Governo: proposta di taglio 345 parlamentari, risparmio per 100 milioni

(Roma)ore 14:15:00 del 22/09/2018 - Categoria: , Politica

Governo: proposta di taglio 345 parlamentari, risparmio per 100 milioni
Il governo è pronto a presentare una proposta di legge costituzionale per tagliare il numero di parlamentari.

Il governo è pronto a presentare una proposta di legge costituzionale per tagliare il numero di parlamentari. Ad annunciarlo è stato il vicepremier Luigi Di Maio ospite a Di Martedì su La7.

"Con la Lega noi ci capiamo sui fatti, stamattina abbiamo fatto una riunione e la settimana prossima presentiamo una proposta di legge costituzionale per tagliare 345 parlamentari con 100 milioni di euro di risparmi l'anno". Già a luglio Luigi Di Maio aveva annunciato la riduzione dei parlamentari e specificato che sarebbe stata la seconda mossa del governo dopo il taglio dei vitalizi. Inoltre, secondo fonti M5S, la prossima mossa del Movimento 5 Stelle dovrebbe essere quella di provare tagliare i vitalizi agli ex consiglieri regionali. In caso di mancati tagli, le regioni vedrebbero arrivare meno risorse dal governo centrale, con un vero e proprio taglio dei fondi corrisposti.


A proposito dei vitalizi, il vicepremier Di Maio ha attaccato gli ex parlamentari che hanno fatto ricorso: "Hanno avuto il fegato di fare i ricorsi. Gli tagliamo il vitalizio e gli lasciamo la pensione e hanno il coraggio di fare i ricorsi. Li facciano. Non mi spaventano". A questo proposito, è prevista per domani un'importante'audizione a Palazzo Madama del presidente Inps, Tito Boeri.
L'annuncio è arrivato al termine di una giornata difficile per il governo, con la diatriba tra Di Maio e il ministro dell'Economia Giovanni Tria a proposito della legge di Bilancio. Nel pomeriggio, Di Maio ha lanciato un vero e proprio ultimatum al titolare di via XX settembre dichiarando che "un ministro serio dovrebbe trovare i fondi per gli italiani in difficoltà", dunque dovrebbe trovare le risorse per la riforma delle pensioni e il reddito di cittadinanza.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Guerra, Italia responsabile. Quante armi vendiamo alla Turchia
Guerra, Italia responsabile. Quante armi vendiamo alla Turchia
(Roma)
-

VENDIAMO ARMI ALLA TURCHIA, ITALIA RESPONSABILE DELLA GUERRA IN SIRIA - «In Italia c’è una legge, la 185/90, che vieta di vendere armi ai paesi in guerra.
VENDIAMO ARMI ALLA TURCHIA, ITALIA RESPONSABILE DELLA GUERRA IN SIRIA - «In...

Taglio Parlamentari: cosa prevede la nuova riforma
Taglio Parlamentari: cosa prevede la nuova riforma
(Roma)
-

TAGLIO PARLAMENTARI UFFICIALE - La Camera dei deputati ha approvato in via definitiva la riforma che prevede il taglio del numero dei parlamentari.
TAGLIO PARLAMENTARI UFFICIALE - La Camera dei deputati ha approvato in via...

Dazi: tregua tra Usa e Cina, ecco l'accordo
Dazi: tregua tra Usa e Cina, ecco l'accordo
(Roma)
-

USA CINA GUERRA DAZI VICINA ALLA FINE? Stati Uniti e Cina hanno raggiunto un primo sostanziale accordo commerciale, la prima fase di un'intesa più ampia.
USA CINA GUERRA DAZI VICINA ALLA FINE? Stati Uniti e Cina hanno raggiunto un...

Fatture false, genitori Renzi condannati a 1 anno e 9 mesi
Fatture false, genitori Renzi condannati a 1 anno e 9 mesi
(Roma)
-

Il pm Christine von Borries nella sua requisitoria odierna aveva chiesto per i genitori di Renzi una condanna a un anno e nove mesi, e a due anni e tre mesi per Dagostino.
PROCESSO GENITORI RENZI - Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell'ex premier...

Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
(Roma)
-

Entro il 2021 lo stato sarà chiamato a uscire dal capitale di Monte dei Paschi di Siena (MPS)
DEBITI MPS PAGATI DAGLI ITALIANI - Con un quota in possesso del Tesoro del...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati