Frutta venduta per strada? Occhio alla truffa!

(Alessandria)ore 21:14:00 del 23/06/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Frutta venduta per strada? Occhio alla truffa!
Intervento tempestivo della Polizia Municipale di Serravalle Scrivia questa mattina proprio nei pressi del Comune

“OCCHIO ALLA TRUFFA DELLA FRUTTA VENDUTA PER STRADA”: L’ALLARME DALLA POLIZIA MUNICIPALE. ECCO COME FUNZIONA

SERRAVALLE SCRIVIA – Intervento tempestivo della Polizia Municipale di Serravalle Scrivia questa mattina proprio nei pressi del Comune. Gli agenti sono intervenuti per bloccare due individui fermi con un veicolo Fiat Doblò, intenti a vendere frutta. Le modalità sospette della vendita (“truffa della frutta” ndr) però hanno catturato l’attenzione della Polizia Municipale che ha esortato la coppia a proseguire gli accertamenti al Comando. Nonostante il tentativo di fuga, durata solo pochi istanti, gli agenti della Municipale, al termine dell’inseguimento, hanno identificato i soggetti, già gravati da diversi precedenti penali. I due (N.G., 60 anni, residente ad Afragola (NA) e S.G., 22 anni, residente nel napoletano, a Cardito) risultavano essere soggetti dediti ad attività delittuose sul territorio nazionale e in particolare su di uno pendeva una ricerca per motivi di polizia.

La truffa della frutta consiste nella vendita di cassette di prodotti della terra con la merce in buono stato in cima per nascondere verdure o frutta marcia in fondo. Non solo, i truffatori solitamente approfittano della buona fede di cittadini anziani per sfilare via anche il denaro da portafogli o borse. “La truffa non è purtroppo perseguibile d’ufficio ma solo a seguito di proposizione di querela – ha commentato il Comandante della Polizia Municipale Ezio Bassani – tuttavia la nostra attività sul territorio tenta di contrastare in ogni modo il verificarsi di tali eventi. Per tale motivo rinnoviamo l’invito a contattare le forze di polizia ogni qual volta si abbia il sospetto di avere a che fare con soggetti dediti alle truffe, l’intervento tempestivo impedisce il realizzarsi del danno e crea quanto meno problemi a questi personaggi”.

Per i due soggetti la Polizia Municipale ha richiesto al Questore di Alessandria l’emissione del provvedimento di polizia che prevede il divieto di ritorno per 3 anni.

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Distruggono i nostri figli: come? INVENTANDO MALATTIE CHE NON ESISTONO
Distruggono i nostri figli: come? INVENTANDO MALATTIE CHE NON ESISTONO
(Alessandria)
-

Figli svogliati e disattenti – Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra americano Leon Eisenberg, che ha scoperto il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), ha dichiarato al settimanale tedesco Der Spiegel che le cause genetiche d
Figli svogliati e disattenti – Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
(Alessandria)
-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Cortisone: il metodo PEGGIORE per curarsi
Cortisone: il metodo PEGGIORE per curarsi
(Alessandria)
-

Chimicamente è un corticosteroide di formula C21H28O5 strettamente correlato al corticosterone.
IL CORTISONE È UN ORMONE USATO COME FARMACO. MA ATTENZIONE, VI DISTRUGGE...

Imola: 70% case popolari date agli africani. ECCOLA L'ITALIA DEL PD
Imola: 70% case popolari date agli africani. ECCOLA L'ITALIA DEL PD
(Alessandria)
-

Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd.
Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal...

Novara: primari in pensione visitano GRATIS persone meno abbienti
Novara: primari in pensione visitano GRATIS persone meno abbienti
(Alessandria)
-

A BORGOMANERO, IN PROVINCIA DI NOVARA, OPERA ORMAI DA ALCUNI ANNI UN POLIAMBULATORIO GRATUITO DOVE DEI PRIMARI IN PENSIONE VISITANO LE PERSONE IN DIFFICOLTÀ.
A BORGOMANERO, IN PROVINCIA DI NOVARA, OPERA ORMAI DA ALCUNI ANNI UN...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati