Porri al prosciutto: guida passo passo

(Bari)ore 08:04:00 del 22/09/2018 - Categoria: , Cucina

Porri al prosciutto: guida passo passo
Se i vostri porri dovessero essere piuttosto grossi o se li preferite meno croccanti, sfogliateli molto così da ricavarne solo il cuore più interno e morbido.

 

I porri, con il loro gusto intenso ma meno pungente della cipolla, sono degli ortaggi che si prestano a tante stuzzicanti ricette che ne esaltano il loro sapore unico: vellutate, quiche e pappardelle, classici irrinunciabili perfetti per il menu di tutti i giorni.

Accanto a queste prelibatezze vogliamo stupirvi con una preparazione semplice ma appetitosa, ideale da gustare come antipasto o contorno sfizioso: i porri al prosciutto.

Si tratta di croccanti bastoncini di porri avvolti con fette di prosciutto crudo e accompagnati da una vellutata crema al Parmigiano.

Questa simpatica idea si pone a metà strada tra gli involtini e i cannelloni, rivisitandoli in un modo insolito e accattivante che vale la pena provare!

Ingredienti

Porri 220 g Prosciutto crudo 120 g

PER LA CREMA AL PARMIGIANO

Panna fresca liquida a temperatura ambiente 200 g Parmigiano reggiano 30 g Burro 20 g Farina 00 20 g Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

Come preparare i Porri al prosciutto

Per realizzare i porri al prosciutto per prima cosa spuntate il porro, poi incidetelo nel senso della lunghezza per eliminare le foglie più esterne (1). Tagliateli in 3 parti uguali (2), avvolgete intorno a ciascun pezzo una fetta di prosciutto crudo (3) e tenete da parte.

Intanto occupatevi della crema al Parmigiano: in un pentolino ponete il burro e scioglietelo a fuoco dolce (4), aggiungete poi la farina setacciata tutta in una volta (5) e mescolate con la frusta energicamente (6).

Versate quindi la panna a temperatura ambiente in più volte (7), salate (8), pepate (9) e aggiungete 25 g di Parmigiano grattugiato (10), tenendo da parte gli altri 5 g per guarnire alla fine. Mescolate bene tenendo sempre il fuoco medio fino a che la crema si sarà addensata: in totale ci vorranno circa 4 minuti (11). Versate la crema sul fondo di una pirofila della misura dei porri (12): noi abbiamo utilizzato una teglia quadrata di 20x20 cm.

Adagiate quindi i porri (13), guarnite con il restante parmigiano grattugiato tenuto da parte (14) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 18 minuti, i restanti 2 minuti passate alla modalità grill a 240°. Una volta che si sarà formata la crosticina i porri al prosciutto saranno pronti per essere serviti (15).

Conservazione

I porri al prosciutto si conservano un giorno in frigorifero coperti con pellicola. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Provate ad aggiungere delle erbe aromatiche come origano fresco o timo, per dare un tocco di profumo e colore alla pietanza. Per una resa più golosa, aggiungete della crema di Parmigiano anche sopra i porri, così da avvolgerli completamente. Se i vostri porri dovessero essere piuttosto grossi o se li preferite meno croccanti, sfogliateli molto così da ricavarne solo il cuore più interno e morbido.

Giallozafferano

 

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
(Bari)
-

Iniziare la preparazione della crostata dalla realizzazione della pasta frolla; dunque sbattere leggermente le uova con lo zucchero e tagliare il burro freddo a pezzetti.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Simnel cake: guida passo passo
Simnel cake: guida passo passo
(Bari)
-

La simnel cake è già caratterizzata da un impasto particolarmente ricco, ma se desiderate potete aggiungere del brandy per una nota liquorosa oppure delle mandorle non pelate e tritate grossolanamente per una nota croccante!
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Uova alla monachina: guida passo passo
Uova alla monachina: guida passo passo
(Bari)
-

Mescolate, aggiungete il latte ecuocete fino a che la besciamella non si sarà addensata.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Cucina: Sardenaira
Cucina: Sardenaira
(Bari)
-

Prendiamo una ciotola, versiamo parte dell’acqua, sbricioliamo il cubetto di lievito, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamolo per poi lasciarlo a riposo circa 5 minuti.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Vitello tonnato: guida passo passo
Vitello tonnato: guida passo passo
(Bari)
-

Aggiungete o sostituite le verdure così come le spezie con quelle che preferite, meglio se di stagione.
  VITELLO TONNATO RICETTA - Molti non sanno che il vitello tonnato, o vitel...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati