Sesso a 3: Ecco tutto quello che devi sapere

(Genova)ore 21:38:00 del 16/01/2019 - Categoria: , Sesso

Sesso a 3: Ecco tutto quello che devi sapere
Chissà quanti uomini ti avranno proposto una “cosa a tre” e quante volte avrai rifiutato categoricamente, probabilmente sentendoti offesa e violata

Chissà quanti uomini ti avranno proposto una “cosa a tre” e quante volte avrai rifiutato categoricamente, probabilmente sentendoti offesa e violata. Tutto d’un tratto, però, è arrivato il momento in cui questa idea inizia a sfiorarti, forse perché hai trovato il partner giusto con cui poterti spingere oltre.

Prima di passare ai fatti, però, devi conoscere tutte le regole del gioco, solo così potrai vivere un’esperienza da ricordare in futuro con piacere e senza pentimenti.

Lo vuoi veramente?

Fai chiarezza in te stessa, prenditi tutto il tempo necessario per riflettere e analizzare tutti i pro e i contro. La decisione deve partire solo e unicamente da te e non da condizionamenti esterni. Non sentirti vincolata, solo per paura di perderlochi ti ama accetta e rispetta anche i tuoi limiti.

Tu, lui e l’altra

Guardare due donne scambiarsi effusioni e contemporaneamente essere al centro delle loro attenzioni, potendole possedere entrambe, è una delle fantasie maschili più gettonate.

Attenta, però, perché in una threesomei sentimenti possono essere una complicazione di non poco conto. Condividere l’uomo che ami con un’altra non è facile: la paura che lui possa innamorarsi di lei rischia di compromettere la tua serenità, condizione imprescindibile per il successo di qualsiasi relazione sessuale.

Tuttavia, questo atteggiamento mentale, del tutto lecito e giustificabile, può essere facilmente accantonato, a patto che tu metta in atto alcuni accorgimenti.

Come scegliere l’altra

L’iniziativa deve partire solo da te: la selezione della candidata è tuo compito. Non lasciare carta bianca a lui, mai per nessun motivo: gli uomini ragionano fondamentalmente con quello che hanno in mezzo alle gambe, combinando un casino dietro l’altro.

La compagna di giochi ideale deve essere fuori dalle vostre cerchie di conoscenza, per evitare complicazioni nella vita di tutti i giorni. No ad amiche del cuore e colleghe, a meno che tu non sia sicura della loro lealtà (e comunque “fidarsi è bene, non fidarsi è molto meglio”).

Sì a persone conosciute insieme nei locali o meglio ancora su siti di incontri  di cui è pieno il web, dove bene o male tutti conoscono le regole del gioco.

Come creare l’atmosfera giusta

Una volta che avrai preso accordi con la prescelta, organizza il tutto in modo impeccabile, partendo da un drink conoscitivo e proseguendo, se scatta il giusto feeling, in camera da letto.

Quando finalmente vi troverete in intimità, prendi tu l’iniziativa, occupandoti di lei, se senti del trasporto nei suoi confronti, oppure mettendo subito lui al centro delle tue attenzioni, invitandola a fare lo stesso.

Come gestire il piacere a tre

Nel sesso di gruppo tutti devono trarre piacere in egual misura, nessuno deve sentirsi escluso. Questa è una regola fondamentale, che deve essere chiara fin da subito, ancora prima di iniziare, soprattutto con lui.

Come affrontare il dopo

La parte più difficile viene adesso, quando il rapporto a tre si è consumato.

Se l’esperienza ti è piaciuta probabilmente non avrete problemi a parlarne e perché no a ripeterla.

Se non hai gradito alcuni suoi atteggiamenti, comunicaglielo tempestivamente, così che abbia modo di correggere i suoi errori, sicuramente commessi istintivamente e dettati dall’eccitazione del momento.

Che ne sarà dell’altra?

Un altro punto che deve essere chiaro fin dall’inizio è che le sue interazioni con l’altra devono limitarsi solo ai vostri incontri sessuali. No assoluto al contatto Facebook, né tantomeno allo scambio del numero di cellulare. Certo, è vero, se vogliono fartela sotto al naso, non sarai tu a impedirglielo, ma se così fosse, significa che la vostra relazione era già persa in partenza.

Il mio consiglio è di evitare che accada una seconda volta con la stessa persona. L’altra deve essere una parentesi piacevole e non entrare a far parte della vostra routine sessuale.

E ora lasciati andare e vivi questa esperienza senza tabù ma sempre ascoltando il tuo cuore e la tua testa, senza condizionamenti dettati dalle mode del momento o dai capricci altrui.

Da: QUI

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA
Il sesso? Il miglior antistaminico naturale!
Il sesso? Il miglior antistaminico naturale!
(Genova)
-

La fastidiosa allergia primaverile potrebbe trovare soluzione tra le lenzuola!
La fastidiosa allergia primaverile potrebbe trovare soluzione tra le lenzuola!...

Il Trono di Spade? Puo' favorire il sesso!
Il Trono di Spade? Puo' favorire il sesso!
(Genova)
-

La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta nel corso del programma “Genetica Oggi” condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus.
La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta nel corso del programma “Genetica...

Come l'uomo percepisce la donna oggi
Come l'uomo percepisce la donna oggi
(Genova)
-

Multitasking e consapevole di sé, ma anche capace di ascoltare e di dare consigli
Com’è la donna del terzo Millennio, secondo il punto di vista egli uomini? E’...

Come il sesso compulsivo e' diventato una malattia mentale
Come il sesso compulsivo e' diventato una malattia mentale
(Genova)
-

Entra per la prima volta nella lista delle malattie mentali redatta dall'OMS, una condizione clinica che non aveva fino a oggi criteri diagnostici stabiliti e per questo motivo era oggetto di dibattito tra gli studiosi.
Entra per la prima volta nella lista delle malattie mentali redatta dall'OMS,...

Desiderio sessuale: 7 consigli per le donne
Desiderio sessuale: 7 consigli per le donne
(Genova)
-

I consigli degli esperti di sesso per aumentare la libido nelle donne e ritrovare il gusto del rapporto appagante
Non sempre  si tratta di un reale problema fisico, spesso le donne sono...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati