Norme giuridiche: ecco come possiamo non pagare la multa da autovelox!

FROSINONE ore 12:40:00 del 05/03/2015 - Categoria: Economia, Guide, Lavoro

Norme giuridiche: ecco come possiamo non pagare la multa da autovelox!
Norme giuridiche: ecco come possiamo non pagare la multa da autovelox! Una guida davvero molto utile! Diffondete!

Sapevate che quando viene stabilito un limite di velocità diverso dal normale limite ordinario previsto per quella tipologia di strada, è necessario inserire un segnale dopo ogni incrocio altrimenti quel limite verrà meno?

Questo significa, per semplificare il discorso, che se su una strada extraurbana dove il limite è solitamente di 90 kmh si stabilisce di abbassarlo a 70 kmh questo limite deve essere ricordato agli automobilisti dopo ogni incrocio. Se ciò non avviene e si prende una multa si può tranquillamente contestare, certi di avere ragione.Insomma questo si va ad aggiungere agli altri casi in cui si può contestare la multa ricevuta da autovelox. Tra gli altri ricordiamo l’obbligo, per gli autovelox, di essere omologati dal Ministero dei Trasporti e gestiti dalla Polizia Stradale, e l’apposita segnalazione tramite cartelli.

Se venisse a mancare anche solo una di queste caratteristiche la multa sarebbe, di fatto, tranquillamente annulabile tramite ricorso. Per fare ricorso e contestare una multa si hanno 30 giorni di tempo per rivolgersi al giudice di pace (diventano 60 se si sceglie di fare ricorso al prefetto) il quale, poi, fisserà un’udienza in cui giudicherà sull’accaduto.

Tuttavia molto spesso un normale cittadino non è sicuro che la multa possa essere contestata. A questo punto cosa conviene fare, pagare o fare ricorso? In caso di dubbi è sempre possibile rivolgersi ad un’associazione dei consumatori. Loro potranno valutare velocemente la fattibilità della contestazione anche in funzione all’esperienza acquisita con i propri associati.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT

-

Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere.
Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea...

Natale: la SOLITA storia degli imprenditori (PRENDITORI) degli italiani che non vogliono lavorare
Natale: la SOLITA storia degli imprenditori (PRENDITORI) degli italiani che non vogliono lavorare

-

Si avvicina il Natale, periodo in cui i politici pensano ai presepi e alle feste di fine anno negli asili, gli italiani alla busta paga e a come far quadrare i conti e le imprese a lamentarsi di non riuscire a trovare personale.
Si avvicina il Natale, periodo in cui i politici pensano ai presepi e alle feste...



-


Per il vicepremier Luigi Di Maio l'approvazione in Consiglio dei ministri del...

Tredicesima degli italiani RIMARRA' ALLO STATO
Tredicesima degli italiani RIMARRA' ALLO STATO

-

Fisco rapace: anche la tredicesima nel mirino dell’erario
La stretta fiscale non risparmia neanche la tredicesima. A fronte di circa 47...

Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA

-

Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%, in Francia e Usa 100%, e nella media dell’Eurozona 90%) l’Italia ne esce, da tempo, come tra le economie più “a leva” del pianeta.
Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%,...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati