Samsung Galaxy Note 9 a fine agosto in Italia a piu' di 1000 euro

(Roma)ore 18:37:00 del 19/08/2018 - Categoria: , Tecnologia

Samsung Galaxy Note 9 a fine agosto in Italia a piu' di 1000 euro
Galaxy Note rappresenta ogni anno l'espressione massima della tecnologia di Samsung, almeno relativamente alla generazione in corso.

Galaxy Note rappresenta ogni anno l'espressione massima della tecnologia di Samsung, almeno relativamente alla generazione in corso.

È una soluzione pensata principalmente per il mercato professionale grazie a caratteristiche uniche che in pochi sono riusciti a replicare, come la ormai consueta S-Pen, e che in pochissimo tempo è riuscita a suscitare le attenzioni del pubblico più esigente.

Negli ultimi anni, dopo alcuni problemi con Note7, le novità non sono state particolarmente eclatanti, tuttavia la famiglia di phablet Samsung con pennino è sempre stata particolarmente unica nel suo genere e senza una vera e propria concorrenza diretta: insomma, uno smartphone senza compromessi e diverso rispetto alle altre proposte del mercato fin troppo simili fra di loro. E oggi, 9 Agosto 2018, è arrivato Galaxy Note9, proponendo i soliti punti salienti della serie accompagnati dalle ultime novità tecnologiche proposte dal mercato.

Durante l'annuncio Samsung ha fatto capire che sul nuovo Galaxy Note9 si è concentrata fondamentalmente su tre caratteristiche peculiari: la batteria integrata da 4.000 mAh è pensata per offrire in tutti i casi un'autonomia di un'intera giornata di conversazioni, messaggi, gaming e riproduzione di contenuti multimediali. Secondo i coreani Note9 è capace di arrivare da mattina a sera senza problemi, a prescindere dal carico di lavoro, grazie all'unità integrata che è la più grande mai introdotta su un flagship proprietario. Galaxy Note9 offre inoltre un taglio di massimo 512 GB per lo storage, in alternativa alla variante base che si ferma a 128 GB. L'obiettivo è quello di consentire all'utente di mantenere in locale tutti i dati, senza costringerlo ad eliminarne alcuni una volta che lo spazio viene immancabilmente riempito. Non manca inoltre la possibilità di inserire una microSD, con supporto a tagli di massimo 512 GB per un totale di 1 TB.

Specifiche tecniche di Samsung Galaxy Note9

L'ultima caratteristica fondamentale di Samsung Galaxy Note9, e di tutta la famiglia, è la potenza computazionale. Lo smartphone utilizza un processore a 10-nm con modem da 1,2 Gbps, abbinati ad un sistema di dissipazione del calore che viene definito Water Carbon Cooling System e ad algoritmi di intelligenza artificiale per garantire prestazioni elevate sul lungo periodo in piena stabilità. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il nuovo smartphone fa affidamento alle stesse piattaforme hardware di Galaxy S9 e S9+ (anche se nella nota non viene specificato in maniera esplicita), quindi processori Exynos 9810 octa-core da 2,7GHz (che probabilmente arriverà in Italia), e Snapdragon 845 di Qualcomm da 2,8 GHz. Sul fronte delle memorie troviamo 6 o 8 GB di RAM LPDDR4 e 128 o 512 GB di storage integrato espandibile via microSD. Lo smartphone verrà rilasciato sia in versione Single-SIM che Hybrid-SIM, con la seconda SIM che può essere installata in alternativa alla microSD aggiuntiva.

Il display del nuovo modello diventa leggermente più grande: è sempre un SuperAMOLED ma questa volta con diagonale di 6,4" e risoluzione Quad HD+. Ma il fiore all'occhiello di Samsung Galaxy Note9, nonché la sua caratteristica peculiare a fronte di un mercato sempre un po' troppo simile a se stesso, è la S-Pen. È la firma esclusiva dello smartphone, l'aggiunta che lo contraddistingue dagli altri smartphone di fascia alta. La nuova penna integra la tecnologia Bluetooth Low-Energy (BLE) e offre "modalità del tutto nuove per interagire con lo smartphone". Con un click sulla S-Pen è adesso possibile scattare selfie o fotografie di gruppo, effettuare presentazioni, mettere in pausa o riprodurre video, e molto altro. Le nuove funzionalità offerte dal supporto della tecnologia BLE possono inoltre essere implementate all'interno delle app di terze parti, con strumenti di sviluppo che verranno rilasciati entro la fine dell'anno in corso.

Vengono ovviamente migliorate anche le fotocamere, che riprendono le caratteristiche salienti dei modelli Galaxy S9. Ritroviamo quindi l'apertura di diaframma variabile (f1.5/f/2.4) per il modulo posteriore principale Wide Angle, mentre il secondario è abbinato ad un obiettivo tele f/2.4 con zoom ottico 2x (e digitale fino a 10x). Entrambi gli obiettivi sfruttano sensori da 12 MP con supporto alla tecnologia Super Speed Dual Pixel, mentre nella parte frontale troviamo un modulo singolo da 8 MP con autofocus e apertura f/1.7. Le fotografie vengono migliorate da alcune tecnologie software, come Scene Optimizer che riconosce fino a 20 categorie di ambienti e soggetti per migliorare la resa finale; e Flaw Detection, che notifica all'utente se si sta scattando una fotografia con problemi di varia natura, come nella messa a fuoco, con l'obiettivo sporco, o se il soggetto ha chiuso gli occhi.

Sia lo smartphone che la nuova S-Pen hanno ottenuto la certificazione IP-68 e sono quindi resistenti a liquidi e polveri, mentre al primo avvio troviamo Android 8.1 Oreo. Lo smartphone offre diverse ulteriori chicche: oltre alla batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida, sia cablata (QC2.0 e AFC) che wireless (WPC e PMA), troviamo il supporto al Dolby Atmos attraverso le cuffie AKG disponibili nella dotazione ufficiale, e al Samsung DeX, che consente di utilizzare lo smartphone in modalità desktop abbinandolo ad un monitor HDMI e a periferiche di input come tastiere e mouse. Il nuovo flagship coreano integra inoltre nativamente le tecnologie Samsung Health, Samsung Pay e Knox, abbinate alle diverse tecnologie di autenticazione già adottate in passato dalla compagnia: per accedere al terminale e ai suoi dati possiamo usare le impronte digitali, la scansione dell'iride e il riconoscimento facciale.

Samsung Galaxy Note9: prezzo e disponibilità in Italia

In parallelo al lancio ufficiale Samsung ha annunciato tutte le informazioni attese dal pubblico italiano. Samsung Galaxy Note9 arriverà in Italia a partire dal 24 Agosto sia nella versione da 128 GB, sia in quella da 512 GB, a prezzi di rispettivamente 1.029€ e 1.279€. Il device è già prenotabile fino al 23 Agosto, con gli acquirenti che possono accedere alla campagna internazionale di trade-in con cui la compagnia valuta fino a 600€ il vecchio smartphone dato in consegna. In Italia, inoltre, Galaxy Note9 può essere acquistato con la formula Samsung Smart Rent (oltre al trade-in), con un anticipo di 99€ e 24 rate da 44,90€ per la versione da 512 GB e 35,90€ per quella da 128 GB. A partire dal 10 agosto, inoltre, il dispositivo potrà essere provato di persona presso il Samsung District a Milano e in diversi punti vendita di prodotti di tecnologia.

Da: QUI

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Vocali Whatsapp: sei un maleducato anche tu?
Vocali Whatsapp: sei un maleducato anche tu?
(Roma)
-

Erano praticamente estinti; un residuo del passato associato alle segreterie telefoniche.
Erano praticamente estinti; un residuo del passato associato alle segreterie...

Microsoft: ecco come trasformera' lo smartphone in una console!
Microsoft: ecco come trasformera' lo smartphone in una console!
(Roma)
-

Nel mondo dei videogiochi sta avvenendo un passaggio fondamentale: quello che, dalle console, va dritto verso l’implementazione dei nostri telefoni.
Nel mondo dei videogiochi sta avvenendo un passaggio fondamentale: quello che,...

Hi tech: tutte le novita' del 2019
Hi tech: tutte le novita' del 2019
(Roma)
-

Nuovi telefoni cellulari, sperimentazioni di reti veloci, maggiordomi digitali evoluti e qualche tuffo nel passato. Ecco che cosa ci riserva il mondo dell'hi-tech il prossimo anno
Nuovi telefoni cellulari, sperimentazioni di reti veloci, maggiordomi digitali...

Apple Watch 4: come funziona
Apple Watch 4: come funziona
(Roma)
-

Un mese intero con l’Apple Watch 4 al polso, giorno e notte, in palestra come a cena, alla scrivania mentre scrivevo o sul divano mentre perdo un’ora per scegliere un film dalla gallery (capita anche a voi?).
Ora parliamo di un device da polso con un display più grande (40 o 44...

Tra un po' la tua faccia sostituira' il passaporto!
Tra un po' la tua faccia sostituira' il passaporto!
(Roma)
-

Riconoscimento dell’iride, scan facciali, il riconoscimento biometrico è già qui.
I passaporti potranno presto essere sostituiti da qualcosa di molto diverso: le...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati