News Terra dei fuochi: 60% dei suoli inquinati nel napoletano

PRATO ore 13:08:00 del 20/01/2015 - Categoria: Salute

News Terra dei fuochi: 60% dei suoli inquinati nel napoletano
News Terra dei fuochi: 60% dei suoli inquinati nel napoletano | L’analisi di Italiano Sveglia

La Terra dei Fuochi è uno degli argomenti più dibattuti e più analizzati soprattutto nell’Italia meridionale. Sta di fatto, però, che il governo durante questi anni non ha fatto assolutamente niente in questione. Saranno presentati la settimana prossima i risultati delle prime analisi condotte dal gruppo interministeriale sui terreni della Terra dei Fuochi. Fanpage è entrata in possesso della griglia dei risultati su cui stanno lavorando i tecnici. I risultati fanno scattare un pericoloso campanello d’allarme in alcuni comuni, su tutti quelli di Acerra e Caivano.

Ad Acerra e Caivano bollino rosso – Si tratta di un centinaio di campioni di particelle di terreni che rientrano nella mappa che fu presentata a Marzo del 2014, quella per intenderci, che raccontava che solo il 2% del territorio campano è inquinato. Riguardano i terreni ricadenti nei comuni di Acerra, Caivano, Castelvolturno, Succivo, Nola, Giugliano, Villa Literno. Si tratta in ogni caso di un primo blocco a cui si aggiungeranno nei prossimi mesi nuovi risultati. Le analisi tengono conto tra l’altro, dei parametri critici nei suoli, della contaminazione del suolo stesso, della presenza di rifiuti e metalli nel sottosuolo.

Quello che ne viene fuori è una classificazione di rischio per la produzione agricola, una scala che va da “A”- terreno ritenuto idoneo alla produzione agroalimentare – , fino a “D” – che indica i terreni con divieto di coltivazione. Le zone che destano maggiore preoccupazione sono quelle in cui la classificazione “D” risulta maggioritaria. E’ il caso di Acerra con l’87% dei campioni classificati con divieto di coltivazione, segue Caivano con il 66%.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
I 2 INGREDIENTI che IRRITANO LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE!
I 2 INGREDIENTI che IRRITANO LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE!

-

La combinazione di cannella e miele è nota per essere estremamente utile nei trattamenti di numerose malattie.
La combinazione di cannella e miele è nota per essere estremamente utile nei...

Come mangiare la POLENTA per PERDERE PESO
Come mangiare la POLENTA per PERDERE PESO

-

Con la dieta della polenta torni in forma, perdi peso e combatti la ritenzione idrica senza rinunciare al gusto
Si può dimagrire mangiando la polenta? La risposta è sì, tanto che esiste...

Dieta alternata per dimagrire senza sforzi!
Dieta alternata per dimagrire senza sforzi!

-

È pensiero comune che quando ci si mette a dieta sia necessario seguirla per un periodo di tempo indefinito che, il più delle volte, è superiore a quello che si riesce a sopportare.
È pensiero comune che quando ci si mette a dieta sia necessario seguirla per un...

Dieta del cioccolato del Dottor Sorrentino
Dieta del cioccolato del Dottor Sorrentino

-

Oltre alla dieta del rientro con i consigli e le indicazioni per disintossicare l’organismo dagli eccessi delle vacanze, vediamo ora in cosa consiste la dieta del cioccolato
Oltre alla dieta del rientro con i consigli e le indicazioni per disintossicare...

Segnali di MAGNESIO pericolosamente bassi? Ecco come saperlo
Segnali di MAGNESIO pericolosamente bassi? Ecco come saperlo

-

Si parla di carenza di magnesio quando i valori di minerale assunti sono al di sotto del fabbisogno quotidiano.
  Si parla di carenza di magnesio quando i valori di minerale assunti sono al...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati