Presidenze Camera e Senato: ecco i possibili nomi

(Roma)ore 21:35:00 del 20/03/2018 - Categoria: , Politica

Presidenze Camera e Senato: ecco i possibili nomi
Dai grillini Toninelli e Fraccaro ai leghisti Giorgetti e Calderoli. Per Forza Italia la Gelmini. E spunta pure la Bonino

Cominciano le grandi manovre per le presidenze di Camera e Senato. Di fatto sarà questo il primo banco di prova per il nuovo Parlamento che dovrà definire in una prima fase assetti e appoggi per eleggere i successori di Pietro Grasso e Laura Boldrini.

Finora le trattative si sono sviluppate su due fronti. I Cinque Stelle hanno dato il via ad una serie di interlocuzioni con altri partiti per definire un'intesa sui nomi. Dall'altro lato anche la Lega, per il centrodestra, ha avviato contatti in questo senso.

E dalla telefonata Di Maio-Salvini è emersa la richiesta da parte di M5s per una presidenza a Montecitorio grillina. Ma quali sono tutti i nomi in corsa? Sul fronte del Carroccio per Montecitorio spunta il nome di Giancarlo Giorgetti, 52 anni ed ex capogruppo della Lega alla Camera.

Per quanto riguarda invece il Movimento Cinque Stelle in corsa c'è Emilio Carelli, anche lui è di fatto in corsa per la poltrona della terza carica dello Stato. Alla Camera spunta anche un altro nome grillino ed è quello di Riccardo Fraccaro, uno dei volti storici di M5s e di fatto tra i fedelissimi del leader politico grillino, Luigi Di Maio. Anche Forza Italia ha i suoi candidati e il nome in pole position, secondo quanto riporta il Corriere, potrebbe essere quello di Maria Stella Gelmini. Per quanto riguarda Palazzo Madama sul fronte Lega c'è Roberto Calderoli, storico uomo del Carroccio e già vicepresidente del Senato per ben tre legislature. I grillini invece propongono Danilo Toninelli e l'ex capogruppo al Senato, Vito Crimi. Dalle parti del centrosinistra si fa largo invece la proposta di Emma Bonino che già in passato ha rivestito il ruolo di Ministro degli Esteri. Insomma i nomi sul campo sono tanti. Nei prossimi giorni le trattative andranno avanti in modo serrato per definire i nomi della seconda e della terza carica dello Stato. Dalle alleanze che nasceranno attorno ai due nomi sarà possibile intravedere quali appoggi potrà avere il nuovo groverno..

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
(Roma)
-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Battisti? Un CONTENTINO al popolo per aver tradito OGNI PROMESSA
Battisti? Un CONTENTINO al popolo per aver tradito OGNI PROMESSA
(Roma)
-

Cari italiani, consolatevi: non manteniamo nessuna delle promesse elettorali, ma in compenso vi diamo in pasto quel che resta di Cesare Battisti
Cari italiani, consolatevi: non manteniamo nessuna delle promesse elettorali, ma...

Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI
Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI
(Roma)
-

Da parte sua, dire che non è favorevole all’obbligo vaccinale «è un modo vile per togliersi dal pasticcio nel quale si è cacciato», dopo aver firmato – con Renzi – l’appello di Roberto Burioni che di fatto invita lo Stato a emanare leggi «che impediscano
Bei tempi, quando Grillo era ancora Grillo. Da parte sua, dire che non è...

Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
(Roma)
-

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto su Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, il cosiddetto decretone
Il Consiglio dei ministri ha approvato il cosiddetto decretone, il decreto...

Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
(Roma)
-

Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello relativo allo stipendio dei parlamentari.
Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati