Indagato per stalking: carabinieri scoprono un altro reato

REGGIO CALABRIA (Reggio Calabria)ore 14:40:00 del 13/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Indagato per stalking: carabinieri scoprono un altro reato
Stavano indagando su di lui per il reato di stalking: ecco cosa hanno scoperto i carabinieri durante le indagini

La sMania di condividere tutto e di far sapere tutto agli altri spesso può portare a commettere errori madornali. Fino a quando si vogliono far conoscere aspetti che riguardano soltanto la propria persona nessuno può dirci nulla ma se si coinvolgono altre persone non bisogna dimenticare che non va leso il diritto alla privacy di cui ognuno deve godere.

Ci chiediamo come sia possibile che in giro ci sia gente che compie più di un reato e che questi reati vengano scoperti solamente per caso. Sarebbe ingiusto dare la colpa di tutto ciò agli agenti, siamo anche noi cittadini chiamati a denunciare tutto ciò che non è in regola e che costituisce reato.

Un 45enne siriano non si è fatto mancare proprio nulla. Una donna lo aveva denunciato per aver diffuso dvd con filmati nei quali i due erano insieme in atteggiamenti intimi. Nel corso delle indagini, però, i carabinieri hanno scoperto che l'uomo aveva improvvisato un vero e proprio studio dentistico senza avere alcuna autorizzazione o titolo per esercitare la professione. Oltre che di diffamazione l'uomo dovrà rispondere anche di esercizio abusivo della professione medica.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
(Reggio Calabria)
-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
(Reggio Calabria)
-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
(Reggio Calabria)
-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Imola: 70% case popolari date agli africani. ECCOLA L'ITALIA DEL PD
Imola: 70% case popolari date agli africani. ECCOLA L'ITALIA DEL PD
(Reggio Calabria)
-

Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd.
Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal...

Novara: primari in pensione visitano GRATIS persone meno abbienti
Novara: primari in pensione visitano GRATIS persone meno abbienti
(Reggio Calabria)
-

A BORGOMANERO, IN PROVINCIA DI NOVARA, OPERA ORMAI DA ALCUNI ANNI UN POLIAMBULATORIO GRATUITO DOVE DEI PRIMARI IN PENSIONE VISITANO LE PERSONE IN DIFFICOLTÀ.
A BORGOMANERO, IN PROVINCIA DI NOVARA, OPERA ORMAI DA ALCUNI ANNI UN...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati