Notizie cucina: come riconoscere una mozzarella di bufala!

BATTIPAGLIA (Salerno)ore 22:36:00 del 21/08/2015 - Categoria: Cucina, Guide, Salute - Mozzarella

Notizie cucina: come riconoscere una mozzarella di bufala!
Notizie cucina: come riconoscere una mozzarella di bufala!La mozzarella è un mondo. Non tutte sono di bufala vera e riconoscere quelle vere non è facile.

La mozzarella è un mondo. Non tutte sono di bufala vera e riconoscere quelle vere non è facile. Il gastronomo Luciano Pignataro nel suo blog ha elencato gli elementi che aiutano a riconoscere quando la mozzarella è una vera bufala e quando invece vi stanno rifilando la classica sòla. Eccone alcuni: 

1) Su ogni confezione di mozzarella di bufala si trova un marchio tondo di colore giallo e rosso che viene rilasciato dalla Comunità Europea. zio.

2) Se vi vendono come mozzarella di bufala un prodotto che costa meno di nove euro, diffidate. Il costo di una vera bufala non è mai inferiore ai nome euro. l latte di bufala ha un costo circa del triplo rispetto ad latte di mucca di altissima qualità. 

 3) Aguzzate la vista perché un altro indizio è dato dal colore. La vera bufala è bianca come la porcellana perché  poiché il latte di bufala è privo di betacarotene e quindi il colore del prodotto finito non tenderà mai al giallo paglierino come per il fior di latte.

4) Sentite anche l'odore che deve somigliare vagamente a quello del muschio. 

5) Il sapore iniziale deve essere leggermente acido come quello dello yogurt, quando avete ingoiato l'ultimo boccone la sensazione è quella della panna. Gradevole ed appagante. 

6)  La mozzarella DOP può essere imbustata davanti al cliente solo ed esclusivamente nei caseifici dove viene prodotta. In altri luoghi deve essere già confezionata.

7) Occhio anche alle dimensioni.  I formati ammessi dal disciplinare - ricorda Pignatone - sono dai 25 grammi, perline o cardinali, agli 800 grammi per la mozzarelle. Sta prendendo molto piede la richiesta di trecce, ammesse fino ad un massimo di 3 kg. Pezzature più grandi riuscirebbero scarsamente ad avere un sapore in equilibrio tra la dolcezza e la sapidità.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Cannelloni di crespelle: come fare
Cannelloni di crespelle: come fare
(Salerno)
-

Rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a farla diventare dorata; versate poco latte caldo sul composto di burro e farina per stemperare il fondo (11), poi unite anche il resto, mescolando energicamente il tutto con la frusta.
  Rotoli di pasta ripiena avvolti da una besciamella vellutata, con una...

Pasta allo scarpariello: guida passo passo
Pasta allo scarpariello: guida passo passo
(Salerno)
-

Potete variare il tipo di pasta, preferibilmente lunga o fresca come gli scialatielli che trattengono bene il condimento e utilizzare anche pomodoro in filetti o pomodorini gialli.
  Una pasta sciuè sciuè: pomodorini, formaggio e basilico fresco in abbondanza....

Pere al vino e cioccolato: come si fanno?
Pere al vino e cioccolato: come si fanno?
(Salerno)
-

Per preparare le pere al vino con salsa al cioccolato cominciate proprio dalle pere.
  Pere e cioccolato: un abbinamento azzeccatissimo, sperimentato più e più...

Dieta del brodo per perdere 6kg in 21 giorni
Dieta del brodo per perdere 6kg in 21 giorni
(Salerno)
-

La dieta del brodoconsente di perdere ben 6 chili in soli 21 giorni, con un menù basato su questo alimento benefico.
La dieta del brodo consente di perdere ben 6 chili in soli 21 giorni, con un...

Croissant salati: guida passo passo
Croissant salati: guida passo passo
(Salerno)
-

Srotolate la pasta sfoglia e stendetela nella sua carta da forno. Cospargete la superficie con il grana e i semi di papavero. Distribuite bene.
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati