Piu' tardi ti ritiri dal lavoro, piu' presto muori! E non ti godi la pensione.

(Bari)ore 07:35:00 del 10/03/2019 - Categoria: , Denunce, Economia, Lavoro, Salute

Piu' tardi ti ritiri dal lavoro, piu' presto muori! E non ti godi la pensione.
Se ti ritiri dal lavoro a 55 anni, vivrai minimo fino a 80 anni, se lavori fino a 65 anni morirai subito dopo, e non ti godrai la pensione. Lo studio shock

Mostriamo di seguito uno studio del Dr. Ephrem Cheng, uno dei principali studiosi americani, sul rapporto tra speranza di vita ed età pensionabile (Age at Retirement Vs Life Span). Rapporto d’indagine.

Il rapporto ha compensato diversi piani pensionistici per i gruppi di maggioranza americani, tra cui Boeing, AT & T e Ford Motor Co., e ha scoperto che più tardi ogni individuo si ritira dal lavoro, più breve è la sua vita!

Le statistiche sono le seguenti:

“Dieci anni lavorativi in più potrebbero costare vent’anni del tuo pensionamento!”

Quasi tutte le grandi organizzazioni sono d’accordo, e i lavoratori e dirigenti a tempo pieno che vanno in pensione a sessantacinque anni di solito muoiono entro diciotto mesi! Di conseguenza, non è stato richiesto un certo numero di riserve pensionistiche. Il dott. Cheng ha quindi avviato un sondaggio completo e le statistiche sopra riportate hanno concluso che più tardi ti ritiri dal lavoro, più presto muori.

I lavoratori e dirigenti anziani a tempo pieno subiscono ogni giorno un’enorme pressione fisica e mentale dieci volte più dei giovani, vivono costantemente nella tensione emotiva, quindi è facile spingersi fino al limite del collasso. Questo stato mentale e fisico danneggia gravemente gli organi e le cellule del corpo, formando uno stato di alta pressione a lungo termine. Così, all’età di sessantacinque anni, quando si ritirano, sono già malati, e molti muoiono pochi mesi dopo.

I risultati di questo studio sono ben noti a tutti i dirigenti americani, molti dei quali hanno deciso di ritirarsi dal lavoro a 50 anni. Questi pensionati senior però non restano totalmente senza lavoro. Riorganizzano le loro vite, si rilassano e prendono solo lavori part-time smettendo di perseguire potere e lusso, ma badando solo ed esclusivamente alla salute.

Secondo un sondaggio, il sano declino di questi cinquantenni dopo la loro seconda primavera è notevolmente migliorato. Molti di loro hanno vissuto fino all’età di 85 anni. Il Dr. Cheng ha sottolineato che prima lasci il cerchio del potere e del denaro e ti liberi dalle catene della fama e del lusso, più sarai felice e più a lungo sarai in grado di vivere la vita. Di conseguenza, il sistema immunitario viene rafforzato e l’ aspettativa di vita è prolungata.

E tu quando andrai in pensione?

Da: Jeda

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA
Dieta Scarsdale per perdere 7kg in 14 giorni!
Dieta Scarsdale per perdere 7kg in 14 giorni!
(Bari)
-

DIETA SCARSDALE PER DIMAGRIRE - Possono bastare due settimane per rimettersi in forma, a patto di seguire la giusta alimentazione.
DIETA SCARSDALE PER DIMAGRIRE - Possono bastare due settimane per rimettersi in...

Autonomia regioni del Nord: nessuno si oppone, ma ecco cosa comporta veramente
Autonomia regioni del Nord: nessuno si oppone, ma ecco cosa comporta veramente
(Bari)
-

AUTONOMIA REGIONI DEL NORD - C’è qualcuno capace di intestarsi la battaglia contro il Regionalismo Differenziato con almeno metà dell’energia usata contro la riforma costituzionale di Matteo Renzi?
AUTONOMIA REGIONI DEL NORD - C’è qualcuno capace di intestarsi la battaglia...

Bollette a 28 giorni: come chiedere rimborso
Bollette a 28 giorni: come chiedere rimborso
(Bari)
-

RIMBORSO BOLLETTE 28 GIORNI - Il tempo dei rinvii è finito.
RIMBORSO BOLLETTE 28 GIORNI - Il tempo dei rinvii è finito. Dopo che il...

Dieta Miami per dimagrire 3 kg in 3 giorni
Dieta Miami per dimagrire 3 kg in 3 giorni
(Bari)
-

DIETA MIAMI PER DIMAGRIRE 3 KG IN 3 GIORNI - Anche in questo caso, ahimé, le parole d’ordine sono sempre quelle: zero carboidrati, più proteine, “svegliare” il metabolismo.
DIETA MIAMI PER DIMAGRIRE 3 KG IN 3 GIORNI - Anche in questo caso, ahimé, le...

Sfruttamento lavoro stagionale: ecco cosa succede davvero in Italia
Sfruttamento lavoro stagionale: ecco cosa succede davvero in Italia
(Bari)
-

SFRUTTAMENTO LAVORO STAGIONALE IN ITALIA - Come si sa, il lavoro nel settore alberghiero è diviso in 2 stagioni: la stagione “invernale” che va da ottobre ad aprile, e la stagione “estiva” che va da maggio a settembre.
SFRUTTAMENTO LAVORO STAGIONALE IN ITALIA - Come si sa, il lavoro nel settore...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati