Ministra Fedeli: 'Obbligo Scuola fino a 18 anni'..C'e' chi e' nato per Studiare e chi per Zappare...MA NESSUNO LO CAPISCE

(Torino)ore 18:11:00 del 25/08/2017 - Categoria: , Denunce, Lavoro, Politica

Ministra Fedeli: 'Obbligo Scuola fino a 18 anni'..C'e' chi e' nato per Studiare e chi per Zappare...MA NESSUNO LO CAPISCE
Dopo la scemenza della riduzione da 5 a 4 anni delle superiori che rischia di mettere per strada 40.000 insegnanti, questa specie di ministro se ne esce con l'obbligo scolastico fino a 18 anni. Menomale che tra pochi mesi si rivota, così la smetteranno di

Non serve fare più anni di scuola! Non è la quantità ma la qualità! Le riforme da fare sono altre , la buona scuola è fallimentare. Pagare di più va bene ma ci deve essere capacità di insegnamento! Tanti sono bravi insegnanti ma molti NON sanno insegnare! L'importante non è il voto ma il grado di apprendimento che l'alievo raggiunge. I giudizzi si danno durante l'anno e alla fine la valutazione se si passa o no. Tutto deve essere in funzione dell'inserimento nel mondo del lavoro. Terminate le prime 8 classi, si deve insegnare ad affrontare la società lavoratrice! I compiti si fanno a scuola , magari si sta di più a scuola ma una volta a casa ,fine! Nelle classi oltre le medie, si deve impostare la scuola come il lavoro. Dare le basi per entrare in modo autonomo nella sfera lavorativa! Imparare , non vuol dire prendere 10 e lode, vuol dire saper fare ,costruire il proprio futuro. Far piacere la propria materia che si insegna ,è la qualità che ogni insegnante di qualunque cosa deve avere!L'insegnante ,è grande se i suoi allievi sono grandi più di lui!

Insomma facciamo scuole per chi non ha voglia di studiare o inquiniamo le classi con fancazzisti assieme a gente che ha voglia di fare ritardando i programmi: geniale!!! la vita è lunga cara ministra.

L'obbligo anzi deve tornare alla terza media. Poi migliorare e di molto la formazione professionale e renderla accessibile a tutte le età .. stesso discorso serali per adulti per il secondo ciclo secondaria .. in modo che chi ha quindici anni non ha voglia vada a lavorare e magari proprio lavorando capirà che studiare è meglio tornando (e gli deve essere dato modo facile) sui banchi di scuola, motivato e capace.

E' evidente come la ministra Fedeli, abbia poca "conoscenza" dei giovani studenti della scuola di questi ultimi anni. Non vedo come un genitore possa obbligare un figlio quasi maggiorenne, a studiare con impegno e assiduità, materie per lui
molto faticose e snervanti, dal momento in cui le ha ripudiate e ritenute (sbagliando) noiose! L'auspicio sarebbe quello della volontarietà con la presa di coscienza da parte dei ragazzi, dell'utile e irrinunciabile prosieguo iter scolastico fino ed oltre, se necessario, i 18anni, età della maturità e delle decisioni importanti, in cui è vietato sbagliare!!!

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
(Torino)
-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...

Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
(Torino)
-

Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende obbligatori 10 vaccini “per il bene della gente” stronca le sigarette elettroniche (che riducono del 95% i danni rispetto a una normale sigaretta) con imposte da capogiro…
Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende...

Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
(Torino)
-

Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un 51enne di Isola Capo Rizzuto, e Kiriac Dragos Petru, un romeno di 35 anni, residente a Rocca di Neto, sono rimasti uccisi dal crollo di un vecchio muro di contenimento in un ca
Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un...

Esportatori di democrazia? Una volta si chiamavano COLONIZZATORI
Esportatori di democrazia? Una volta si chiamavano COLONIZZATORI
(Torino)
-

Il suo nuovo libro si chiama “I coloni dell’austerity. Africa, neoliberismo e migrazioni di massa”.
Il suo nuovo libro si chiama  “I coloni dell’austerity. Africa, neoliberismo e...

Saviano, Volo, Litizzetto, Hunziker: come i VIP manipolano il POPOLINO
Saviano, Volo, Litizzetto, Hunziker: come i VIP manipolano il POPOLINO
(Torino)
-

Silenzio, retorica e complicità: i VIP italiani e la guerra in Siria
Da settimane, sui social è diventata virale la campagna di...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati