ha potuto aiutarlo

Quando non si conoscono bene dei posti ma si vuole a tutti i costi fare un'escursione è bene procedere con la dovuta cautela e munirsi di tutti i mezzi necessari per chiedere aiuto in caso di difficoltà. A tale scopo viene incontro la Tecnologia che in certi casi può salvarci la vita.

Del resto, oggi abbiamo ogni mezzo tecnologico a disposizione per far sapere in qualunque momento cosa stiamo facendo e dove ci troviamo. Spesso utilizziamo la tecnologia per svago ma non sempre ci rendiamo conto di quanto possa essere importante in alcune circostanze.

Brutta disavventura per un turista inglese di trent'anni che si è avventurato sul Parco Nazionale delle Cinque Terre ma che all'improvviso si è perso, non riuscendo più ad orientarsi. Il turista ha pensato bene di mettersi in contatto con un suo amico di Piacenza, inviandogli la propria posizione GPS tramite Facebook. Il suo amico ha, così, potuto chiamare i soccorsi che hanno messo in salvo il turista, ritrovato in buone condizioni di Salute.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Die With Me: ecco l'app che funziona solo a batteria scarica!
Die With Me: ecco l'app che funziona solo a batteria scarica!

-

Di applicazioni particolari sugli store online ce ne sono tantissime, ma trovarne altre uguali a Die With Me è davvero molto difficile.
Di applicazioni particolari sugli store online ce ne sono tantissime, ma...

Vuoi vivere bene? Ricordati che devi morire! ECCO L'APP CHE TO LO RICORDA 5 VOLTE AL GIORNO!
Vuoi vivere bene? Ricordati che devi morire! ECCO L'APP CHE TO LO RICORDA 5 VOLTE AL GIORNO!

-

«Una volta che sei morto, sei morto. È così». Non sono previsti giri di parole per chi scarica WeCroak (letteralmente, «schiattiamo, moriamo»), l’app che ogni giorno ci ricorda, con un messaggio stringato, l’appuntamento irrinunciabile con la morte.
«Una volta che sei morto, sei morto. È così». Non sono previsti giri di parole...

Come funziona lo Smart Working
Come funziona lo Smart Working

-

Il lavoro da casa, o comunque da un luogo diverso dalla sede dell’azienda, sta diventando sempre più diffuso in Europa e nel mondo.
Il lavoro da casa, o comunque da un luogo diverso dalla sede dell’azienda, sta...

Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?
Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?

-

Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo sempre crescente appare la diversità, fino a essere una vera e propria opposizione, tra cattolici che vogliono ispirarsial Vangelo e cattolici “del campanile”, per i quali la p
Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo...

Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!

-

In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo destino semplicemente usando una matita alle urne.
In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati