La vostra Donna non Gode....e non ha MAI GODUTO!

(Avellino)ore 07:11:00 del 13/09/2017 - Categoria: , Curiosità, Sesso

La vostra Donna non Gode....e non ha MAI GODUTO!
Degli Esercizi di Kegel si parla spesso: attraverso contrazioni volontarie ed intermittenti del pavimento pelvico, permettono di curare o comunque ridurre incontinenza urinaria, vulvodinia e sopratutto l'anorgasmia

ALLA RICERCA DELL'ORGASMO PERDUTO - IL 73% DELLE DONNE HA DIFFICOLTÀ A GODERE. ADDIRITTURA IL 20% NON RAGGIUNGE MAI L’ORGASMO O COMUNQUE RARAMENTE: ECCO COME FARE PER RAGGIUNGERE PIÙ FACILMENTE IL PIACERE: AFFERRATE DUE PESI...

Per (ri)scoprire l'orgasmo femminile? Bisogna fare pesi.

Degli Esercizi di Kegel si parla spesso: attraverso contrazioni volontarie ed intermittenti del pavimento pelvico, permettono di curare o comunque ridurre incontinenza urinaria, vulvodinia e sopratutto l'anorgasmia. Sono numerosi gli studi scientifici che in particolare prescrivono questi esercizi per permettere di raggiungere, o comunque di migliorare, l'orgasmo femminile. 

Dati Doxa sostengono che addirittura il 73% delle donne ha difficoltà a raggiungere sempre l'orgasmo. Addirittura il 20% non lo raggiunge mai o comunque raramente. Dopo 6 mesi di continuativa ed attenta pratica degli esercizi di Kegel però, il 64% delle donne (su un panel di 500) afferma di aver riscontrato miglioramenti significativi, con orgasmi più facili e intensi. Addirittura anche il 33% dei loro partner afferma che il rapporto sessuale sia sembrato più piacevole. (Dati Lovelab)

Occorre però che gli Esercizi sia svolti nel modo giusto: identificare il muscolo pubococcigeo, saperlo contrarre nel modo opportuno e con il gusto ritmo, utilizzando specifiche palline che devono essere appositamente pensate a questo scopo, ossia caratterizzate da un peso crescente da 30 a 110 grammi. In sostanza come funziona con il sollevamento pesi, il muscolo pubococcigeo deve essere pian piano allenato a “sostenere” un peso sempre crescente. Solo in questo modo potrà davvero rinforzarsi e permettere di ottenere benefici effettivi e riscontrabili.

Per questo Lovelab, primo brand italiano di prodotti studiati per il divertimento e per il benessere della coppia, presenta “Stringimi forte!”, il primo kit per gli esercizi di Kegel, che comprende 5 pesi diversi e le istruzioni su come e per quanti giorni utilizzarle.

Sono realizzate in silicone medicale, a forma di ciliegia, con tanto di picciolo che permette di facilitare l'estrazione.

“Stringimi Forte!” è disponibile in farmacia, nei supermercati ad Euro 44,90 (la confezione comprende tutte e 5 le palline) oppure online.

Dago

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Il tuo lui e' un donnaiolo? Ecco come capirlo!
Il tuo lui e' un donnaiolo? Ecco come capirlo!
(Avellino)
-

Ci ha fatto impazzire al primo appuntamento, ma attenzione: ecco quel che cʼè da tenere sotto controllo per evitare dolorose fregature
Complici il sole e il mare, la voglia di divertirsi e la spensieratezza...

Italiani popolo di scambisti e amanti delle orge!
Italiani popolo di scambisti e amanti delle orge!
(Avellino)
-

Ma anche il cinema italiano fa il suo ingresso alla corte di Pornhub. Il red band trailer di Cosa fai a capodanno? (con Luca Argentero, in sala dal 15 novembre) è da oggi disponibile solo sulla piattaforma web di video per adulti più importante al mondo
Gli italiani sono sempre più interessati agli scambi di coppia. A rivelarlo è...

Sesso: ecco perche' parlarne con le amiche fa bene!
Sesso: ecco perche' parlarne con le amiche fa bene!
(Avellino)
-

Parlare del sesso, e degli argomenti collegati, con i propri amici farebbe bene alla salute. 
Parlare del sesso, e degli argomenti collegati, con i propri amici farebbe bene...

Come conoscere donne nuove: la guida
Come conoscere donne nuove: la guida
(Avellino)
-

Vorresti conoscere gente nuova, eppure ti sembra un'impresa impossibile? Succede!
Vorresti conoscere gente nuova, eppure ti sembra un'impresa impossibile?...

Come Stan Lee ha rivoluzionato il mondo dei Fumetti
Come Stan Lee ha rivoluzionato il mondo dei Fumetti
(Avellino)
-

È morto Stan Lee. Aveva 95 anni – a fine anno ne avrebbe compiuti 96 – e da tempo iniziava a mostrare segni che facevano presagire ai fan l’imminenza della sua morte, soprattutto dopo il suo ricovero a Los Angeles per problemi respiratori e cardiaci lo sc
È morto Stan Lee. Aveva 95 anni – a fine anno ne avrebbe compiuti 96 – e da...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati