Notizie Bergamo: Bossetti e il giallo di altri 2 cadaveri

BERGAMO ore 10:33:00 del 04/07/2015 - Categoria: Cronaca - Bergamo

Notizie Bergamo: Bossetti e il giallo di altri 2 cadaveri
Notizie Bergamo: Bossetti e il giallo di altri 2 cadaveri. Ci siamo, oggi comincia il processo a Massimo Bossetti accusato di aver ucciso Yara Gambirasio, 13 anni, a Brembate, il 26 novembre 2010

Ci siamo, oggi comincia il processo a Massimo Bossetti accusato di aver ucciso Yara Gambirasio, 13 anni, a Brembate, il 26 novembre 2010. Il muratore di Mapello, che si è sempre professato innocente, ha Annunciato che sarà in aula, i suoi difensori Claudio Salvagni e Paolo Camporini hanno una richiesta clamorosa alla Corte d'Assise: che vengano acquIsisti tre fascicoli da valutare in dibattimento.

Uno, riporta il Giorno, è quello di Mohammed Fikri, il giovane piastrellista marocchino, finito inizialmente nell'inchiesta per una sua dichiarazione tradotta male e poi definitivamente prosciolto. Gli altri due riguardano due morti violente. Una è quella di una ragazza indiana di ventuno anni, Sarbit Kaur, di Martinengo: il suo corpo viene trovato a Cologno, nel fiume Serio, un mese dopo la scomparsa di Yara. Il caso viene archiviato come suicidio ma secondo la difesa di Bossetti, non è così chiaro. Perché su Sarbit vengono trovati tagli simili a quelli lasciati su Yara dal suo assassino.

Infine c'è il caso dell'omicidio di Eddy Castillo, 26 anni, di Almenno San Bartolomeo, ucciso a pugni la notte del 16 gennaio 2011, vicino alla discoteca Sabbie mobili e a duecento metri dal campo dove viene ritrovata Yara. Dall'elenco dei soci della discoteca uscì il nome diDamiano Guerinoni, l'anello di partenza per risalire allo zio Giuseppe Guerinoni, padre naturale di Ignoto 1, e quindi, secondo l'accusa, di Massimo Bossetti. Per questo omicidio è stato condannato a 20 anni (ridotti a 16 in Appello) un operaio di Carvico, Nicola Comi.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno

-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

I nuovi schiavi? Arrivano dalle ONG dall'Africa
I nuovi schiavi? Arrivano dalle ONG dall'Africa

-

Altro che immigrazione. È deportazione dall’Africa di nuovi schiavi
Contro ogni diritto del mare, le navi private deportatrici imbarcano esseri...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!

-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...

Respingere i barconi? La risposta UMANA alla crisi dei migranti
Respingere i barconi? La risposta UMANA alla crisi dei migranti

-

Le fotografie di bambini in gabbia nei centri di migrazione statunitensi, evidentemente separati dai genitori con cui erano entrati illegalmente nel paese, non danno una buona immagine dell’amministrazione Trump
Le fotografie di bambini in gabbia nei centri di migrazione statunitensi,...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati