Oculus Quest, il visore virtuale Facebook per i videogame

(Bari)ore 14:45:00 del 10/10/2018 - Categoria: , Tecnologia, Videogames

Oculus Quest, il visore virtuale Facebook per i videogame
Facebook ha presentato il nuovo Oculus Quest, un visore per la realtà virtuale pensato per i videogame che uscirà nel 2019, ecco come funziona e quanto costa

Ora è ufficiale, e a darne la notizia è stato lo stesso Mark Zuckerberg. L’atteso visore in realtà virtuale  per i videogame di Facebook arriverà sul mercato nella primavera del 2019. Stiamo parlando dell’Oculus Quest, che costerà 399 euro.

Il dispositivo VR standalone sarà il primo hardware Oculus pensato per i videogame. Facebook ha già fatto sapere che monterà di default 50 diversi titolirealizzati esclusivamente per una perfetta esperienza di gioco in realtà virtuale. Addio dunque a smartphone e computer, o console, da associare a un visore per iniziare a giocare ai videogame. Con l’Oculus Quest ci basterà comprare il device per iniziare a giocare. Visti i costi di smartphone, computer e console da gioco si tratta di un’alternativa che ci consente di risparmiare un bel po’ di denaro se vogliamo provare l’esperienza dei videogame in realtà virtuale. L’Oculus Quest è in grado di tracciare la tua posizione senza sensori esterni grazie a quattro telecamere grandangolari nella parte anteriore del dispositivo.

 Come è il nuovo visore VR Facebook per i videogame

Per la gestione dell’Oculus Rift avremo a disposizione due controller. Nella forma questi joypad saranno molto diversi rispetto a quelli visti su Oculus Rift. Nonostante il design diverso e adattato alluso con i videogame i controller avranno comunque lo stesso schema di tasti fisici già visti su Rift. Questo significa anche che sarà più facile per gli sviluppatori convertire i giochi per PC già esistenti in videogame per l’Oculus Quest visto che più o meno la giocabilità sarà la stessa grazie ai controller ottimizzati.

Facebook presentò per la prima volta il progetto Oculus VR per videogame circa due anni fa, e lo chiamò con il nome in codice di Oculus Santa Cruz. All’epoca, il prototipo riguardava esclusivamente le cuffie standalone con tracciamento della posizione, ma nel tempo la società ha aggiunto anche i controller per riuscire a giocare al meglio anche ai videogame più complessi e con diverse azioni al loro interno.

Da: QUI

Scritto da Samuele

NEWS CATEGORIA
The Princess Guide: cosa conoscere
The Princess Guide: cosa conoscere
(Bari)
-

Alcuni lati del carattere di quest’ultima sembrano collimare con quello di Monomaria, discendente della nobile (ma decaduta) casata di Yudaria, passata dal lusso più sfrenato alla necessità di accettare incarichi da mercenari per potersi assicurare la sus
  Son tutti bravi ad impugnare una spada o un’enorme ascia bipenne, trincerarsi...

Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
(Bari)
-

Secondo gli ultimi dati sull'utilizzo di internet e dei social network, anche per gli italiani l'utilizzo dei social è in crescita, dove Facebook è in testa con 31 milioni di utenti, seguito da Instagram e Pinterest. Ma quanto a penetrazione di internet r
Gli italiani sono sempre più online, sebbene al di sotto della media...

Edge e Chrome: tutte le differenze!
Edge e Chrome: tutte le differenze!
(Bari)
-

Sono in molti a temere che Edge non sarà altro che una versione di Chrome con una interfaccia rivisitata da Microsoft.
Sono in molti a temere che Edge non sarà altro che una versione di Chrome con...

Weedcraft Inc: cosa conoscere
Weedcraft Inc: cosa conoscere
(Bari)
-

Diversamente da altri esponenti del genere, in questo caso è stata implementata una rete di rapporti con vari personaggi che ruotano attorno al protagonista.
  Sono passati oltre ottanta anni dall’emanazione del Marijuana Tax Act da...

TitTok: la nuova app social che sta spopolando! Come funziona
TitTok: la nuova app social che sta spopolando! Come funziona
(Bari)
-

Il successo della piattaforma per video cinese è dovuto anche all’inglobazione che TikTok ha fatto di Musical.ly; ve la ricordate? 
Il successo della piattaforma per video cinese è dovuto anche all’inglobazione...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati