Gli antibiotici del futuro? NASCOSTI DENTRO DI NOI NATURALMENTE!

(Cagliari)ore 19:15:00 del 24/08/2018 - Categoria: , Curiosità, Salute

Gli antibiotici del futuro? NASCOSTI DENTRO DI NOI NATURALMENTE!
Si tratta di molecole naturalmente presenti nell'organismo umano

E' stata scoperta una nuova generazione di antibiotici. E sono già presenti all'interno dell'organismo umano. E' quanto emerge da una ricerca pubblicata sulla rivista Acs Synthetic Biology e  coordinata da Alberto Di Donato e da Eugenio Notomista, dell'università Federico II di Napoli, e Cesar de la Fuente-Nunez, del Massachusetts Institute of Technology (Mit). Per l'Italia partecipano anche Istituto di Ricerca e Diagnostica Nucleare Irccs Sdn a Napoli e università Luigi Vanvitelli di Caserta.

La ricerca

Nello studio, viene spiegato come molecole naturalamente presenti all'interno del nostro corpo, come ad esempio un enzima che aiuta a digerire, potrebbero essere il punto di partenza per una nuova generazione di antibiotici. L'organismo umano, infatti, produce molte sostanze che aiutano il nostro sistema immunitario a respingere le infezioni. Però non sono molto potenti per poter "lavorare" da sole. 

L'obiettivo

Come ha spiegato de la Fuente-Nunez, lo scopo della ricerca è quello di individuare quelle sostanze che riescono a combattere i batteri per poi "utilizzare la biologia sintetica per modificarle e renderle più potenti". Il ricercatore, inoltre, ha sottolineato che l'obiettivo principale è quello di cercare "nuove armi" per combattere il problema - negli ultimi anni sempre più diffuso - dei batteri resistenti agli antibiotici

L'algoritmo

Proprio per questo fine, è stato sviluppato un algoritmo che analizza le banche dati delle sequenze di proteine umane alla ricerca di somiglianze con proteine già note per le loro funzioni antibatteriche. L'algoritmo ha identificato circa 800 proteine ed è emerso che una di esse, presente nello stomaco, è in grado di uccidere almeno tre tipi di batteri, come SalmonellaE. coli Pseudomonas aeruginosa. Ora la ricerca si concentra su questo enzima, che potrebbe diventare la base per nuovi antibiotici.

Da: QUI

Scritto da Sasha

NEWS CATEGORIA
Smartphone: le notifiche? Danno DIPENDENZA come l'oppio
Smartphone: le notifiche? Danno DIPENDENZA come l'oppio
(Cagliari)
-

Gli smartphone? Una droga. «Le notifiche danno dipendenza come l'oppio»
Ci permettono di rimanere sempre connessi e informati ma siamo sempre più...

Miele al supermercato? Il 75% non e' VERO MIELE!
Miele al supermercato? Il 75% non e' VERO MIELE!
(Cagliari)
-

Test effettuati su larga scala nei supermarket americani rivelano che circa il 75% del miele sul mercato non è miele.
Test effettuati su larga scala nei supermarket americani rivelano che circa il...


(Cagliari)
-


Sono più che raddoppiate in otto mesi le persone che...

Canapa e Cannabis: 10 cose che NON SAI
Canapa e Cannabis: 10 cose che NON SAI
(Cagliari)
-

10 cose che non sai su Marijuana, Canapa o Cannabis (sono la stessa pianta) e che assolutamente dovresti sapere…
1) Marijuana, Canapa o Cannabis sono la stessa pianta. Oggi vengono comunemente...

Finlandia: sei stressato? Vacanze GRATIS per te! VIDEO
Finlandia: sei stressato? Vacanze GRATIS per te! VIDEO
(Cagliari)
-

Per la seconda volta consecutiva la Finlandia è stata nominata il paese più felice del mondo.
Per la seconda volta consecutiva la Finlandia è stata nominata il paese più...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati