Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!

(Torino)ore 09:46:00 del 14/08/2017 - Categoria: , Calcio, Cronaca

Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno venga da una famiglia potente e ricca da permettersi avvocati con parcella milionaria che possono ribaltare le sentenze beh allora cambia tutto, ma non è più giustizia.

Sempre acque molto agitate a Torino. Per la famigerata inchiesta sui rapporti tra Juventus e ultrà legati alla ‘ndrangheta il presidente Andrea Agnelli va incontro quasi sicuramente a una squalifica di 3 anni. Una squalifica che doveva già essere sentenziata qualche mese fa ma la coincidenza con la finale della Champions ha costretto la Federazione guidata dall’interista Tavecchio, quindi non certo simpatizzante della Vecchia Signora, a rinviarla.

In base a questa squalifica John Elkann, a capo della Exor, proprietaria della Juventus, deciderà il futuro della squadra. Il cugino Andrea, se squalificato, è ovvio che non potrà ricoprire la carica di presidente, e quindi occorre nominare un sostituto.

Intanto Andrea prova a ribaltare la situazione mandando avanti le trattative con due fondi americani per comprare la squadra da Exor. La cifra richiesta da John si avvicina pericolosamente a un miliardo e 800 milioni.

Il tormento di Andrea è che non può permettersi di essere squalificato e vorrebbe proporre a Tavecchio la possibilità di monetizzare la squalifica. Una super multa e amici come prima. La Federcalcio, si sussurra, sarebbe orientata a chiedere la sommetta di 10 milioni. La Juve, dicono le le solite “fonti bene informate”, rilancia per 2 e mezzo. C’è poi da considerare il casino di polemiche che, in caso di multa, arriverebbero dalle altre squadre.

Sempre riguardo all’inchiesta sui rapporti tra Juventus e ultrà legati alla ‘ndrangheta, la Procura di Torino ho scoperto che nello stesso periodo del suicidio dell’addetto ai biglietti della Juventus, va registrato un altro strano suicidio di una impiegata dell’amministrazione della squadra, che si è gettata dal quinto piano. C’è un collegamento tra i due atti estremi?

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
(Torino)
-

La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera nello stesso circondario, quello di Cosenza.
La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera...

Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
(Torino)
-

Alcuni giorni fa USA, Francia e l’Inghilterra hanno lanciato un attacco missilistico contro alcuni obiettivi in Siria sganciando ben 105 missili tra cui missili Tomahawk lanciati dal mare e bombe Jassm lanciate dai caccia bombardieri.
L’ OPAC (Organizzazione per la proibizione delle Armi Chimiche) aveva...

Donna siriana racconta la verita' che i media censurano
Donna siriana racconta la verita' che i media censurano
(Torino)
-

SOTTO LE BOMBE: LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA SIRIANA
Nella notte fra venerdì e sabato Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna hanno...

Oliver Stone: altro che ISIS, sono gli USA la vera MINACCIA per il mondo
Oliver Stone: altro che ISIS, sono gli USA la vera MINACCIA per il mondo
(Torino)
-

Molta gente pensava che i giorni in cui Oliver Stone scalava le classifice fossero finiti. Molte persone si sbagliavano
Molta gente pensava che i giorni in cui Oliver Stone scalava le classifice...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
(Torino)
-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati