Prato, quando il ristorante cinese serve pesce rubato

PRATO ore 14:15:00 del 18/11/2014 - Categoria: Cronaca, Salute

Prato, quando il ristorante cinese serve pesce rubato
E, guarda caso, il pesce finiva nei piatti dei clienti dei ristoranti cinesi. Una partita rubata un anno fa ad un altro ristoratore cinese

Se pensate che la situazione non sia completamente fuori controllo a Prato e dintorni, allora preparatevi a ricredervi. Siamo davvero in un mondo parallelo, dominato ormai da una comunità cinese che gli italiani li ha cacciati discriminandoli e pagandoli. Chi abitava lì, si è visto proporre una somma doppia rispetto al valore dell'abitazione pur di andarsene. E, naturalmente, lo ha fatto. Prato è un ghetto in mano ai cinesi, una città in cui la Politica se ne sta rintanata in un angolo.

Nei capannoni si lavora giorno e notte, nelle stanze in cui dormono gli operai si vive in dieci nello spazio destinato ad una famiglia con un solo bebé. Naturalmente le istituzioni non fanno nulla. Sono lì a guardare, sperando che questa sia la normalità. Invece non lo è. Perchè nei piatti degli italiani che decidono di concedersi una serata al ristorante è possibile trovare di tutto. Ivi compresi, udite udite, granchi surgelati da un anno. Avete capito bene. Cibo che bisognerebbe mandare al macero e che invece viene messo nei piatti di chi vuole regalarsi una serata diversa rispetto al solito. Ma come: già gli italiani non hanno soldi per tirare la fine del mese, e poi vengono anche presi per i fondelli in questo modo dai ristoratori cinesi? Già, perchè i colpevoli sono ancora una volta loro.

Il Nas dei carabinieri, il Corpo addestrato a scoprire queste situazioni, è intervenuto chiudendo un'indagine avviata addirittura nel dicembre del 2013. Un maxi sequestro di granchi congelati che erano stati rubati un anno fa a un commerciante cinese. Un quantitativo enorme, stoccato e trovato  in due magazzini alimentari gestiti da cittadini cinesi in via Becagli e via Mameli. La segnalazione è partita da un altro commerciante cinese che un anno fa – era il dicembre scorso – aveva segnalato il furto di una maxi partita di granchi conservata nel suo magazzino e destinata ai ristoranti cinesi della zona. Il commerciante aveva dichiarato alla polizia di aver subito un ingente furto e che la refurtiva rubata aveva un valore intorno ai 100mila euro.

In seguito alla segnalazione, i poliziotti si sono portati in zona ieri mattina e hanno fatto irruzione nei due magazzini appurando che il pescato congelato, corrispondente a 35 grosse scatole di granchi surgelati, di provenienza cinese, contenenti ciascuna 50 crostacei per un peso di circa 11 chili a scatola, era effettivamente stato messo in vendita al pubblico. Che schifo! E noi dovremmo mangiare questa roba? Secondo i primi accertamenti della polizia, sembra che il pesce fosse destinato a numerosi ristoranti cinesi della zona, per un valore complessivo di svariate migliaia di euro. Non basta che vengano arrestati i responsabili del furto: chi ha accettato di servire questa schifezza, deve pagare al più presto! Prato non si merita di fare questa fine e di conquistare la ribalta delle prime pagine solo per i reati che fanno i cinesi che lì vivono! Ma i politici che hanno permesso tutto questo, se ne devono andare!

Articolo tratto da: www.italianosveglia.com

Scritto da Albertone

NEWS CATEGORIA
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta

-

Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media), così come loro le hanno rese pubbliche di modo che ognuno possa farsi la propria idea.
Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media),...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA

-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Dieta del cioccolato del Dottor Sorrentino
Dieta del cioccolato del Dottor Sorrentino

-

Oltre alla dieta del rientro con i consigli e le indicazioni per disintossicare l’organismo dagli eccessi delle vacanze, vediamo ora in cosa consiste la dieta del cioccolato
Oltre alla dieta del rientro con i consigli e le indicazioni per disintossicare...

Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio
Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio

-

L'Espresso nel 2017 aveva svelato la galassia di interessi dell'imprenditore romano. A cui oggi la Guardia di Finanza ha sequestrato i beni per 2,6 milioni di euro
I pm di Roma hanno indagato il patron della Sampdoria e altre cinque persone. La...

Segnali di MAGNESIO pericolosamente bassi? Ecco come saperlo
Segnali di MAGNESIO pericolosamente bassi? Ecco come saperlo

-

Si parla di carenza di magnesio quando i valori di minerale assunti sono al di sotto del fabbisogno quotidiano.
  Si parla di carenza di magnesio quando i valori di minerale assunti sono al...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati