Purè goloso, guida

(Bari)ore 17:22:00 del 10/11/2017 - Categoria: , Cucina

Purè goloso, guida
Se preferite potete realizzare il purè goloso anche maniera più semplice, ugualmente gustosa: vi suggerisco di aggiungere al classico purè una abbondante spolverata di parmigiano: renderà il vostro piatto molto saporito!

Il purè di patate (o purea di patate) è uno dei contorni più diffusi e apprezzati, un classico intramontabile a base di patate lessate, burro e latte. Alla tradizionale versione classica abbiamo però deciso di aggiungere un tocco in più, che andrà a rendere questo piatto davvero speciale e sfizioso; il risultato? Un buonissimo purè goloso! Il purè viene preparato secondo il classico procedimento e poi arricchito dalla mozzarella a cubetti, dal prosciutto e da una generosa spolverata di parmigiano reggiano: questi semplici ingredienti doneranno infatti un gusto saporito decisamente invitante. Una volta portato in tavola, non saprete resistere a questo caldo contorno, che si rivelerà un ottimo e ricco accompagnamento per i vostri piatti!

Purè al pomodoro (200 kcal): un contorno anti-età

Lessare in acqua salata una patata media con la buccia, poi pelarla e passarla allo schiacciapatate. Rosolare in una padella mezza cipolla tagliata a fettine con un cucchiaino di olio e un po’ di acqua, aggiungere un bicchiere di passata di pomodoro e cuocere per mezz’ora; unire la patata schiacciata, amalgamare, spegnere il fuoco e mettere due foglie di basilico, un po’ di peperoncino e origano. Servire caldo, con l’aggiunta di una spolverata di formaggio grattugiato.

Purè ai broccoletti (200 kcal) per far scorta di sali e vitamine

Lessare una patata media farinosa con la buccia in acqua salata, pelarla e passarla allo schiacciapatate; rosolare uno spicchio di aglio in un cucchiaino d’olio e un po’ di acqua; aggiungere 150 g di broccoletti lessati, due acciughe spezzettate, una spruzzata di vino bianco e la patata schiacciata. Amalgamare e servire.

Purè con zucca e funghi (120 kcal): un piatto unico completo e saziante

Rosolare mezza cipolla media, tagliata sottilmente, in un cucchiaino di olio, insieme a tre foglie di alloro e/o tre foglie di salvia; aggiungere due cucchiai di acqua, un pizzico di sale, una spruzzata di vino bianco e unire 200 g di zucca tagliata a dadini e 100 g di funghi freschi; quando la zucca è ben cotta, ha cioè raggiunto con la consistenza di un purè, unire un pizzico di peperoncino e servire.

Conservazione

Potete conservare il purè goloso in frigorifero coperto da pellicola trasparente per 1-2 giorni al massimo. Quando sarà il momento di riscardarlo, basterà mescolarlo unendo un goccio di latte. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Un utile consiglio sulle patate: se sono buonissime, potete cuocerle pelate e a pezzetti, altrimenti vi consiglio di lessarle intere con la buccia e pelarle successivamente. Per ottenere un risultato migliore, incorporate gli altri ingredienti nella pentola ancora calda nella quale avete cotto le patate. Se preferite potete realizzare il purè goloso anche maniera più semplice, ugualmente gustosa: vi suggerisco di aggiungere al classico purè una abbondante spolverata di parmigiano: renderà il vostro piatto molto saporito!

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Porri al prosciutto: guida passo passo
Porri al prosciutto: guida passo passo
(Bari)
-

Se i vostri porri dovessero essere piuttosto grossi o se li preferite meno croccanti, sfogliateli molto così da ricavarne solo il cuore più interno e morbido.
  I porri, con il loro gusto intenso ma meno pungente della cipolla, sono degli...

Borsch di seitan, guida passo passo
Borsch di seitan, guida passo passo
(Bari)
-

Per chi invece intende lessare la rapa può poi utilizzare l’acqua di bollitura come brodo: avrà un colore davvero particolare!
  La barbabietola, nella fattispecie quando è precotta, ha diverse...

Fregola con scampi e gamberi, guida passo passo
Fregola con scampi e gamberi, guida passo passo
(Bari)
-

Aggiungete acqua calda fino a coprire totalmente la fregola, rabboccando quella che evaporerà durante la cottura.
  La cucina scalda il cuore, unisce le persone e le culture... esistono...

Biscotti ai fichi: guida passo passo
Biscotti ai fichi: guida passo passo
(Bari)
-

Una volta cotti potranno essere conservati per 24 ore al massimo, perchè l'umidità dei fichi tenderà ad ammorbidirli.
Per salutare la stagione estiva in bellezza abbiamo preparato dei deliziosi...

Moscardini in umido, guida
Moscardini in umido, guida
(Bari)
-

Svuotate accuratamente le sacche e aiutatevi con le dita e sciacquateli molto bene.
  Saltati alla “busara”, accompagnati con i piselli oppure come condimento per...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati