Frosinone: 3 immigrati stuprano operatrice al centro accoglienza che li ospitava

FROSINONE ore 07:36:00 del 02/08/2015 - Categoria: Cronaca

Frosinone: 3 immigrati stuprano operatrice al centro accoglienza che li ospitava
L'ultimo orrore di tre extracomunitari: sono stati arrestati con l'accusa di aver violentato un'operatrice di 48 anni del centro di accoglienza di Fiuggi, in provincia di Frosinone, che li ospitava

L'ultimo orrore di tre extracomunitari: sono stati arrestati con l'accusa di aver violentato un'operatrice di 48 anni del centro di accoglienza di Fiuggi, in provincia di Frosinone, che li ospitava. I presunti autori dell'aberrante violenza sono tre Immigrati minorenni di origine egiziane. I carabinieri li hanno accusati di violenza sessuale di gruppo: secondo le indagini dell'Arma, i tre hanno prima immobilizzato e picchiato il responsabile della struttura, e poi si sono scagliati contro la donna, bloccandola a terra, e violentandola.

Notte di follia - Ma non è tutto. Ci sono altri particolari agghiaccianti relativi a questa vicenda, che vengono riportati da ilmamilio.it, quotidiano online locale. I tre, infatti, sarebbero stati denunciati anche perdanneggiamenti, lesioni e, uno di loro, per tentato omicidio. Nella folle serata culminata nello stupro, i tre si sarebbero accaniti contro gli arredi della struttura che li ospitava per poi, come detto, scagliarsi contro gli operatori del centro (uno di questi ultimi è rimasto ferito ed è stato curato all'ospedale di Alatri).

Auto distrutta - Ferito anche uno dei giovani extracomunitari, che nel fare ritorno al centro avrebbe tentato di strangolare il titolare della struttura che lo ospita. E ancora, nel corso della notte, i tre si sarebbero accaniti contro la macchina del titolare della casa famiglia, danneggiando la carrozzeria e rompendone i cristalli. Infine, lo stupro contro una volontaria del centro che li ospitava.

Scritto da Gerardo

NEWS CATEGORIA
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta

-

Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media), così come loro le hanno rese pubbliche di modo che ognuno possa farsi la propria idea.
Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media),...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA

-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio
Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio

-

L'Espresso nel 2017 aveva svelato la galassia di interessi dell'imprenditore romano. A cui oggi la Guardia di Finanza ha sequestrato i beni per 2,6 milioni di euro
I pm di Roma hanno indagato il patron della Sampdoria e altre cinque persone. La...

Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro
Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro

-

Prostituzione minorile e bimbi venduti per 28 mila euro. L’orrore nel campo rom di Foggia
Non c’è fine al disagio che le “risorse” già presenti sul nostro territorio...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno

-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati