Morte in treno: una siringa vicino al corpo

RIETI ore 21:08:00 del 02/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Morte in treno: una siringa vicino al corpo
Si pensa possa essere un'overdose di droga la causa della morte di un uomo di 44 anni

La droga è una grossa piaga sociale che non si riesce ad eliminare e nemmeno a limitare. Intorno al traffico delle sostanze stupefacenti girano tantissimi soldi, con gente senza scrupoli che si arricchisce alle spalle di chi quella droga la userà e per quella droga morirà.

Con questo non vogliamo dire che la colpa sia solo di chi con la droga ci guadagna. Se nessuno la utilizzasse, infatti, il traffico di droga non esisterebbe. Alla base, dunque, c'è sicuramente un problema sociale e di educazione. Spesso non ci si rende conto che è sbagliato provare la droga anche solo per gioco, perché c'è il rischio di non essere più in grado di farne a meno.

Gl investigatori pensano sia l'overdose la causa della morte di un uomo di Rieti 44 anni che ha perso la vita mentre si trovava sul treno proveniente da l'Aquila. L'uomo è stato trovato steso a terra all'interno del bagno, vicino al suo corpo è stata ritrovata una siringa.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Scommesse online: 68 arresti, volume di affari per 4,5 miliardi  per le MAFIE
Scommesse online: 68 arresti, volume di affari per 4,5 miliardi per le MAFIE

-

Tre diverse indagini hanno portato all’arresto di 68 persone della criminalità organizzata pugliese, reggina e catanese
Le mafie si sono spartite e controllano il mercato delle scommesse online: è il...

Un mese al Mc Donalds: ecco i risultati SORPRENDENTI!
Un mese al Mc Donalds: ecco i risultati SORPRENDENTI!

-

Mangia per 30 giorni di seguito al Mc Donald’s e perde 7 chili: “Mi sento in forma”
Ryan Williams, 29enne inglese, ha voluto smentire il documentario, candidato...

Chef italiani, la classifica dei piu' ricchi
Chef italiani, la classifica dei piu' ricchi

-

I 10 chef italiani più ricchi: al terzo posto Antonino Cannavacciuolo, quarto Carlo Cracco
Pambianco Strategie d’Impresa ha stilato la classifica dei 10 chef italiani più...

Guerra al vino italiano: ok ai falsi made in Italy
Guerra al vino italiano: ok ai falsi made in Italy

-

L'Europa attacca ancora una volta l'Italia. E questa volta, a farne le spese, è il vino.
Dopo lo spumante, la Commissione europea ha dato il via libera alla...

15 anni dall'attentato Nassiriya: la strage che si DOVEVA evitare
15 anni dall'attentato Nassiriya: la strage che si DOVEVA evitare

-

Sono passati 15 anni da quella tragica mattina del 12 novembre: alle 10:40, le 08:40 in Italia, due terroristi a bordo di un’autocisterna carica di esplosivo attaccarono la base Maestrale a Nassiriya, in Iraq.
Sono passati 15 anni da quella tragica mattina del 12 novembre: alle 10:40, le...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati