L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!

(Campobasso)ore 07:02:00 del 24/04/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria.
Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) abbia avallato il presunto attacco armi chimiche nella città siriana di Khan Shaykhun nella provincia di Idlib, il 4 aprile scorso, con l’utilizzo di sarin.

Tuttavia, questa affermazione, in base al risultato dell’esame di tre corpi, ha attirato alcune critiche.

Russia e Iran hanno proposto la creazione di una commissione indipendente per indagare sull’incidente, ma l’OPCW ha respinto l’iniziativa.

Per il Ministero degli Esteri russo questo risultato era scontato e per questo accusa l’Occidente di cercare di evitare un’indagine completa che potrebbe rivelare la verità su quello che è successo in Khan Shaykhun.

[video]

La Russia ha un’altra versione dei fatti

Il Ministero degli Esteri russo ha pubblicato le fotografie che la delegazione russa ha già consegnato ai membri del OPCW come anticipato ieri dall’AntiDiplomatico. Queste immagini, come riferiscono da Mosca, mostrano le conclusioni di medici svedesi sui bambini di Khan Shaykhun, non avvelenati con il gas ma con sostanze stupefacenti o sostanze psicotrope.

“Nelle foto vediamo che i bambini hanno pupille molto dilatate che occupano la maggior parte del diaframma, mentre la prova primaria degli effetti del sarin stanno è il restringendo delle pupille”, ha spiegato il capo del Dipartimento per la non proliferazione ed il controllo delle armi del ministero degli Esteri russo Mikhail Ulyanov, nel corso della riunione della OPCW, di mercoledì scorso.

In altre fotografie tantomeno si vedono i sintomi tipici di attacco con gas sarin, come salivazione dal  naso abbondante, acquosa o gocciolante,  ha osservato Ulyanov

È evidente che coloro che hanno preso le foto le hanno manipolate abbiano poca conoscenza delle conseguenze dell’uso di armi chimiche”, ha aggiunto.

Perché il sarin non ha avvelenato i Caschi Bianchi?

Il Ministero della Difesa russo ha richiamato l’attenzione sul fatto che durante il presunto attacco con armi chimiche a Khan Shaykhun, i Caschi Bianchi, presenti sul luogo dell’attacco, non siano rimasti avvelenati dal gas sarin.

“Se a Khan Shaykhun è stato davvero usato il gas sarin, allora come l’OPCW può spiegare [comportamento] dei ciarlatani Caschi Bianchi che saltano tra i vapori del sarin senza mezzi di protezione?” Ha chiesto il portavoce del ministero della difesa russo Igor Konashenkov.

Una prova solida?

I risultati preliminari della OPCW non hanno convinto il professor Marcello Ferrada de Noli, fondatore dell’organizzazione ‘Medici svedesi per i Diritti Umani’ (SWEDHR), il quale ha sostenuto che “nessuna prova è stata presentata”.

“Ci sono state alcune segnalazioni di militari degli Stati Uniti, che hanno preferito l’anonimato, sul fatto che fossero state usate armi chimiche, e poi la testimonianza, come è successo in altri casi, dei ‘Caschi Bianchi’ la cui credibilità, in particolare su questo tema, non è la migliore”, ha concluso.

Da: QUI

Scritto da Carmine

NEWS CATEGORIA
Sondaggi: 6 italiani su 10 NON vogliono l'immigrazione
Sondaggi: 6 italiani su 10 NON vogliono l'immigrazione
(Campobasso)
-

Censis: sei italiani su dieci non vogliono l’immigrazione
Sei italiani su dieci non vogliono immigrati extracomunitari, il 45% non ne...

Perquisizioni in casa Lega per riciclaggio di 49 milioni
Perquisizioni in casa Lega per riciclaggio di 49 milioni
(Campobasso)
-

Blitz della finanza a Bergamo nella sede dei commercialisti del partito dove è registrata l’associazione Più voci finanziata dal costruttore Luca Parnasi.
Non c'è pace per la Lega di Matteo Salvini. Dopo la notizia dell'indagine sul...

Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
(Campobasso)
-

Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere.
Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea...

Natale: la SOLITA storia degli imprenditori (PRENDITORI) degli italiani che non vogliono lavorare
Natale: la SOLITA storia degli imprenditori (PRENDITORI) degli italiani che non vogliono lavorare
(Campobasso)
-

Si avvicina il Natale, periodo in cui i politici pensano ai presepi e alle feste di fine anno negli asili, gli italiani alla busta paga e a come far quadrare i conti e le imprese a lamentarsi di non riuscire a trovare personale.
Si avvicina il Natale, periodo in cui i politici pensano ai presepi e alle feste...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
(Campobasso)
-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati