La zona del silenzio dove Radio e Orologi non funzionano: UN VORTICE ALIENO?

(Milano)ore 17:15:00 del 14/12/2017 - Categoria: , Curiosità, Esteri, Scienze

La zona del silenzio dove Radio e Orologi non funzionano: UN VORTICE ALIENO?
L’area situata sul 27 ° parallelo nord collega il Triangolo Bermuda, le Piramidi di Giza e l’Himalaya. Anche gli scienziati non possono spiegare le numerose anomalie che si verificano.

L’area situata sul 27 ° parallelo nord collega il Triangolo Bermuda, le Piramidi di Giza e l’Himalaya. Anche gli scienziati non possono spiegare le numerose anomalie che si verificano.

La regione è definita “La zona del silenzio”, una zona misteriosa del nostro pianeta dove gli orologi si arrestano e le radio non possono funzionare correttamente. Situata nel  27 ° parallelo nord , il deserto conosciuto come “La Zona del Silencio” è uno dei luoghi più anomali della Terra, lì, nulla sembra funzionare correttamente e gli scienziati che hanno studiato l’area rimangono sconcertati poiché non possono fornire risposte ai tanti enigmi che avvolgono la regione.

Questa desolazione “aliena”  si trova a 2000 metri sul livello del mare, è molto più misteriosa di quanto si possa immaginare. Situata sul 27 ° parallelo nord , la zona del silenzio coincide misteriosamente con lo stesso parallelo che collega l’enigmatico Triangolo Bermuda, l’Himalaya e le Piramidi di Giza in Egitto.

Là, in mezzo al nulla, un misterioso obelisco di ferro di quasi tre metri di altezza, sta solo, indicando la misteriosa “coincidenza” che l’enigmatica regione si trova sulla stessa linea, collegando altri luoghi anomali e le piramidi d’Egitto.

La zona del silenzio è stata visitata in passato da molti scienziati di diverse discipline, che hanno trovato che ci sono cose che non possono essere spiegate razionalmente. In alcuni posti della zona del silenzio, gli orologi non possono funzionare, la bussola non punta verso nord e le radio non possono funzionare.

Il nome non è stato dato alla zona a causa della sua mancanza di suono, il nome “Zona del silenzio” riflette il fenomeno con cui le onde radio non possono propagarsi correttamente. Per comunicare via radio mentre ci si trova nella Zona del silenzio, bisogna avere molta fortuna o trovarsi in una certa parte della regione in cui la comunicazione non dura a lungo.

Anche se l’area è stata considerata come un hotspot paranormale, la gente effettivamente vive lì. Ci sono diverse case nella zona del silenzio separate da diverse distanze. Quel che è ancora più misterioso è il fatto che le pietre delle case non contengono ferro o qualsiasi altro materiale metallico, ma sono comunque magnetiche  e attirano magneti.

Alcuni credono, che questi misteriosi avvenimenti sono attribuiti all’alta concentrazione di ferro nella zona. Nel lontano passato, questa zona era effettivamente sommersa sotto l’acqua e un gran numero di meteoriti si sono schiantati nella zona. Oggi la zona del silenzio è considerata come uno dei luoghi più misteriosi del pianeta.

Il fenomeno è stato studiato da esperti della città di Torreon. Secondo i ricercatori, queste anomalie sono causate dall’esistenza di un cono magnetico che provoca la ionizzazione nell’atmosfera che blocca la trasmissione delle onde radio.

Dal XIX secolo, sono stati riportati numerosi rapporti di meteoriti che si infrangono nella zona. Luci misteriose sono state segnalate sia da turisti che da gente del posto che credono che queste luci siano in realtà veicoli da esseri alieni che hanno basi sotterranee nella zona. Anche gli scettici ammettono di aver visto luci, affermando che sono un fenomeno comune.

È solo una coincidenza che la zona del silenzio si trova sulla stessa “linea” delle piramidi dell’Egitto e del triangolo Bermuda? E è possibile che ciò dimostri l’esistenza di vortex “alieni” sulla Terra? Strani aree del nostro pianeta dove si verifica un fenomeno inspiegabile su base giornaliera

Da: QUI

Scritto da Luca

NEWS CATEGORIA
L'amore fa MALE ALLA SALUTE: come LITIGARE ci distrugge
L'amore fa MALE ALLA SALUTE: come LITIGARE ci distrugge
(Milano)
-

Le persone che soffrono di patologie croniche come il diabete e l’artrite possono subire un peggioramento dei sintomi se il loro matrimonio non è felice
Le persone che soffrono di patologie croniche come il diabete e l’artrite...

La grande foresta pluviale spazzata via da Nestle' e Unilever
La grande foresta pluviale spazzata via da Nestle' e Unilever
(Milano)
-

All’inizio di quest’anno, l’organizzazione di Greenpeace ha filmato una foresta pluviale in Indonesia rivelando una deforestazione senza precedenti.
All’inizio di quest’anno, l’organizzazione di Greenpeace ha filmato una foresta...

Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
(Milano)
-

L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no? Alcuni ricercatori australiani ne sono convinti: questo tipo di olio è il più sicuro e il più stabile anche se utilizzato a temperature elevate, dissipando il mito comune sulla
L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no?...

SCIENZA: Chi vive in piccole citta' e' piu' felice!
SCIENZA: Chi vive in piccole citta' e' piu' felice!
(Milano)
-

Le persone che vivono in piccole città e in campagna sono più felici. A suggerirlo è un team di ricercatori canadesi, secondo cui un più forte senso di appartenenza alla comunità porterebbe a un maggior benessere personale
Dove si nasconde la felicità? Nelle grandi metropoli, piene di luci, persone,...

Pane, pasta e riso? Ecco come scegliere CARBOIDRATI BUONI!
Pane, pasta e riso? Ecco come scegliere CARBOIDRATI BUONI!
(Milano)
-

Tutti alimenti da preferire ai cosiddetti “carboidrati cattivi”, carboidrati raffinati come pane, pasta e riso bianchi, alimenti che hanno poco valore nutrizionale.
I carboidrati buoni sono i migliori per restare in forma e sono quelli da...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati