Politica svenduta: la vergognosa compravendita dei parlamentari

CUNEO ore 12:42:00 del 18/02/2015 - Categoria: Politica

Politica svenduta: la vergognosa compravendita dei parlamentari
Politica svenduta: la vergognosa compravendita dei parlamentari. Ecco come i nostri rappresentanti si svendono.

Il fantamercato dei nostri parlamentari. L'erosione sta avvenendo con troppa regolarità e ognuna col suo prezzo. A cadenza settimanale o quasi, qualche politico se ne va con scuse varie o viene cacciato ( o si fa cacciare). Una rete di intrighi e corruzione insieme ad atti che nessuno conosce ma che si possono ipotizzare sta circondando e sgretolando il m5s, sembra chiaro questo. Di questo passo il governo italiano non andrà molto lontano, i nemici di Grillo sono tanti ed agguerriti, hanno soldi e intelligenza e hanno perfettamente capito che sono l'unica e vera opposizione ai loro loschi affari.

La costituzione garantisce (ahimè) la più ampia serie di garanzie di indipendenza personale dei parlamentari, considerandoli, cioè come singoli individui e non come soggetti esponenti di partiti/movimenti o gruppi. Ciò significa che il parlamentare non è mai tenuto a rispettare una direttiva del partito di appartenenza, nè a rispettare le promesse fatte agli elettori, nemmeno se, sbruffoneggiando, millanta un "contratto" col popolo, o prende impegni personali con gli elettori.

Se i vertici credono realmente in un cambiamento, gettino la maschera, abbandonino la satira e l'ironia e comincino a parlare alla gente da persone serie, dimentichino cosa é stato prima e comincino ad andare in tv con più frequenza duri e decisi dicendo sempre la verità, altrimenti la vediamo davvero dura...più per l'Italia che per loro.

Ma è mai possibile che solo dal PD non scappi mai nessuno per "accasarsi" altrove? Con i miliardi di euro depredati al Mps (Antonveneta e Carige dove le mettiamo...?) è possibile ogni tipo di corrutela..incluse primarie truccate con cinesi, zingari e Immigrati di ogni provenienza. E per racimolare gli 80 euri relativi alla ricompensa da elargire ai "novelli elettori-amici"(quelli che hanno fatto raggiungere il 40% dei suffragi) del suo partito il PD, questo mese Renze ha sottratto altri 3 euro dalla pensione(di per se, già misera!) da noi sottoscritti. Geniale no?

Saranno quelli che nel 2013 volevano fare l'alleanza con Bersani, hanno detto no agli 8 punti del Pd senza essere capaci di smontargli i suoi punti uno per uno, che sarebbe bastato prenderlo in giro sul primo. Poi ancora volevano l'accordo sul PdR sempre nel 2013. Oggi strizzano l'occhio a Civati Cuperlo e Fassina, i cosiddetti "dissidenti". Questa è compravendita di parlamentari bella e buona!

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Come riprendersi dalla crisi? Finanziare A DEFICIT 20 anni di futuro
Come riprendersi dalla crisi? Finanziare A DEFICIT 20 anni di futuro

-

Per i prossimi 25 anni la produttività (efficienza produttiva) italiana è prevista in costante declino; il che implica il passaggio dell’Italia al Terzo Mondo (molto prima di 25 anni), perché l’Italia continuerà a perdere competitività, quindi a dover rid
Dove porta la legge finanziaria sovranista? Per i prossimi 25 anni la...

I comunisti di una volta? VOTANO LEGA! Aveva ragione Bersani
I comunisti di una volta? VOTANO LEGA! Aveva ragione Bersani

-

La Sinistra soffre della ''Sindrome di Fonzie'' ovvero non riescono a pronunciare l'espressione ''ho sbagliato'' anche quando hanno torto marcio
"Guardate che i comunisti di una volta oggi votano Lega". Queste amare parole di...

RC auto, Di Maio annuncia riduzione tariffe indecenti: VIDEO
RC auto, Di Maio annuncia riduzione tariffe indecenti: VIDEO

-

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, annuncia una riduzione delle tariffe dell’Rc auto.
RC auto, Di Maio: “Dobbiamo abbassare le tariffe” – di Pietro Di Martino Il...

Il Reddito di cittadinanza passera' dalla persona all'azienda che lo assume
Il Reddito di cittadinanza passera' dalla persona all'azienda che lo assume

-

Lo ha detto a Sky Tg24 il capogruppo M5s al Senato, Stefano Patuanelli, a proposito del reddito di cittadinanza.
"Il reddito di cittadinanza per noi è una misura legata alla formazione, ma al...

GOLPE FINANZIARIO: Draghi va da Mattarella per impartire ordini?
GOLPE FINANZIARIO: Draghi va da Mattarella per impartire ordini?

-

Un segnale da brividi: mercoledì il presidente della Bce Mario Draghi è salito al Quirinale per parlare con il Capo dello Stato Sergio Mattarella, nella massima discrezione possibile.
Un segnale da brividi: mercoledì il presidente della Bce Mario Draghi è salito...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati