Notizie politica: Salvini duramente contestato a Massa, un ferito

MASSA (Massa Carrara)ore 07:32:00 del 18/05/2015 - Categoria: Cronaca, Politica - Politica

Notizie politica: Salvini duramente contestato a Massa, un ferito
Notizie politica: Salvini duramente contestato a Massa, un ferito. Ancora una contestazione per Matteo Salvini

Ancora una contestazione per Matteo Salvini. Il leader della Lega, arrivato ieri a Massa, in Toscana, è stato accolto – come ormai accade in ogni città italiana dove mette piede – da una vivace contestazione organizzata da partiti della sinistra radicale, movimenti, associazioni studentesche e centri sociali. I contestatori hanno sfondato il cordone di sicurezza organizzato dagli uomini delle forze dell'ordine, che hanno reagito manganellando. Un Manifestante è stato ferito, mentre il comizio di Salvini ha avuto inizio regolarmente. I manifestanti hanno lanciato pomodori e uova marce al leader della destra italiana, che a sua volta non ha lesinato provocazioni e insulti oltre all'immancabile post sulla sua pagina Facebook.

Proseguono dunque le contestazioni a Matteo Salvini, che ieri è stato accolto da centinaia di manifestanti in Umbria e due giorni fa nelle Marche. Le proteste sono spesso state contraddistinte dal lancio di uova e ortaggi, tanto che il segretario della Lega non ha lesinato attacchi ad Angelino Alfano, che stamani ha risposto: "Nonostante il mio noto dissenso dalle sue parole, mi impegnerò sempre al massimo per il suo diritto a dire ciò che ritiene di dire. Non credo che agli italiani – ha detto ancora Alfano – manchino le parole di Salvini, nel senso che lo sentono parlare in qualunque giorno e a qualunque ora. Non credo che abbia inibita la libertà di parola".

In effetti è difficile sostenere che Salvini non sia adeguatamente tutelato dalle forze dell'ordine. Nelle uscite pubbliche del leader leghista sono stati impegnati, in soli tre mesi, ben 8.500 uomini: "Abbiamo messo sempre in campo tutte le forze possibili per difendere ogni suo intervento pubblico, tant'è che, grazie al cielo per chi ci crede, non gli è mai successo nulla".

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
(Massa Carrara)
-

Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi cospargere di benzina il pianerottolo: provvidenziale l’abbaiare di un cane, che ha “sventato” il tentativo di intimidazione, avvenuto nella notte attorno alle quattro e mezzo.
Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
(Massa Carrara)
-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
(Massa Carrara)
-

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.
Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il...

Milioni di morti, il neoliberismo minaccia la Terra
Milioni di morti, il neoliberismo minaccia la Terra
(Massa Carrara)
-

Gli esseri umani sono creature complicate. Siamo sia cooperativi che settari. Tendiamo a essere cooperativi all’interno di gruppi (ad es. un sindacato) mentre competiamo con gruppi esterni (ad esempio, una confederazione di imprese).
Gli esseri umani sono creature complicate. Siamo sia cooperativi che settari....


(Massa Carrara)
-


"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati