Notizie da Lecco: pensionato si spara per la disperazione

LECCO ore 21:15:00 del 17/01/2015 - Categoria: Cronaca

Notizie da Lecco: pensionato si spara per la disperazione
Notizie da Lecco: pensionato si spara per la disperazione | L’analisi di Italiano Sveglia

Qualunque sia la motivazione che spinge una persona a togliersi la vita non deve essere giudicata dalla gente comune ( e soprattutto estranea ai fatti ). Ciò che accade a queste persone, infatti, non possiamo capirlo se non ci passiamo almeno una volta nella vita.

L’episodio è avvenuto poco prima delle 9 di questa mattina in via 25 Aprile. Vittima del gesto estremo E. C., 72enne, il quale è sceso in strada, si è rivolto l’arma da fuoco alla testa e si è sparato.

Il corpo a terra è stato visto e immediata è scattata la chiamata ai soccorsi, ma al sopraggiungere del personale sanitario per l’uomo non c’era ormai più nulla da fare. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri. Ancora oscuri restano i motivi per cui l’uomo abbia deciso di farla finita.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?

-

Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni imprudenti, a caccia di “shale oil” nel sottosuolo?
Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...

Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati