Medaglioni di polenta: guida passo passo

(Firenze)ore 21:16:00 del 17/12/2018 - Categoria: , Cucina

Medaglioni di polenta: guida passo passo
In alternativa si possono conservare solo i dischi di polenta, senza pancetta e scamorza, in frigorifero per 2-3 giorni coperti con pellicola.

 

La polenta da sempre richiama sapori e accompagnamenti stuzzicanti e sfiziosi come le carni stufati e i cremosi formaggi dal gusto deciso. Con la nostra ricetta dei medaglioni di polenta non saremo da meno: morbidi dischi di polenta avvolti da sfiziose striscioline di pancetta e sormontati da uno strato di filante formaggio. Questi stuzzicanti bocconcini ricchi di sapore e sostanziosi sono perfetti da servire come secondo piatto, un'alternativa appetitosa e raffinata al più tradizionale piatto di polenta con formaggio, senza dubbio più accattivante!

Ingredienti per 4 medaglioni

Farina istantanea per polenta 185 g Acqua 750 g Sale fino q.b. Olio extravergine d'oliva circa 10 g Pancetta affumicata (8 fette) 60 g Scamorza affumicata 100 g

Come preparare i Medaglioni di polenta

Per preparare i medaglioni di polenta per prima cosa riempite con 750 g di acqua un tegame dal bordo alto e iniziate a scaldare a fuoco basso. Quando l’acqua bolle, salate (1) e versate circa 10 g di olio di oliva (2), quindi versate a pioggia la farina mescolando con la frusta (3)

Cuocete a fuoco basso per 8 minuti continuando a mescolare con un cucchiaio, così da non formare grumi (4). Trascorso il tempo di cottura, spegnete il fuoco (5) versate la polenta in una teglia oleata, distribuite la polenta con una spatola (6) senza occupare l'intero spazio della teglia in modo da creare uno spessore di circa 2 cm: verrà fuori un quadrato di 20x20 cm (7). Ricoprite con la pellicola da cucina (8) e ponete in frigorifero a rassodare per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, tagliate a rondelle la scamorza, cercando di ottenere 8 fettine di circa 7 cm di diametro (9).

Riprendete la polenta, che si sarà nel frattempo rassodata, e ricavate con un coppapasta di 7 cm 4 dischi (10-11). Prendete ciascun disco e avvolgetelo con due fettine di pancetta affumicata in modo da foderare bene il bordo (12). Trasferite man mano i dischi su una teglia rivestita con carta da forno.

Adagiate sopra i medaglioni ottenuti due fettine di scamorza ciascuno (13) e passate al grill per 5 minuti o il tempo necessario a far sciogliere la scamorza (14). A cottura ultimata, sfornate i medaglioni di polenta e serviteli caldi (15)!

Conservazione

Si consiglia di consumare al momento i medaglioni di polenta. In alternativa si possono conservare solo i dischi di polenta, senza pancetta e scamorza, in frigorifero per 2-3 giorni coperti con pellicola.

Consiglio

Potete servire i medaglioni di polenta accompagnandoli con della salsa di pomodoro. In alternativa alla scamorza potete usare un altro formaggio filante come la fontina.

Giallozafferano

 

Scritto da Carla

NEWS CATEGORIA
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
Cucina: Crostata con ricotta e marmellata
(Firenze)
-

Iniziare la preparazione della crostata dalla realizzazione della pasta frolla; dunque sbattere leggermente le uova con lo zucchero e tagliare il burro freddo a pezzetti.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Simnel cake: guida passo passo
Simnel cake: guida passo passo
(Firenze)
-

La simnel cake è già caratterizzata da un impasto particolarmente ricco, ma se desiderate potete aggiungere del brandy per una nota liquorosa oppure delle mandorle non pelate e tritate grossolanamente per una nota croccante!
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Uova alla monachina: guida passo passo
Uova alla monachina: guida passo passo
(Firenze)
-

Mescolate, aggiungete il latte ecuocete fino a che la besciamella non si sarà addensata.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Cucina: Sardenaira
Cucina: Sardenaira
(Firenze)
-

Prendiamo una ciotola, versiamo parte dell’acqua, sbricioliamo il cubetto di lievito, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamolo per poi lasciarlo a riposo circa 5 minuti.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Vitello tonnato: guida passo passo
Vitello tonnato: guida passo passo
(Firenze)
-

Aggiungete o sostituite le verdure così come le spezie con quelle che preferite, meglio se di stagione.
  VITELLO TONNATO RICETTA - Molti non sanno che il vitello tonnato, o vitel...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati