Lutto Como: uomo investito, morto poco dopo

COMO ore 23:47:00 del 04/01/2015 - Categoria: Cronaca

Lutto Como: uomo investito, morto poco dopo
Lutto Como: uomo investito, morto poco dopo | L’analisi di Italiano Sveglia

Anche se gli incidenti per strada sono in netta diminuzione rispetto ai precedenti anni, quei pochi che accadono sono davvero catastrofici e non sono poche le persone che ci rimettono addirittura la vita. Si chiama Gabriele Locatelli, 64 anni, originario di Ponte Lambro e residente a Lipomo, la vittima dell’incidente stradale di venerdì mattina in paese lungo la ex statale Briantea.

L’investitore, un 45enne residente a Lora in via Oltrecolle, stava viaggiando con la sua utilitaria in direzione di Tavernerio. Giunto all’altezza del distributore di benzina Esso, in base ai primi accertamenti, si sarebbe trovato improvvisamente davanti l’uomo, che stava attraversando nei pressi delle strisce pedonali, e non è riuscito ad evitarlo.

Sul posto sono intervenute due ambulanze della Cri, una di Lipomo e l’altra di Como con l’auto medica. Le condizioni dell’investito sono apparse subito molto serie. I soccorritori hanno tentato anche una rianimazione sul posto, dopo di che hanno deciso il trasporto del ferito in codice rosso all’ospedale Sant’Anna, dove i medici hanno accertato la morte.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Vicenza: disoccupato trova borsello con 900 euro e lo restituisce ad un imprenditore. ASSUNTO
Vicenza: disoccupato trova borsello con 900 euro e lo restituisce ad un imprenditore. ASSUNTO

-

Omar Chamkou, 59enne di origini marocchine da tempo residente a Cartigliano, in provincia di Vicenza, ha restituito il portafogli contenente 900 euro in contanti e in cambio è stato assunto.
Novecento euro: è questa la somma di denaro contenuta in un portafogli trovato...

ROMA: malgoverno e la strage di senza dimora
ROMA: malgoverno e la strage di senza dimora

-

Senza dimora, 11 morti a Roma, sono le vittime dell’emergenza freddo da novembre a oggi
Senza dimora, 11 morti a Roma, sono le vittime dell’emergenza freddo da novembre...

Sikh, nuovi schiavi alle porte di Roma
Sikh, nuovi schiavi alle porte di Roma

-

Salari da fame, nessun diritto, chiusi nei container. E tutto succede nell'Agro Pontino. Anche grazie a una rete di colletti bianchi in rapporti con i caporali
La cartellina di plastica con il nome che rivela un’origine lontana è custodita...

INTERCETTAZIONI: Lavoratori minacciati per iscriversi alla CISL
INTERCETTAZIONI: Lavoratori minacciati per iscriversi alla CISL

-

Vaccaro è stato sospeso da ogni carica come ha fatto sapere il segretario generale della Fai Cisl Onofrio Rota
Tra le immagini presenti nel suo profilo Facebook ce n’è una che lo ritrae con...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?

-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati