La corruzione dei moderati del parlamento

VARESE ore 16:35:00 del 14/02/2015 - Categoria: Politica

La corruzione dei moderati del parlamento
La corruzione dei moderati del parlamento! Gli unici ideali di questa gentaglia sono fama, potere e soldi.

I moderati oggi sono dei venduti. La loro unica ambizione è il potere. Ma facciamo un passo indietro, andiamo a vedere il significato di questi termini e il loro decadimento morale. Come orientamento politico si intende coloro che hanno tendenze a essere di destra o di sinistra. Il primo ha idee conservatorie: tende a mantenere la propria identità Politica e culturale senza fondersi con le altro. In altre parole è l'ideale perfetto in cui si può parlare di "patria ". Un esempio sono i nazionalisti e conservatori.

Il secondo caso ha idee progressiste: non importa preservare i valori nazionali, ma l' importante è evolversi ininterrottamente e fondersi con gli altri. Un esempio sono i comunisti e socialisti. Chi è di destra, accetta la disuguaglianza, quindi le classi sociali, ma la distribuzione delle ricchezze deve essere equa in modo tale che tutti possono permettersi di possedere il necessario. Chi è di sinistra invece sprona all' uguaglianza totale degli individui, quindi all' eliminazione delle classi sociali ( ciò significa distribuire in modo equo le ricchezze di un paese su tutta la popolazione ). Come il capitalismo di oggi ( dal punto di vista economico ), che si è rilevato un sistema fallace e contraddittorio appunto perché viene catalogato come sistema di destra, ma sul piano pratico è estremamente progressista e per giunta internazionalista.

Detto questo, in quasi 100 anni di democrazia abbiamo assistito davvero di tutto. Un susseguirsi di voltagabbana tra destra, centro e sinistra che hanno portato il paese alla deriva. In questo momento storico si sta mettendo in discussione sempre di più gli ideale dei nostri politici. Ideali che evidentemente sono ben lontani dalla loro fonte. Oggi gli ideali dei nostri rappresentanti sono tre: potere, fama e soldi.

Ci chiediamo se in questo momento in Italia non sia meglio avere un estremismo al governo, che si, inibisce le libertà fondamentali del cittadino, ma che almeno ha un ideale. Questo nostro pensiero è nato dall’osservazione della militanza politica: partiti come il Pd o Forza Italia non fanno assolutamente nulla sul territorio, proprio perché usufruiscono del “finanziamento pubblico”. Movimenti estremisti, invece, sia di destra o di sinistra, hanno dei valori fondamentali alla radice, ci credono nella politica e nei loro ideali.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?

-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Battisti? Un CONTENTINO al popolo per aver tradito OGNI PROMESSA
Battisti? Un CONTENTINO al popolo per aver tradito OGNI PROMESSA

-

Cari italiani, consolatevi: non manteniamo nessuna delle promesse elettorali, ma in compenso vi diamo in pasto quel che resta di Cesare Battisti
Cari italiani, consolatevi: non manteniamo nessuna delle promesse elettorali, ma...

Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI
Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI

-

Da parte sua, dire che non è favorevole all’obbligo vaccinale «è un modo vile per togliersi dal pasticcio nel quale si è cacciato», dopo aver firmato – con Renzi – l’appello di Roberto Burioni che di fatto invita lo Stato a emanare leggi «che impediscano
Bei tempi, quando Grillo era ancora Grillo. Da parte sua, dire che non è...

Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli

-

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto su Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, il cosiddetto decretone
Il Consiglio dei ministri ha approvato il cosiddetto decretone, il decreto...

Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!

-

Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello relativo allo stipendio dei parlamentari.
Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati