Eccolo il Vino importato dagli USA: SA' DI PLASTICA E...SENZA UVA!

(Bologna)ore 14:10:00 del 05/07/2017 - Categoria: , Ambiente, Denunce, Economia, Sociale

Eccolo il Vino importato dagli USA: SA' DI PLASTICA E...SENZA UVA!
Ava Winery, una startup americana, ha trovato il modo di trasformare l’acqua in vino sintetico nel giro di pochi minuti. Senza utilizzare nemmeno un chicco d’uva. Ma dove va a finire la qualità?

Ava Winery, una startup americana, ha trovato il modo di trasformare l’acqua in vino sintetico nel giro di pochi minuti. Senza utilizzare nemmeno un chicco d’uva. Ma dove va a finire la qualità?

Si chiama Ava Winery, è una startup con sede a San Francisco fondata da Mardonn Chua e Alec Lee. I due co-fondatori, amici, non potendosi permettere una bottiglia di prestigioso Chardonnay californiano hanno pensato bene di crearne una versione economica. Come? Producendo in laboratorio un vino sintetico.

Per assurdo che possa sembrare, l’azienda sta continuando a lavorarci. E i primi prodotti potrebbero presto arrivare nei supermercati…

Ava Winery e il vino sintetico

La startup è stata fondata nel 2015 con l’intervento di un biotecnologo e di un sommelier. Negli ultimi due anni, il team si è preoccupato di sviluppare un processo per ricreare il vino “molecola dopo molecola. Come? Utilizzando sapori artificiali, zuccheri, acidi ed etanolo.

Stando a quanto racconta uno dei due co-fondatori, Alec Lee, tutto è cominciato in un ristorante di San Francisco.

“In una vetrina accostata alla parete, c’era una bottiglia di Chateau Montelena del 1973. L’etichetta riportava il prezzo: 10mila dollari. Ovviamente non potevamo permettercela. Ma ci siamo chiesti: e se potessimo identificare tutti i componenti chimici e ricreare noi stessi quello stesso prodotto? Lavoravamo già in un laboratorio. Avevamo quindi la possibilità di rendere quell’esperienza accessibile a tutti”.

Quella bottiglia di Chateau Montelena era quasi un reperto storico. Questo Chardonnay californiano, infatti, è riuscito a battere i migliori ‘omologhi’ francesi della Borgogna. Nel 1976, durante una competizione internazionale a Parigi, il Montelena batteva il vino francese a una degustazione. Da quel momento in poi, i vini californiani non sono stati più misconosciuti.

Quello che si propongono i due, raccontando questa storia, appare quindi ancora più assurdo. Come può una lavorazione tipica, storica, essere riprodotta in appena 15 minuti?

Da: QUI

Scritto da Sasha

NEWS CATEGORIA
Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
(Bologna)
-

Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al grande pubblico: Era l'Italia dei primi anni del secondo dopoguerra.
Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al...

GLI ITALIANI SBORSANO 1 MILIARDO DI EURO PER LE BASI USA
GLI ITALIANI SBORSANO 1 MILIARDO DI EURO PER LE BASI USA
(Bologna)
-

L’Italia non ha proprio più alcuna sovranità. Attualmente sono operativi ben 59 avamposti di guerra nel belpaese – che peraltro inquinano più delle maggiori industrie letali – sotto la bandiera United States of America e il vessillo NATO.
L’Italia non ha proprio più alcuna sovranità. Attualmente sono operativi ben 59...

Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
(Bologna)
-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...

AFFITTOPOLI PD: canoni EVASI e sedi NON PAGATE
AFFITTOPOLI PD: canoni EVASI e sedi NON PAGATE
(Bologna)
-

Nella lista dei morosi negli immobili gestiti da Mm ci sono parecchi inquilini «amici» facilmente reperibili
Oltre un milione di affitti non pagati. Come ha anticipato ieri il Giornale, a...

Inquinamento responsabile per il 16% dei decessi mondiali
Inquinamento responsabile per il 16% dei decessi mondiali
(Bologna)
-

Il report presenta soluzioni e suggerisce come risolvere il problema.
Bruce Lanphear, professore di Scienze della salute della Simon Fraser...




Network ItalianoSveglia
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notiziario Italiano | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notiziario Italiano - Tutti i diritti riservati