I miracoli del CORIANDOLO: proprieta', benefici, guida

(Bari)ore 16:09:00 del 09/11/2017 - Categoria: , Salute

I miracoli del CORIANDOLO: proprieta', benefici, guida
Il Coriandolo (Coriandrum Sativum) è una erba aromatica simile al prezzemolo che ha la capacità di eliminare i metalli pesanti dal corpo ed in particolare dal cervello, oltre a proteggere dai danni ossidativi delle tossine. 

Il Coriandolo (Coriandrum Sativum) è una erba aromatica simile al prezzemolo che ha la capacità di eliminare i metalli pesanti dal corpo ed in particolare dal cervello, oltre a proteggere dai danni ossidativi delle tossine. Il Coriandolo è quindi una pianta dai potenti effetti curativi che la rendono unica dato che sono pochissime in natura le erbe in grado di eliminare il mercurio dal sistema nervoso centrale.

semi del Coriandolo hanno una benefica azione sul tratto digerente, in particolare:

Antisettica

Antispasmodico

Analgesica

Elimina fermentazione e putrefazione intestinale

Stimola la motilità intestinale

Rimuove il gonfiore di pancia e il gas nell’intestino

Calma il mal di pancia

Stimola l’appetito

Sblocca la digestione

La scienza moderna ha inoltre dimostrato che la pianta del Coriandolo è in grado di rimuovere dal corpo mercurio, cadmio, piombo e alluminio tanto nelle ossa che nel sistema nervoso centrale.

Storia curativa del Coriandolo

Originario del Medio Oriente o forse del nord Africa da dove si sarebbe diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo, in Asia ed anche in America, il Coriandolo è una delle spezie più antiche al mondo, addirittura i primi segni della sua esistenza si sono trovati nei resti archeologici risalenti a 7000 anni fa.

Il Coriandolo, viene impiegato fin dalla più remota antichità come pianta aromatica e medicinale dagli Egizi,dagli Ebrei, dai Greci e dai Romani. Anche Apicio, lo menziona, poiché lo usava per farne la base di un condimento chiamato Coriandratum’, mentre secondo Plinio il Vecchio, mettendo alcuni semi di coriandolo sotto il cuscino al levar del sole si poteva far sparire il mal di testa e prevenire la febbre.

Il Coriandolo viene anche chiamato prezzemolo cinese e col nome spagnolo di cilantro ed è diffuso e consumato in tutto il mondo sia in cucina (specialmente nei piatti indiani come il curry) ma anche nel guacamole e nei noodles. La pianta del Coriandolo è annuale e appartenente alla famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae) che è la stessa famiglia del cumino, dell’aneto, del finocchio e naturalmente del prezzemolo.

Il nome botanico è Coriandrum Sativum, citato per primo da Plinio il Vecchio nella sua Naturalis Historia, che ha le sue radici nella parola grecacorys o korios (cimice) seguita dal suffisso -ander (somigliante), in riferimento alla supposta somiglianza dell’odore emanato dai frutti acerbi o dalla pianta spremendo o sfregando le foglie.

La pianta è alta circa 60-70 cm, i fiori compaiono all’inizio dell’estate, sono di colore rosato-bianco e riuniti in infiorescenze ad ombrella. Il frutto o seme, è un sfera di piccole dimensioni di colore giallastro e ricco di scanalature: è la spezia che tutti noi conosciamo.

Seminare in primavera direttamente all’aperto, in zona soleggiata e su terreno fertile e sciolto. Tagliare le piante quando i frutti sono quasi maturi (luglio). Appenderle in luogo fresco. Quando sono secche, batterle delicatamente e raccogliere i semi essiccati.

Il Coriandolo mobilita i metalli pesanti “Questa erba da cucina è in grado di mobilitare mercuriocadmio, piombo e alluminio tanto nelle ossa che nel sistema nervoso centrale. È probabilmente l’unico agente efficace nel mobilitare il mercurio immagazzinato nello spazio intracellulare (allegato al mitocondri, tubulina, liposomi ecc) e nel nucleo della cellula (invertendo il danno al DNA di mercurio).”
– Dietrich Klinghardt, MD, PhD – dal suo libro “Chelazione: Come Rimuovere dal Corpo Mercurio, Piombo e altri metalli”

Infatti uno studio scientifico ha rilevato che il Coriandrum sativum protegge significativamente dallo stress ossidativo indotto da piombo ed è quindi utile a tutti i fumatori e in chi lavora a contatto con questo metallo tossico.

Un altro studio ha dimostrato che il Coriandolo favorisce la rimozione dei metalli pesanti dal corpo. Il Dott. Omura, direttore del Medical Research presso la Heart Disease Foundation, ha scoperto in questo studio che l’uso di antibiotici è legato all’accumulo di metalli pesanti nel corpo. Egli ritiene che gli antibiotici in realtà non riescono a svolgere la loro azione a causa dei metalli pesanti che favoriscono la resistenza dei virus e batteri patogeni, causando quindi la ricaduta di alcune infezioni, anche dopo un intero ciclo di antibiotici. In questo studio, il Coriandolo è stato usato per aiutare a smaltire i depositi di metalli pesanti ostinati che continuavano ad affliggere i pazienti, anche dopo che i sintomi iniziali di infezione erano scomparsi. I risultati dello studio hanno dimostrato che, completando i farmaci antibiotici insieme al Coriandolo, il Coriandolo è in grado di liberare il corpo delle tossine dei metalli pesanti e di impedire nuovamente l’insorgenza di infezioni.

Il Coriandolo va combinato con un chelante per una maggiore disintossicazione da metalli pesanti

Essendo la sua azione di rimozione molto efficace, può instaurarsi un processo chiamato re-intossicazione se le tossine rimosse dal coriandolo sono quantitativamente superiori a quanto il corpo è in grado di espellere: le tossine non fuoriuscite possono inondare il tessuto connettivo (ove risiedono i nervi) con un alto effetto di dannosità dei metalli, che erano precedentemente situati in posti nascosti e meno pericolosi.

Questo processo di re-intossicazione può essere facilmente evitato con l’assunzione contemporanea di un agente chelante che possa assorbire le tossine nel tratto intestinale: la Zeolite, un minerale vulcanico, o la Chlorella, un organismo algale (purtroppo molte alghe provengono dal Giappone o dalla Cina e dopo il disastro di Fukushima sono piene di radiazioni, quindi qualora si voglia usare la chlorella informatevi sulla provenienza).

Il coriandolo induce la colecisti a riversare bile – contenente le neurotossine escrete – nello intestino tenue. Il rilascio di bile – fenomeno che avviene naturalmente dopo i pasti – è reso molto più efficace dal coriandolo. Se però non si assume il secondo agente – come la zeolite o la chlorella – la maggior parte delle neurotossine finiscono per essere riassorbite lungo la strada verso l’intestino tenue dalle terminazioni nervose del sistema nervoso enterico.. Per questo si consiglia vivamente di assumere l’agente chelante circa 30 minuti prima del coriandolo.

Proprietà del coriandolo

• Detossificante da metalli pesanti tossici e inquinanti chimici (solo in alcune parti del corpo, per questo è necessario assumerlo con la zeolite o clorella che svolge un’azione più diffusa su tutto il corpo e assorbe i metalli rimessi in circolo);
• Digestivo:  benefico nei casi di digestione lenta, spasmi gastrici, colon irritabile, diarrea, dolori di stomaco, colite (infiammazione intestino crasso) e mal di testa da cattiva digestione;
• Elimina le forme fermentative intestinali e infezioni gastrointestinali;
• Carminativo: evita la formazione di gas intestinali;
• Contrasta l’obesità, favorendo un corretto metabolismo dei carboidrati;
• Rilassante muscolare, quindi allevia ansia e induce il buon sonno;
• Antiossidante ( combatte la formazione dei radicali liberi dovuta a stress e tossine);
• Antisettico (ha proprietà di rallentare o impedire lo sviluppo di microbi all’interno o sulla superficie esterna dell’organismo).

Da: QUI

Scritto da Carmine

NEWS CATEGORIA
Dieta salutista della Duchessa di Sussex
Dieta salutista della Duchessa di Sussex
(Bari)
-

Meghan Markle ha una silhouette mozzafiato. La bellezza della Duchessa di Sussex l’avevamo già abbondantemente notata in Suite, la serie tv che l’ha resa famosa.
Meghan Markle ha una silhouette mozzafiato. La bellezza della Duchessa di Sussex...

Tutti i segreti del TOPIBAMBUR!
Tutti i segreti del TOPIBAMBUR!
(Bari)
-

Il topinambur è una radice vegetale dalle numerose proprietà coltivata per il suo tubero altamente nutriente e carnoso.I benefici e come cucinarlo.
Il topinambur è originario della parte orientale del Nord America,è  facile da...

5G  collegato a problemi di salute
5G collegato a problemi di salute
(Bari)
-

La tecnologia di quinta generazione per le reti mobili, nota come 5G, è destinata a fare il suo debutto, quest'estate a Sacramento, CA - ma le velocità di connessione più veloci non sono le sole caratteristiche conosciute di questa nuova tecnologi
La tecnologia di quinta generazione per le reti mobili, nota come 5G, è...

Dieta Malibu per dimagrire fino a 4 kg in 1 mese
Dieta Malibu per dimagrire fino a 4 kg in 1 mese
(Bari)
-

Arriva dalla California la dieta Malibu, amatissima dalle celebrity, che consente di perdere ben 4 chili
Anche in vacanza si può perdere peso, grazie alla dieta Malibu, che promette di...

Tutte le vie dell'inquinamento da farmaci
Tutte le vie dell'inquinamento da farmaci
(Bari)
-

Quella dell’inquinamento da farmaci è una questione della quale si sa ancora poco e si discute ancora di meno
Quella dell’inquinamento da farmaci è una questione della quale si sa...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati