Il punto G? Potra' mandare la sua posizione tramite WhatsApp!

(Firenze)ore 18:43:00 del 16/07/2017 - Categoria: , Bufale

Il punto G? Potra' mandare la sua posizione tramite WhatsApp!
La notizia è trapelata da una recente intervista alla madre di Flavio Corigliazzo, ricercatore italiano che da anni lavora nella Silicon Valley a svariati progetti di tecnologia applicata alla sessualità, come il kit da apnea per cunnilingus e un cane tel

La notizia è trapelata da una recente intervista alla madre di Flavio Corigliazzo, ricercatore italiano che da anni lavora nella Silicon Valley a svariati progetti di tecnologia applicata alla sessualità, come il kit da apnea per cunnilingus e un cane telecomandato che non distingue gli umani dalle bestie.

Il progetto segreto riguarderebbe una collaborazione con la nota app di messaggistica WhatsApp e aiuterebbe il cosiddetto “punto G” femminile a farsi trovare, dandogli la possibilità di inviare la sua posizione. La madre del ricercatore avrebbe dovuto mantenere questo segreto in cambio di due chiamate settimanali per farla stare tranquilla.

Ricordiamo che una decina di anni fa gli scienziati inglesi affermarono che non esisteva alcun misterioso “punto G”, facendo tramontare il 92% degli indirizzi di ricerca accademici e il 92% dei propositi estivi degli italiani a Gallipoli. In direzione opposta vi era la posizione di buona parte degli psicologi, che asserì di aver scoperto dove si trova precisamente il punto G delle donne: nell’ultima lettera della parola ‘shopping’.

“Non solo sono convinto che il punto G esista, ma anche che sia vivo e dotato di una coscienza” – queste, invece, le parole entusiastiche dette dal dott. Corigliazzo alla madre, che ha spiegato così l’origine della sua idea: “Avevo lo spazzolino elettrico scarico e stavo cercando qualcosa che vibrasse per un massaggio prostatico. A quel punto ho avuto come un’illuminazione e mi son detto: se si può usare lo smartphone per sollazzare la prostata o il punto G, perché non agevolare l’operazione di ricerca permettendo di segnalarne la posizione?”.

http://www.lercio.it/tecnologia-il-punto-g-potra-mandare-la-sua-posizione-tramite-whatsapp/

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Fotografata bandiera di Forza Italia in casa di Matteo Renzi
Fotografata bandiera di Forza Italia in casa di Matteo Renzi
(Firenze)
-

Dopo il caso del carabiniere con la bandiera del Secondo Reich appesa in camera, un altro caso “bandiere inopportune” sta scuotendo la politica in queste ore.
Dopo il caso del carabiniere con la bandiera del Secondo Reich appesa in camera,...

TRASH FRIDAY: in arrivo il giorno per BUTTARE GLI ACQUISTI INUTILI DEL BLACK FRIDAY!
TRASH FRIDAY: in arrivo il giorno per BUTTARE GLI ACQUISTI INUTILI DEL BLACK FRIDAY!
(Firenze)
-

Se il Black Friday è stato istituito per dare sfogo all’umana e comprensibile esigenza di dedicare un giorno agli acquisti scriteriati approfittando di ottimi sconti, il “Trash Friday” è la risposta alla domanda: “Cosa fare di tutte quelle le cazz… cianfr
Se il Black Friday è stato istituito per dare sfogo all’umana e comprensibile...

Previdenza: i sardi andranno in pensione a 95 anni!
Previdenza: i sardi andranno in pensione a 95 anni!
(Firenze)
-

“I sardi campano tanto, facciamoli lavorare fino a 95 anni!”. È questa, in sintesi, la proposta che il governo ha messo sul tavolo delle trattative con i sindacati per sciogliere il nodo pensioni.
È il ministro del lavoro Poletti a spiegare lo spirito della proposta del...

Code alle Asl? Gli ultimi potranno prenotare anche l'autopsia!
Code alle Asl? Gli ultimi potranno prenotare anche l'autopsia!
(Firenze)
-

Il Ministero della Salute e Sadismo ha varato quest’oggi il nuovo servizio rivolto a tutti coloro che sono in coda nelle liste d’attesa della sanità per interventi, visite mediche ed estreme unzioni: la possibilità di prenotare, senza dover rifare la fila
Il Ministero della Salute e Sadismo ha varato quest’oggi il nuovo servizio...

Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
(Firenze)
-

Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite nel Documento di Economia e Finanza (conosciuto anche con la misteriosa sigla DEF) in discussione alla Camera, quella che prevede che siano totalmente rimborsabili le spese sostenute per i troll
Pidio (TA) – Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati