Mettetevelo in testa: avere figli NON e' un diritto

(Catanzaro)ore 20:34:00 del 20/03/2018 - Categoria: , Denunce, Sociale

Mettetevelo in testa: avere figli NON e' un diritto
È nota la vicenda biblica di Salomone e delle due madri (1RE 3,16-28).

È nota la vicenda biblica di Salomone e delle due madri (1RE 3,16-28).

Al cospetto di due donne che rivendicano entrambe la maternità di un bambino, il re Salomone propone di dividere il bimbo in due, in modo da soddisfare entrambe mediante l’eguale affidamento di una metà della piccola creatura. Solo a quel punto si scopre chi delle due è la vera madre, colei che non permette che il figlio venga fatto a pezzi e accetta che sia affidato integralmente all’altra, quand’anche ciò le impedisca di rivederlo per il resto della sua vita.

La vicenda di Salomone mostra come il processo di filiazione non si esaurisca nella volontà egoistica di “avere” un bambino. Si regge, invece, sull’amore altruistico e gratuito per il figlio, amore che dell’egoismo narcisistico segna l’antitesi e che è, invece, coerente con la vita etica familiare. La nuova e dilagante figura del “diritto al bambino”, invece, sembra fatalmente obliare la dimensione dell’amore altruistico di tipo genitoriale: la sostituisce con l’egoistica volontà individuale di possesso, del tutto incurante della sorte del nascituro, concepito come proprietà disponibile e programmabile.

Il diritto del consumatore prevale, così, sul legame antiutilitaristico che si viene a instaurare, già nei nove mesi della gravidanza, tra un figlio e una madre. Si tratta di un legame che non è meramente biologico, ma che risulta anche psicologico: tecnicamente si definisce bonding e si presenta come un’esperienza contemporaneamente fisica, emozionale, ormonale e relazionale. Ed è, peraltro, la prova del fatto che il bambino non può essere considerato alla stregua di una cosa o di una merce temporalmente ospitata nel ventre della donna, esso stesso svilito al rango di un magazzino aziendale: al contrario, il bambino è un essere umano che sta in relazione simbiotica con la madre e che si costituisce mediante quella relazione, paradigma assoluto di una gratuità incondizionata e di una donatività generativa.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Per 4,5 milioni di famiglie CURARSI e' un LUSSO
Per 4,5 milioni di famiglie CURARSI e' un LUSSO
(Catanzaro)
-

I dati della ricerca del Crea dell’Università Tor Vergata di Roma: si allarga il divario dei finanziamenti tra Italia e Ue e per il 5,5% delle famiglie curarsi è diventato ormai un lusso
Con la crisi economica che ha colpito il Paese, gli italiani da tempo hanno...

Battisti? Un CONTENTINO al popolo per aver tradito OGNI PROMESSA
Battisti? Un CONTENTINO al popolo per aver tradito OGNI PROMESSA
(Catanzaro)
-

Cari italiani, consolatevi: non manteniamo nessuna delle promesse elettorali, ma in compenso vi diamo in pasto quel che resta di Cesare Battisti
Cari italiani, consolatevi: non manteniamo nessuna delle promesse elettorali, ma...

Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI
Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI
(Catanzaro)
-

Da parte sua, dire che non è favorevole all’obbligo vaccinale «è un modo vile per togliersi dal pasticcio nel quale si è cacciato», dopo aver firmato – con Renzi – l’appello di Roberto Burioni che di fatto invita lo Stato a emanare leggi «che impediscano
Bei tempi, quando Grillo era ancora Grillo. Da parte sua, dire che non è...

Giappone: dalle onde del mare 10 volte l'energia di una centrale nucleare, pulita ed economica!
Giappone: dalle onde del mare 10 volte l'energia di una centrale nucleare, pulita ed economica!
(Catanzaro)
-

Produrre energia pulita sfruttando le onde del mare. Un’idea non del tutto nuova ma in Giappone è realtà e promette di produrre 10 volte più energia rispetto a quella del nucleare.
Produrre energia pulita sfruttando le onde del mare. Un’idea non del tutto nuova...

Sempre di piu' le SCUOLE SENZA ZAINO! Come funzionano
Sempre di piu' le SCUOLE SENZA ZAINO! Come funzionano
(Catanzaro)
-

A scuola senza zaino. A Rimini ben 140 studenti delle scuole primarie ogni giorno entrano in classe senza portare praticamente nulla con loro
A scuola senza zaino. A Rimini ben 140 studenti delle scuole primarie ogni...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati