FERMIAMO le MULTINAZIONALI che sfruttano il LAVORO MINORILE!

(Perugia)ore 12:03:00 del 25/11/2017 - Categoria: , Denunce, Lavoro

FERMIAMO le MULTINAZIONALI che sfruttano il LAVORO MINORILE!
L'Unione Europea è il maggiore importatore e consumatore mondiale di caffè e cacao.

L'Unione Europea è il maggiore importatore e consumatore mondiale di caffè e cacao. Abbiamo chiarimenti alla Commissione per assicurarsi che i consumatori europei di caffè e cacao non alimentino inconsapevolmente un commercio basato sullo sfruttamento.
Il business-model delle imprese di caffè e cacao sta distruggendo le vite di decine di milioni di persone, tra cui bambini innocenti. L'Unione Europea oggi paga il caffè il 60% in meno rispetto al 1983, mentre i prezzi del cacao sono pagati meno della metà di quanto sarebbe necessario per garantire ai coltivatori un sostentamento dignitoso.


Media e giornali, tra cui RaiPlay, Spiegal Online, Confectionary News, Huffpost, BBC Mundo, hanno ampiamente documentato che l'Unione Europea finanzia le certificazioni come "Fairtrade", "UTZ", ecc. alimentando la povertà, la fame e lo sfruttamento di bambini innocenti. Apparentemente questi "sistemi di certificazione" ricevono milioni di euro sotto forma di finanziamenti europei, permettendo alle multinazionali di comprare caffè e cacao a un costo inferiore a quello di produzione, ingannando i consumatori europei con false dichiarazioni.
L'interrogazione parlamentare, co-firmata da più di 30 eurodeputati della quasi totalità del panorama politico europeo, chiede massima chiarezza e trasparenza su questi temi. Sono stato relatore del rapporto sulla responsabilità delle imprese per gravi violazioni dei diritti umani nei Paesi terzi. Il rapporto, adottato con 84% di voti favorevoli, esorta la Commissione a lanciare una campagna per l'introduzione e la promozione di una certificazione "Label Free".

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS CATEGORIA
Prof Giacinto Auriti: ecco perche' il reddito di cittadinanza e' un diritto di TUTTI. VIDEO
Prof Giacinto Auriti: ecco perche' il reddito di cittadinanza e' un diritto di TUTTI. VIDEO
(Perugia)
-

Prof Giacinto Auriti: Una mamma non poteva mantenere un altro figlio. Aveva già due figli, il terzo figlio non lo poteva mantenere e ha voluto l’aborto.
Prof Giacinto Auriti: Una mamma non poteva mantenere un altro figlio. Aveva già...

Unicef: soldi delle offerte destinati a stipendi faraonici e ville lussuose
Unicef: soldi delle offerte destinati a stipendi faraonici e ville lussuose
(Perugia)
-

I dati che ci arrivano sono davvero spaventosi, e se confermati, potremmo quasi osare dire di trovarci davanti ad una vera e propria truffa.
I dati che ci arrivano sono davvero spaventosi, e se confermati, potremmo quasi...

Votare non serve: decide solo l'EUROPA
Votare non serve: decide solo l'EUROPA
(Perugia)
-

Lucida follia: è tutto sotto i nostri occhi, eppure si nega l’evidenza. Del sistema capitalistico esistono due traduzioni pratiche: enormi fortune per pochi (neoliberismo) o relativo benessere per molti (keynesismo)
Lucida follia: è tutto sotto i nostri occhi, eppure si nega l’evidenza. Del...

Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
(Perugia)
-

Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove fu presentato il folle progetto Teller, poi messo in pratica nell’Europa.
Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove...

Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
(Perugia)
-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati