Preparazione Ossobuco alla milanese

(Bologna)ore 18:04:00 del 10/11/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Ossobuco alla milanese
In una casseruola lasciate appassire la cipolla tritata nel burro, adagiatevi gli ossibuchi infarinati e fateli colorire a fuoco vivace, salate e pepate.

Ossobuco alla milanese, se chiedete un piatto che rappresenti Milano probabilmente avrete questa risposta! Si tratta di una antica ricetta lombarda come già si capisce dal nome, ma è diffusa in tutta Italia soprattutto al nord, molto semplice da preparare e soprattutto molto gustosa, diffusa in tutta Italia anche poi in base alla regione in cui si prepara ci possono essere piccole differenze. L'ingrediente che la fa da padrone è un tipo di carne particolare, che si chiama proprio ossobuco, questo taglio si ricava dal taglio trasversale dello stinco del vitello intorno al quale resta tutta la polpa che crea una sorta di medaglione. Si tratta di una ricetta molto antica, fonti storiche infatti testimoniano che già nel '700 era preparato per i nobili che lo amavano molto. In realtà ci sono molti modi di prepararlo e in base a come lo si fa si può parlare di secondo piatto di carne o di piatto unico. Le fettine di carne devono essere possibilmente di vitella e altre quattro o cinque centimetri in modo che ci sia una buona porzione di polpa con l'osso al centro nel quale stazionava il midollo.

INGREDIENTI# # #

• 4 ossibuchi di vitello

• 80 g di burro

• 1/2 bicchiere di vino bianco secco

• 2 cucchiai di concentrato di pomodoro

• 1/2 cipolla

• 1 carota

• 1 costa di sedano

• farina

• sale

• pepe.

PER LA "GREMOLATA":

• buccia di 1/2 limone

• prezzemolo.

PER IL RISOTTO:

• 350 g di riso

• 20 g di midollo di bue

• 1 l e 1/2 di brodo di carne

• 1 cipolla piccola

• 1 bustina di zafferano

• 80 g di formaggio grattugiato

• 80 g di burro

• sale

PROCEDIMENTO

In una casseruola lasciate appassire la cipolla tritata nel burro, adagiatevi gli ossibuchi infarinati e fateli colorire a fuoco vivace, salate e pepate. Spruzzate il vino, fate evaporare, versate un po' d'acqua, sedano e carota tritati, cuocete coperto mezz'ora. Unite il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua, mescolate e cuocete ancora mezz'ora.

Preparate la "gremolata": tritate la buccia (solo la parte gialla) del limone e un ciuffo di prezzemolo, mettete il trito sugli ossibuchi, scaldate cinque minuti.

In una casseruola scaldate 50 g di burro con il midollo, aggiungete la cipolla tritata e fatela diventare trasparente. Unite il riso, mescolatelo, bagnatelo con un mestolino di brodo bollente e continuate come per un normale risotto. Salate. Quando il riso è al dente aggiungete lo zafferano sciolto in poco brodo tiepido. Mantecate il risotto con il burro avanzato e il formaggio grattugiato.

Mettete al centro del piatto da portata g

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Spaghetti al pesto con alici e peperoni, guida
Spaghetti al pesto con alici e peperoni, guida
(Bologna)
-

Potete preparare anche il giorno prima il sugo con i peperoni, copritelo con pellicola e conservatelo in frigorifero
Ad ogni stagione gli orti cambiano scenario, offrendo colori, profumi e sapori...

Insalata di gamberi, guida
Insalata di gamberi, guida
(Bologna)
-

In alternativa al mango invece, e per aumentare il sentore acido, potrete utilizzare dei frutti rossi scegliendo lamponi e ribes!
Avete mai pensato di preparare una sfiziosa insalata di gamberi? Probabilmente...

Frittata con pomodori e basilico, guida
Frittata con pomodori e basilico, guida
(Bologna)
-

La frittata con pomodori e basilico si conserva in frigo per un giorno. Sconsigliamo la congelazione.
La frittata è da sempre conosciuta come la ricetta espressa per eccellenza:...

Onigiri, guida passo passo
Onigiri, guida passo passo
(Bologna)
-

Questa è solo una delle tante versioni di onigiri che si possono acquistare o realizzare con le proprie mani!
In Giappone, la tradizione del bento, o pranzo al sacco, è particolarmente...

Come fare i Pomodori ripieni di carne
Come fare i Pomodori ripieni di carne
(Bologna)
-

Per preparare i pomodori ripieni di carne, per prima cosa lavate i pomodori, tagliate la calotta superiore a uno spessore di circa 2 cm (1) e tenetele da parte. Svuotate l’interno dei pomodori con l’aiuto di un cucchiaino (2) e tritate finemente la polpa
I pomodori sono uno dei frutti più preziosi che l’estate ci regala: siamo...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati