Papa Francesco: si allo Ius Soli. PERCHE' NON PAGA IL VATICANO???

(Bologna)ore 20:07:00 del 27/08/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

Papa Francesco: si allo Ius Soli. PERCHE' NON PAGA IL VATICANO???
Ne abbiamo le tasche piene di tutti questi buonismi !! Ognuno a casina sua a meno che tu dimostri, carte in mano di avere diritto !!

Ne abbiamo le tasche piene di tutti questi buonismi !! Ognuno a casina sua a meno che tu dimostri, carte in mano di avere diritto !! È inconcepibile africanizzare l'Italia per fare gli interessi dei soliti noti!!

Difatti è già così:chi nasce da italiani e' italiano.Chi nasce da Marocchini e' marocchino,indipendentemente dal luogo di nascita ovviamente.Perchè chi nasce da Marocchini dovrebbe essere italiano?
Comunque costui e' fuso e proteso ai diritti dei migranti;si e' istituita una nuova categoria:il migrante.E cioè un prepotente che pur non avendone diritto vuole portarsi in casa di altri di arbitrio.

E prendersene il welfare senza aver contribuito.Vergognosa la legge sui minori non accompagnati e non orfani;perchè vengono mandati dai loro genitori appositamente;andrebbero ricondotti alle loro ambasciate e ricongiunti ai lorto genitori. non parliamo poi dei falsi minorin che si spacciano per tali fino a più di 20 anni e vengono da paesi dove un cosiddetto minore maschio di 10 anni comanda le donne della sua famiglia:e' tutta una truffa e una fusione mentale da parte di piccoli personaggi che prima spariscono meglio è per tutti.

"La apolidia in cui talvolta vengono a trovarsi migranti e rifugiati può essere facilmente evitata attraverso una legislazione sulla cittadinanza conforme ai principi fondamentali del diritto internazionale. Lo status migratorio non dovrebbe limitare l'accesso all'assistenza sanitaria nazionale e ai sistemi pensionistici, come pure al trasferimento dei loro contributi nel caso di rimpatrio".

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
(Bologna)
-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
(Bologna)
-

Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione in Ue di mais geneticamente modificato. E l’Italia ha votato sì. Carnemolla (Federbio) e Greenpeace reagiscono.
Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione...

Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
(Bologna)
-

I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN ASIA EQUATORIALE PER LA PRODUZIONE DA OLIO DI PALMA AMMONTANO A 100.000 IN UN SOLO ANNO.
I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
(Bologna)
-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
(Bologna)
-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati