Pensioni: la verità di Renzi

(Cagliari)ore 18:21:00 del 13/02/2017 - Categoria: , Denunce, Economia

Pensioni: la verità di Renzi
Supponendo che il pensionato sia già in possesso del pin personale per accedere alla propria area riservata, bisogna collegarsi al sito www.inps.it, dove prima di tutto vanno inseriti codice fiscale e pin personale, poi bisogna cliccare su “servizi online

L’INPS PAGHEREBBE MENO DEL DOVUTO IL 25%DEI PENSIONATI ITALIANI. UN PENSIONATO SU QUATTRO RICEVEREBBE UN ASSEGNO RIDOTTO RISPETTO A QUELLO CHE DOVREBBE RICEVERE. CAUSA? ERRORI DI CALCOLO DA PARTE DELL’ INPS.

Una pensione su quattro conterrebbe errori sul calcolo dell’assegno. Ad essere colpiti sono soprattutto coloro che hanno una pensione inferiore ai 1.200 euro mensili.
A sostenerlo, secondo Studio Cataldi, sono diversi patronati e sindacati, che parlano di somme che variano tra i 20 e i 30 euro mensili in meno rispetto a quanto dovuto, nelle tasche dei pensionati con una pensione inferiore ai 1200 euro mensili.

Come spiegato nel noto quotidiano giuridico, i pensionati dovrebbero attivarsi per capire se sono vittime degli errori INPS sopra citati, e quindi verificare se nel loro bonifico pensionistico manchi qualcosa o meno.

Per verificare se vi siano maggiorazioni sociali che vi spettano ma che non vi vengono erogate, o trattenute inspiegabili sulla pensione, ed ottenerne il rimborso, esiste un documento che si chiama Obis M. Esso contiene l’elenco degli importi di tutte le trattenute effettuate dall’ INPS con tanto di motivazione, ed un’area da compilare al fine di ottenere i rimborsi dovuti.

Questo modulo, fino a qualche anno fa veniva inviato in forma cartacea dall’ Istituto Nazionale di Previdenza Sociale a tutti i pensionati, ora invece bisogna scaricarlo dal loro sito seguendo una semplice procedura.

Supponendo che il pensionato sia già in possesso del pin personale per accedere alla propria area riservata, bisogna collegarsi al sito www.inps.it, dove prima di tutto vanno inseriti codice fiscale e pin personale, poi bisogna cliccare su “servizi online” e in seguito su “servizi per il cittadino“. A questo punto si deve andare nella sezione “fascicolo previdenziale del cittadino” sulla destra, e da lì accedere a modelli per scaricare il “certificato di pensione Obis M” per l’anno in questione.

Questa semplice procedura potrebbe risultare comunque complessa per i pensionati con un basso approccio con le nuove tecnologie. Per questo a tale scopo sono disponibili i patronati, i quali offrono una adeguata assistenza a riguardo

Da: Jeda

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
Come mai il cielo non e' piu' BLU come una volta?
Come mai il cielo non e' piu' BLU come una volta?
(Cagliari)
-

Molti ricordano quel bel cielo azzurro acceso che tendeva sul blu, e si chiedono come mai oggi sia di un celestino pallido. Ecco la risposta
Il blu è uno dei colori dello spettro che l’uomo riesce a vedere. È uno dei tre...

Virus creati in laboratorio per il 'bene' delle case farmaceutiche
Virus creati in laboratorio per il 'bene' delle case farmaceutiche
(Cagliari)
-

Da sempre i laboratori di tutto il mondo sono impegnati nella ricerca di virus.A che scopo?Diffonderli tra la popolazione per poi vendere farmaci e vaccini per il “bene” delle case farmaceutiche che lucrano sulla salute degli esseri umani.
Da sempre i laboratori di tutto il mondo sono impegnati nella ricerca di virus.A...

Manager svela il marcio negli alimenti!
Manager svela il marcio negli alimenti!
(Cagliari)
-

Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali multinazionali del cibo svela il marcio nascosto nei prodotti del supermercato.
Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali...

GOLPE FINANZIARIO: Draghi va da Mattarella per impartire ordini?
GOLPE FINANZIARIO: Draghi va da Mattarella per impartire ordini?
(Cagliari)
-

Un segnale da brividi: mercoledì il presidente della Bce Mario Draghi è salito al Quirinale per parlare con il Capo dello Stato Sergio Mattarella, nella massima discrezione possibile.
Un segnale da brividi: mercoledì il presidente della Bce Mario Draghi è salito...

Istat: 20 miliardi spesi dalle famiglie per droga, prostitute e tabacchi di contrabbando
Istat: 20 miliardi spesi dalle famiglie per droga, prostitute e tabacchi di contrabbando
(Cagliari)
-

La ricchezza prodotta nel 2016 da economia sommersa e attività illegali è salita a 210 miliardi dai 208 del 2015, anche se il suo peso sul pil è lievemente calato dal 14,4 al 12,6%
La ricchezza prodotta nel 2016 da economia sommersa e attività illegali è salita...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati