Scappare dall’Italia per crisi: come trasferirsi definitivamente in Germania

VITERBO ore 23:04:00 del 29/12/2014 - Categoria: Denunce, Editoria, Lavoro, Sociale

Scappare dall’Italia per crisi: come trasferirsi definitivamente in Germania
Scappare dall’Italia per crisi: come trasferirsi definitivamente in Germania | La guida di Italiano Sveglia

Gli italiani in GerMania non son più ben visti, sanno benissimo chi siamo e come ci comportiamo. Inoltre senza un'Ausbildung (formazione specifica che i tedeschi fanno in qualsiasi campo) o una laurea non fai un bel niente. Serve inoltre un certificato di tedesco minimo B1 (Zertifikat Deutsch) se non un B2 (C1 per un lavoro qualificato). Comunque come documenti dovresti portare solo la tua carta d'identità o il tuo passaporto. Dopodiché devi iscriverti all'ufficio stranieri e devi iscriverti al Comune della città dove risiederai, dopo che hai un regolare contratto d'affitto (o comprato casa). Si chiama Anmeldung (informazioni presso il Rathaus della città). Raccomandiamo l'iscrizione ad entrambi gli uffici, pena multe oltre i 2000 € (previa lettera inviata al domicilio dopo poche settimane dall'ufficio federale di Bonn). 

Riguardo come capire il sistema, non é difficilissimo ma é un po’ piú complesso che in Italia e, come detto, é necessaria la conoscenza almeno di base del tedesco, altrimenti tutti si complica. Arrivato sul posto devi registrarti, dopo di che devi aprire un conto in banca. In tal modo puoi metterti a cercare lavoro. Appena hai un lavoro devi inscriverti alla “Krankenkasse” (che é l’assicurazione sanitaria che viene detratta automaticamente dal tuo stipendio ed é obbligatoria in Germania). Per le tasse in generale, in genere vengono detratte automaticamente. 

Riguardo il lavoro, probabilmente non é facilissimo ottenerne uno se sei ancora in Italia, devi andare sul posto e metterti a cercarne uno. Quindi ti consigliamo di fare un buon corso di tedesco prima di partire (magari farne uno a pagamento, intensivo , e complementarlo con corsi gratis online per imparare il vocabolario). Se conosci giá l’inglese e se ti impegni molto (studi almeno una o due ore al giorno), in 3 mesi raggiungi un livello che ti permette di farti capire almeno un pochino. Se non parli l’inglese devi raggiungere un livello un po’ piú alto. Poi preparati un ottimo curriculum (in tedesco) giá dall’Italia (fattelo correggere da amici o conoscenti che parlano bene il tedesco) e prendi qualche ripetizione di tedesco, concentrandoti sulle interviste di lavoro (almeno sei un po’ allenato a sostenere colloqui di lavoro in tedesco!!!!). 

Poi trasferisciti in Germania (con poca roba ma un po’ di soldi!!!), cerca alloggio (probabilmente ti conviene stare con un tuo amico, se é possibile, oppure affittare una camera in un appartamento condiviso con altra gente), mettiti in regola e inizia a cercare lavoro. Se non trovi nel tuo settore, vai al McDonald’s, cercano sempre personale. Meglio un lavoretto al McDonald’s che niente, almeno qualche soldo lo guadagni e non devi usare tutti i risparmi e nel frattempo continui a cercare un altro lavoro. Una volta che hai un lavoro, iscriviti ad un corso di tedesco: imparare bene la lingue é indispensabile per trovare un buon lavoro. Tutto questo perché? Perché siamo un paese disperato e l’Italia è ben lontana da uscire dalla crisi: italiani scappate!

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Unicef: soldi delle offerte destinati a stipendi faraonici e ville lussuose
Unicef: soldi delle offerte destinati a stipendi faraonici e ville lussuose

-

I dati che ci arrivano sono davvero spaventosi, e se confermati, potremmo quasi osare dire di trovarci davanti ad una vera e propria truffa.
I dati che ci arrivano sono davvero spaventosi, e se confermati, potremmo quasi...

Votare non serve: decide solo l'EUROPA
Votare non serve: decide solo l'EUROPA

-

Lucida follia: è tutto sotto i nostri occhi, eppure si nega l’evidenza. Del sistema capitalistico esistono due traduzioni pratiche: enormi fortune per pochi (neoliberismo) o relativo benessere per molti (keynesismo)
Lucida follia: è tutto sotto i nostri occhi, eppure si nega l’evidenza. Del...

Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller

-

Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove fu presentato il folle progetto Teller, poi messo in pratica nell’Europa.
Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove...

Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI

-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...

L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro

-

L’esercizio finanziario riferito alla stagione 2017/2018 risente della campagna acquisti dello scorso anno, anche se i ricavi sono in aumento.
Deficit in crescita rispetto allo scorso anno Il Milan ha pubblicato il...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati