Pannelli dietro ai termosifoni? RISCALDI DI PIU', PAGHI DI MENO!

(Bari)ore 23:30:00 del 07/12/2017 - Categoria: , Economia, Salute, Sociale

Pannelli dietro ai termosifoni? RISCALDI DI PIU', PAGHI DI MENO!
È giunta la stagione invernale e con essa il clima si fa sempre più rigido, le mura delle case sempre più fredde, la temperatura degli ambienti sempre più bassa: non si può rinunciare all’accensione dei termosifoni.

È giunta la stagione invernale e con essa il clima si fa sempre più rigido, le mura delle casesempre più fredde, la temperatura degli ambienti sempre più bassa: non si può rinunciare all’accensione dei termosifoni.
Oggi i sistemi di riscaldamento sono di diverse tipologie e la loro efficienza energetica è ottimizzata dal sistema d’isolamento dei muri perimetrali progettato ad hoc secondo la tipologia di appartamento, la volumetria, i materiali adottati, le altezze utili interne presenti, il tipo di copertura e d’infissi.

La maggior parte delle costruzioni degli anni passati non è stata progettata e realizzata secondo criteri d’isolamento perimetrale e i radiatori spesso erano disposti proprio allineati a questi muri esterni, solitamente nei pressi o sotto le finestre.
Si ricorda che i radiatori rientrano in un sistema d’impianto di riscaldamento del tipo a circuito ad acqua, sono terminali che raccolgono l’acqua calda trasmessa da tubi passanti all’interno delle pareti e prodotta da un generatore.


Essi scaldano per convenzione e quindi il passaggio di calore avviene tra due fluidi quali l’acqua e l’aria; dal radiatore si diffonde un flusso di aria calda che tende verso il centro della stanza mediante un moto parabolico, si eleva cedendo calore e raffreddandosi riscende verso il pavimento per poi riprendere nuovamente il ciclo convettivo.

Con i pannelli termoriflettenti il rendimento termico di ogni termosifone migliora di una percentuale variabile dal 5 al 10 %. Un risparmio non indifferente di calore che, in caso contrario, si sarebbe disperso verso l'esterno della casa.

Il calore riflesso verso l'interno dai pannelli termoriflettenti aiuta a risparmiare sulla bolletta e, a parità di condizioni climatiche, può anche essere percepito fisicamente, ma non per questo bisogna attendersi miracoli. Quello che è certo è che i pannelli posti dietro ai termosifoni hanno un costo che potrà essere facilmente ammortizzato proprio grazie al risparmio sulla bolletta.

Un piccolo consiglio: i termosifoni non dovrebbero mai essere coperti in modo tale da limitarne la capacità calorifica; tuttavia, sopra il termosifone si possono anche installare delle piccole mensole che, oltre a riparare il termosifone dalla polvere, eviterà anche il formarsi di quegli antiestetici "baffi" prodotti dal flusso d'aria calda verso l'alto.

Diversi sono i vantaggi dei pannelli termoriflettenti: isolano il radiatore dalla parete, limitano le dispersioni, aumentano il calore all’interno delle stanze, riducono di costi del riscaldamento
Diversi sono i tipi di pannelli termoriflettenti per termosifoni. Alcuni si possono ritagliare su misura, altri si acquistano in rotoli e possono essere tagliati successivamente. Si fissano con biadesivo,colla liquida ad acqua o con chiodini da muro. In alternativa si può usare un filo di nylon, infilato ai margini della superficie del pannello e fissato alle staffe di sostegno dei termosifoni: in questo modo il muro non viene intaccato.

Scritto da Sasha

NEWS CATEGORIA
Avrai una vita longeva? Ecco come fare a stabilirlo
Avrai una vita longeva? Ecco come fare a stabilirlo
(Bari)
-

Vuoi sapere quanto a lungo vivrai e se sarai destinato a una vita longeva? Non serve guardare all’età di nonni e genitori. Come abbiamo sempre fatto
Vuoi sapere quanto a lungo vivrai e se sarai destinato a una vita longeva? Non...

Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
(Bari)
-

Nei Quartieri Spagnoli il turismo gestito dalla piattaforma online sta scacciando i vecchi residenti. E gli storici “bassi” sono diventati un’attrazione folcloristica.
«I Quartieri Spagnoli a Napoli hanno goduto per anni di una cattiva nomea, ma...

Meta' degli immigrati rimane qui: RICOLLOCAMENTO OBBLIGATORIO FLOP
Meta' degli immigrati rimane qui: RICOLLOCAMENTO OBBLIGATORIO FLOP
(Bari)
-

La redistribuzione obbligatoria ha mestamente fallito. A distanza di più di tre anni dalla decisione di ricollocare l’alto numero dei migranti arrivato in Europa tra il 2014 ed il 2015, si può ben dire che l’esperimento non ha funzionato.
La redistribuzione obbligatoria ha mestamente fallito. A distanza di più di tre...

Fukushima: il DISASTRO AMBIENTALE di cui nessuno parla
Fukushima: il DISASTRO AMBIENTALE di cui nessuno parla
(Bari)
-

Molti pesci stanno morendo.Sono stati sottoposti a dei test e hanno dimostrato quantità estremamente elevate di radioattività.E’ disastro ambientale
Nel 2011, un terremoto di magnitudo 9.0 ha colpito al largo della costa del...

STOP SPRECHI IN EUROPA: tagliare gli stipendi faraonici dei Commissari e azzerare i fondi a partiti
STOP SPRECHI IN EUROPA: tagliare gli stipendi faraonici dei Commissari e azzerare i fondi a partiti
(Bari)
-

Tagliamo gli stipendi dei Commissari europei: basta privilegi a Bruxelles (2) #CambiamolaInsieme
Tagliamo gli stipendi dei Commissari europei: basta privilegi a Bruxelles (2)...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati