Pere al vino e cioccolato: come si fanno?

(Palermo)ore 22:28:00 del 18/10/2018 - Categoria: , Cucina

Pere al vino e cioccolato: come si fanno?
Per preparare le pere al vino con salsa al cioccolato cominciate proprio dalle pere.

 

Pere e cioccolato: un abbinamento azzeccatissimo, sperimentato più e più volte nelle cucine di tutto il mondo! Una torta soffice o un plumcake sono perfetti per merenda e colazione, mentre una cheesecake è divina da servire come dessert. Ma se dopo cena siete un po' indecisi se concedervi un dolcetto o mangiare della frutta, noi vi proponiamo un buonissimo compromesso: le pere al vino e cioccolato! Da gustare al cucchiaio risultano fresche e golosissime! Le pere williams sono sicuramente la varietà più adatta, infatti sono quelle ideali da sciroppare, resteranno sode e succose anche dopo la cottura! Per il vino invece vi consigliamo di sceglierne uno novello che esalterà, senza coprire, il gusto delle pere con il suo sentore spiccato di frutta e frutti di bosco.

Ingredienti

Pere Williams non mature 800 g Vino rosso novello 500 g Acqua 300 g Zucchero 165 g Anice stellato 2 Baccello di vaniglia 1 Cannella in stecche 1 Pepe nero 10

PER LA SALSA AL CIOCCOLATO

Panna fresca liquida 150 g Cioccolato fondente all'85% 100 g

Come preparare le Pere al vino e cioccolato

Per preparare le pere al vino con salsa al cioccolato cominciate proprio dalle pere. Dopo aver lavato le pere, scavatele con un levatorsoli facendo attenzione a non forare la parte esterna o quella con il picciolo (1-2). Sbucciatele lasciando soltanto la parte in superficie che fa da corona al picciolo (3).

Dividete a metà il baccello di vaniglia (4) e spostatevi ai fornelli. Mettete sul fornello una pentola alta e stretta, all’interno versate il vino (5), l’acqua (6), lo zucchero (7), il baccello di vaniglia (8) e l'anice stellato (9).

In ultimo unite la cannella e il pepe nero (10). Accendete il fornello e portate il tutto a bollore mescolando di tanto in tanto (11). Immergete le pere (12) cercando di tenerle strette, in questo modo resteranno bene in piedi e si coloreranno uniformemente.

Abbassate un po’ la fiamma, coprite con il coperchio (13) e cuocete per circa 20 minuti: a fine cottura, toccatele con le dita senza scottarvi, al tatto dovranno risultare morbide, ma non molli. Quindi scolatele delicatamente (14) e lasciate restringere la salsa finché non diventerà come uno sciroppo. Fate attenzione che la salsa non bruci (15).

Filtrate la riduzione (16) e tenete da parte a raffreddare a temperatura ambiente; tenete da parte anche le pere. Nel frattempo preparate la salsa al cioccolato. Sminuzzate quest’ultimo (17) e versatelo in una ciotola. In un pentolino invece fate scaldare la panna facendole sfiorare il bollore. Quindi versate la panna calda nella ciotola con il cioccolato (18) e mescolate bene con la spatola (19) fino ad ottenere una ganache liscia (20). Una volta ottenuta la salsa non vi resta che procedere con l’impiattamento. Su un piattino di servizio spennellate un po’ di riduzione al vino rosso (21), poi glassate una pera con il cioccolato, mettendo al di sotto una ciotolina per raccogliere l’eccedenza (22), e disponete sul piatto (23). Procedete così con tutte le altre e le vostre pere al vino con salsa al cioccolato sono pronte per essere gustate (24)!

Conservazione

Consigliamo di consumare le pere al momento. In alternativa potete conservare le pere cotte nel vino tenendole in frigorifero una ciotola e coprendo con della pellicola. Anche la riduzione può essere conservata allo stesso modo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Accompagnate le pere al vino rosso e cioccolato con una pallina di gelato e aggiungete una nota croccante con delle mandorle tostate in padella.

Giallozafferano

 

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
(Palermo)
-

Iniziare la preparazione della crostata dalla realizzazione della pasta frolla; dunque sbattere leggermente le uova con lo zucchero e tagliare il burro freddo a pezzetti.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Simnel cake: guida passo passo
Simnel cake: guida passo passo
(Palermo)
-

La simnel cake è già caratterizzata da un impasto particolarmente ricco, ma se desiderate potete aggiungere del brandy per una nota liquorosa oppure delle mandorle non pelate e tritate grossolanamente per una nota croccante!
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Uova alla monachina: guida passo passo
Uova alla monachina: guida passo passo
(Palermo)
-

Mescolate, aggiungete il latte ecuocete fino a che la besciamella non si sarà addensata.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Cucina: Sardenaira
Cucina: Sardenaira
(Palermo)
-

Prendiamo una ciotola, versiamo parte dell’acqua, sbricioliamo il cubetto di lievito, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamolo per poi lasciarlo a riposo circa 5 minuti.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Vitello tonnato: guida passo passo
Vitello tonnato: guida passo passo
(Palermo)
-

Aggiungete o sostituite le verdure così come le spezie con quelle che preferite, meglio se di stagione.
  VITELLO TONNATO RICETTA - Molti non sanno che il vitello tonnato, o vitel...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati