Qualita' della vita, Bolzano regina d'Italia: ecco la classifica

(Napoli)ore 17:14:00 del 22/11/2018 - Categoria: , Ambiente, Sociale

Qualita' della vita, Bolzano regina d'Italia: ecco la classifica
Bolzano si conferma al primo posto della classifica della qualità della vita in Italia. Fanalino di coda Vibo Valentia, in Calabria. Crollano Roma, Bari, Firenze e Venezia, che perdono circa 20 posizioni

Bolzano è la città italiana in cui si vive meglio. Il capoluogo dell'omonima provincia autonoma del Trentino-Alto Adige si conferma in testa alla classifica della qualità della vita nel nostro Paese, stilata da Italia Oggi in collaborazione con l'università La Sapienza di Roma. Sul podio seguono, subito dopo, Trento e Belluno. Male il Sud: Vibo Valentia, in Calabria, è la provincia in cui si vive meglio. E non mancano altre sorprese, come la caduta a picco di Roma, che ha perso ben 22 posizioni rispetto allo scorso anno. Tuttavia, il quadro generale risulta piuttosto positivo. Nel 2018 sono, infatti, 59 su 110 le province in cui la qualità della vita è risultata buona o accettabile, rispetto alle 56 del 2016 e del 2017, facendo registrare il migliore risultato negli ultimi cinque anni.

Tra le prime dieci avanza Cuneo: bene il Nord

Al quarto posto della classifica c'è Siena, che ha recuperato sette posizioni, seguita da Pordenone, che passa dalla nona alla quinta, e da Parma, che ha guadagnato una posizione rispetto al 2017 (era settima). In forte ascesa Aosta e Sondrio, rispettivamente al settimo e ottavo posto, che partivano dal 18esimo e dal 16esimo della passata edizione. Decima Cuneo, che ha guadagnato tre posizioni. Si ricordi che l'elenco è stato realizzato tenendo conto di nove elementi: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita, con 21 sotto dimensioni e 84 indicatori di base.

Crollano Roma e Bari, stabili Palermo e Napoli

Nella classifica 2018, dunque, aumenta il divario tra Nord e Sud del Paese, che si aggiunge a quello fra piccoli centri, in cui si vive meglio, e grandi centri urbani, in cui la vita è invece sempre un po' più in affanno. A conferma di ciò c'è lo scivolone di Roma, che ha perso ben 22 posizioni, scendendo dal 67esimo all'85esimo posto. Male anche Bari, dal 96esimo al 103esimo posto, e Firenze, dal 37esimo al 54esimo. Non fanno meglio Catanzaro, L'Aquila, Potenza e Venezia, che pure è arretrata di quasi 20 posizioni. Stabile invece la qualità della vita a Napoli e a Palermo, rispettivamente al posto 108 e 106, e che si mantengono sui medesimi livelli del 2017.

Come si è detto, i risultati migliori li ottengono le piccole città: ottime le posizioni di Pordenone, Parma, Aosta, Sondrio e Treviso, che risulta la provincia più sicura d'Italia. Trento, Bolzano e Bologna le realtà più positive per affari e lavoro. Parma, Siena, Trento e Piacenza quelle con la migliore offerta finanziaria e scolastica; Isernia, Pisa, Ancona, Siena e Milano quelle con il più efficiente sistema sanitario. Fanalino di coda è Vibo Valentia, insieme a Catania, Napoli, Siracusa e Palermo.

Da: QUI

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA

(Napoli)
-


Sono più che raddoppiate in otto mesi le persone che...

Canapa e Cannabis: 10 cose che NON SAI
Canapa e Cannabis: 10 cose che NON SAI
(Napoli)
-

10 cose che non sai su Marijuana, Canapa o Cannabis (sono la stessa pianta) e che assolutamente dovresti sapere…
1) Marijuana, Canapa o Cannabis sono la stessa pianta. Oggi vengono comunemente...

Testimoni Di Geova SPA: conti segreti e SOLDI dietro la FEDE
Testimoni Di Geova SPA: conti segreti e SOLDI dietro la FEDE
(Napoli)
-

Può un “ente religioso, di istruzione, assistenza e beneficenza” investire in un fondo che ha sede in un paradiso fiscale?
Cosa hanno in comune la Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania,...

Italia: RECORD europeo di SCUOLE CHIUSE PER VACANZE.
Italia: RECORD europeo di SCUOLE CHIUSE PER VACANZE.
(Napoli)
-

Voi cosa ne pensate? Preferireste vacanze (anche quelle natalizie) più corte, ma suddivise su più periodi dell’anno?
In effetti, la durata delle vacanze è un problema molto serio, su cui politici e...

TRIPOLI: 6000 profughi pronti a partire per l'Italia dalla LIBIA
TRIPOLI: 6000 profughi pronti a partire per l'Italia dalla LIBIA
(Napoli)
-

La maggior parte vive ammassata nei centri di detenzione dove l’acqua e il cibo sono sempre più scarsi
TRIPOLI & TRIBOLI - IL DOSSIER DEGLI 007: SEIMILA PROFUGHI PRONTI A PARTIRE...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati