Notizie medicina: doni il sangue? Pensione ritardata!

BOLOGNA ore 07:47:00 del 17/06/2015 - Categoria: Medicina, Nuove Leggi, Sociale - Medicina

Notizie medicina: doni il sangue? Pensione ritardata!
Notizie medicina: doni il sangue? Pensione ritardata! Siamo nel paese delle contraddizioni,la gente che va premiata viene addirittura penalizzata,e chi va penalizzato viene privilegiato

Siamo nel paese delle contraddizioni,la gente che va premiata viene addirittura penalizzata,e chi va penalizzato viene privilegiato!!

Eppure un motivo a questo c’è,e non è certo quello citato dall’autrice di questa stupida riforma,Elsa Fornero,ma è sempre lo stesso,la sanità non guadagna se la gente non si ammala,insomma tutto mirato,come sempre ai danni del cittadino!

La tanto discussa riforma del Lavoro voluta dall’ex ministro Elsa Fornero continua a scatenare dibattiti e proteste a causa delle sue conseguenze sui lavoratori. Dopo il caso esodati infatti ora spunta un nuovo caso analogo, quello dei donatori di sangue  costretti ad andare in pensione più tardi per via delle nuove norme introdotte appunto dalla riforma del lavoro. Secondo la nuova legge infatti gli iscritti all’Avis in procinto di andare in pensione non possono abbandonare il lavoro perché devono recuperare le ore in cui, con regolare permesso,  si sono recati in un centro per donare il sangue. L’allarme è stato lanciato dalla sede dell’associazione Avis di Cremona, comune dove in proporzione si registra il maggior numero di iscritti in Italia all’associazione dei donatori di sangue. I lavoratori iscritti all’Avis infatti hanno scoperto la nuova normativa solo recandosi nei patronati e nei centri di assistenza per i conteggi degli anni contributivi.

Con l’approssimarsi della pensione infatti in molti hanno cercato di capire la loro posizione scoprendo così l’amara realtà. Un particolare non di poco conto visto che come spiegano dall’Avis per un iscritto che dona il sangue da quando aveva 18 anni e lo fa a pieno regime, cioè quattro volte l’anno, in quarant’anni di vita lavorativa dovrà recuperare 160 giornate di astensione dal lavoro, vale a dire sei o sette mesi in più di servizio. Certo una soluzione ci sarebbe , andare in pensione lo stesso ma rinunciando al 2% della pensione, vale a dire alcune migliaia di euro in meno all’anno.  Il rischio ora come temono dall’Avis è che si diffonda la notizia  e i lavoratori smettano di donare il sangue.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno

-

«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella 2000».
«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella...



-


Stop al condono, carcere per gli evasori confermato ma rimandato. Il decreto...

Consumatori perfetti, cioe' INFELICI. Perche' SERVIAMO cosi'
Consumatori perfetti, cioe' INFELICI. Perche' SERVIAMO cosi'

-

L’espressione “decrescita felice” suscita ancora oggi molta perplessità. E’ un equivoco tutto italiano. Io non ho mai usato questa espressione. La decrescita ha un significato preciso e parte dall’assunto che noi viviamo in un mondo finito e con risorse f
L’espressione “decrescita felice” suscita ancora oggi molta perplessità. E’ un...

Fibra Ottica 1 GIGA in arrivo per 19 milioni di case italiane!
Fibra Ottica 1 GIGA in arrivo per 19 milioni di case italiane!

-

Diciannove milioni di unità immobiliari, tra case, uffici e negozi, da un angolo all’altro dell’Italia saranno presto connesse grazie alla fibra ottica.
Diciannove milioni di unità immobiliari, tra case, uffici e negozi, da un angolo...

Bonus bebe' 2019: 20% in piu' per ogni figlio!
Bonus bebe' 2019: 20% in piu' per ogni figlio!

-

Bonus bebè 2019, il Governo ci ripensa: la misura sarà rifinanziata – da fanpage.it
Il ministro Lorenzo Fontana ha annunciato la “marcia indietro” del governo dal...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati